Come realizzare un'angoliera portatutto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nei nostri spazi abitativi e lavorativi vi sono spesso angoli inutilizzati che non sappiamo come arredare. Per il loro volume contenuto però potrebbero, con un po' di ingegno, essere facilmente adattati per contenere i piccoli oggetti della nostra quotidianità. Il modo ideale di trasformare gli angoli morti in utili spazi di servizio è quello di dotarli di una serie di mensole ad angolo. In commercio ne potete trovare tantissime, fatte dei materiali più disparati e adatte sia agli ambienti umidi, come la stanza da bagno o la cucina, che agli spazi di servizio o ancora alla zona soggiorno. Se però avete voglia di attrezzare con le vostre mani i vostri spazi ad angolo, in questa guida troverete alcuni consigli per realizzare l'angoliera portatutto dei vostri sogni.

27

Occorrente

  • pannelli in multistrato, viti autofilettanti per il legno, smalto spray per il legno
37

Per realizzare la vostra angoliera dovrete innanzitutto prendere le misure dello spazio che volete arredare, in particolare del lato più corto dell'angolo e dell'altezza del vano che vorrete arredare. Considerate sempre che se la vostra angoliera fosse più alta di 80 cm da terra, dovrà necessariamente essere fissata alla parete per evitare di ribaltarsi. Una volta prese le misure, potrete procedere a stilare un progetto base della vostra angoliera, a partire dalla pianta che avrà la forma di un triangolo rettangolo, ottenuto dividendo un quadrato lungo la sua diagonale. Per quanto riguarda l’altezza dell’angoliera, siete liberi di scegliere quella che più si adatta alla quantità di oggetti che dovrete contenere. Ovviamente più il vostro mobile sarà alto, più mensole potrete inserire al suo interno, a patto che tra una mensola e l’altra ci sia una distanza minima di 30 cm.

47

Ora che avete il vostro progetto di massima, possibilmente disegnato su un foglio e quotato nelle sue misure più importanti, potete recarvi dal vostro brico di fiducia per acquistare le assi di multistrato e la ferramenta che vi servirà per realizzare l’angoliera. Il consiglio è di scegliere un multistrato che abbia spessore di circa 20 o 22 mm e di farsi tagliare, con le apposite macchine, tanti triangoli rettangoli quante saranno le mensole che avete previsto più altri due, da utilizzare come base e come top della vostra angoliera. Infine vi serviranno due rettangoli di multistrato che abbiano il lato lungo pari all’altezza totale dell’angoliera e che faranno da “spalle”. Per quanto riguarda i lati corti, uno dei due rettangoli sarà largo esattamente quanto il lati delle mensole che vanno verso il muro, mentre la larghezza del secondo rettangolo dovrà essere calcolata sommando lo spessore del nostro multistrato alla misura del lato della mensola.

Continua la lettura
57

Per assemblare l’angoliera non ci resta che acquistare delle viti autofilettanti, che saranno 4 per mensola più almeno altre 4 viti per fissare insieme le spalle. Disponiamo a L, lungo l’altezza, le due parti di multistrato delle spalle, in modo che il rettangolo più largo sia dominante rispetto a quello più stretto, e fissiamole con quattro viti autofilettanti, iniziando dalle due degli spigoli e finendo con le due interne. Fatta questa operazione, possiamo procedere a inserire e fissare le mensole del top e della base, inserendole a filo delle spalle e fissandole con due viti per lato. Infine, possiamo fissare con le viti le mensole interne, facendo attenzione che siano tutte alla stessa distanza le une dalle altre. Le viti non si vedranno perché si trovano sui lati dell’angoliera che si addossano alle pareti.

67

La vostra angoliera ora è completa, non vi resta che personalizzarla decorandola con diverse mani di smalto a spruzzo, adatto per il legno, del colore che preferite o di sollevarla da terra fissandola con tre piedini o altrettante rotelle per mobili. Ricordate di fissare l’angoliera al muro con due tasselli a parete, nel caso fosse troppo alta, considerando che le viti abbiano un diametro di almeno 6 mm. Una volta pronta, non vi resta che riempire l’angoliera con tutti i vostri piccoli oggetti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di avere un progetto ben definito, prima di recarvi ad acquistare il materiale e farlo tagliare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un contenitore portatutto riciclando due bottiglie di plastica

Molti dei materiali e degli oggetti che destiniamo ai rifiuti sono, in realtà, riciclabili. Il web offre tantissime idee originali e di facile realizzazione. Questo perché siano di possibile realizzazione anche per le persone che hanno poco tempo o...
Bricolage

Come fare un portatutto da parete per la cameretta

Il portatutto è un oggetto molto utile e funzionale, in quanto permette di tenere in ordine diverse cose che altrimenti rischierebbero di rimanere in giro per la casa e perdersi o rompersi. La cameretta, poi, è la stanza della casa maggiormente soggetta...
Bricolage

Come Realizzare Una Balena Portatutto Con La Cartapesta

La stanzetta del tuo bambino è piena di giocattoli o cianfrusaglie varie che non sai più dove mettere, è arrivato proprio il momento di fare un po d'ordine, c'è proprio bisogno di rimediare a questo inconveniente con un'idea originale ed economica....
Bricolage

Come Decorare Una Scatola Portatutto Con Rose E Carta Di Riso

Devi assolutamente sapere che la tecnica di decorazione più bella in assoluto è quella del decoupage. Decorare con il decoupage, infatti, permette non solo di creare bellissimi oggetti decorati, come una scatola, un baule o delle stoviglie decorative,...
Bricolage

Come costruire un carrellino portatutto

Se siamo delle persone attive e amiamo realizzare con le nostre mani degli oggetti utili durante le mansioni quotidiane che svolgiamo quotidianamente, può essere una buona idea quella di costruire un carrellino portatutto. Che sia in casa, in garage...
Bricolage

Come fare un sacchetto portatutto con coniglietto

Quando l'aria di primavera è nell'aria e le festività di Pasqua sono alle porte, la voglia di creare decorazioni e deliziosi pacchetti regalo viene sempre stimolata: con questa guida impareremo insieme come creare un sacchetto portatutto da regalare...
Bricolage

Come realizzare una ciotola di carta per caramelle

In ogni abitazione, si sa, è presente tutte le volte un soprammobile in salotto oppure in cucina, contenente caramelle da donare agli ospiti. Spesso, tali oggetti ci vengono regalati oppure li acquistiamo all'interno di negozi di oggettistica per la...
Bricolage

Come realizzare un portaoggetti in PVC

Il PVC è un materiale idrorepellente, resiste all'usura del tempo e alle intemperie ed è usato per realizzare numerosi oggetti. Attraverso diverse fasi di produzione si possono ottenere manufatti rigidi o flessibili in base alle esigenze dei clienti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.