Come realizzare un bagno galvanico

Tramite: O2O 23/08/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

A molte persone può sembrare impossibile cimentarsi con il processo elettrochimico di un bagno galvanico tra le mura domestiche in quanto ritengono la procedura eccessivamente difficoltosa. Leggendo questo tutorial potrete ottenere alcune indicazioni utili su come realizzare un bagno galvanico e ripetere, così, una delle lavorazioni più diffuse a livello industriale. Bisogna avere solo un po' di pazienza ed un buon livello di manualità per poter realizzare con successo l'esperimento anche a casa propria. Prima di procedere ricordiamo che, attraverso l'operazione di placcatura è possibile ricoprire gli oggetti metallici, in modo stabile, con un altro metallo più pregiato rispetto a quello di partenza.

27

Occorrente

  • Recipiente resistente alla corrosione
  • Piastra metallica
  • Acqua distillata
  • Cavi elettrici
37

L'occorrente per iniziare il lavoro

Per poter effettuare un bagno galvanico sono necessarie essenzialmente due cose: un recipiente di plastica resistente a sostanze corrosive ed una sorgente di corrente continua a basso voltaggio. Per quanto concerne la fonte di corrente, potrete scegliere se utilizzare delle pile a secco oppure un accumulatore, consigliato soprattutto se avete in programma grosse lavorazioni.

47

Le caratteristiche dei cavi elettrici

È opportuno procurarsi anche due cavi elettrici ricoperti di plastica di colore differente. Per quanto concerne la scelta dei fili è importante basarsi su due caratteristiche essenziali: essi devono terminare da un lato con l'attacco per le pile (o per l'accumulatore se si è optato per questa soluzione), e nell'estremità opposta deve essere presente un morsetto (o una pinza). Quest'ultimo elemento serve per collegare l'oggetto da rivestire con l'elettrodo donatore.

Continua la lettura
57

Come realizzare il "bagno"

Arrivati a questo punto occupatevi del "bagno" vero e proprio ossia una soluzione di acqua distillata in un sale del metallo coprente. All'interno della soluzione dovrete immergere l'oggetto da ricoprire ed una lastrina del metallo che si è scelto per rivestire l'oggetto. Durante l'operazione è fondamentale avere l'accortezza di evitare il contatto tra i due elementi impiegati. Ora non dovrete fare altro che collegare l'oggetto in questione al polo negativo della batteria e la lastrina a quello positivo.

67

Caratteristiche del rivestimento

È proprio attraverso la soluzione preparata in precedenza che avviene un movimento di cariche elettriche; queste ultime trasferiscono il metallo, sotto forma di ioni, dall'elettrodo donatore (la lastrina metallica) all'oggetto che si vuole rivestire. Qui il metallo si deposita sotto forma di cristalli di sostanza pura e forma un rivestimento che, seppure generalmente di spessore abbastanza sottile, risulterà alla fine piuttosto compatto e brillante. In questo modo avrete ottenuto un bagno galvanico in piena regola a casa vostra e in pochi passi. Ricordatevi, comunque, che trattandosi di una procedura che prevede l'impiego di corrente e materiali corrosivi, è opportuno prestare la massima attenzione e cimentarsi nei lavori solo se si possiede un buon livello di manualità ed esperienza.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate particolare attenzione nello svolgimento dei lavori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una ghirlanda di saponette per il bagno

Una delle cose più belle e rilassanti che possiamo fare quando torniamo a casa dopo una lunga giornata di lavoro, è certamente un bel bagno caldo e profumato. Esistono in commercio molti saponi ed essenze profumate che possono rendere il nostro bagno...
Bricolage

Come Personalizzare Lo Specchio Del Bagno

Arredare la propria casa con uno stile personale ed originale non è semplice. Le continue idee ed ispirazioni alle quali siamo sottoposti ogni giorno rendono ardua la scelta dei giusti componenti d'arredo, per uno stile longevo ed unico. Tra gli ambienti...
Bricolage

Come Marmorizzare Con La Tecnica Del Bagno Colloso

La tecnica della marmorizzazione con il bagno colloso è antica e complessa, tanto che la sua origine è ancora misteriosa. Non è una tecnica molto usata, dato che è abbastanza difficile da mettere in pratica. Seguendo la nostra guida vedrai però che...
Bricolage

Come decorare la vasca da bagno

Il bagno è un ambiente dove generalmente si passa molto tempo; inoltre è uno spazio in cui vengono cambiati continuamente arredi e restyling. Le donne sono solite rinnovare e plasmare, secondo i propri gusti e le proprie esigenze, la vasca da bagno....
Bricolage

Come costruire un pensile per il bagno

In questa guida verranno date utili informazioni su come costruire un utile pensile per il vostro bagno. Se vi piace fare dei lavori in casa vostra e avete idea di costruire qualcosa di carino e versatile, potete pensare di realizzare un mobiletto da...
Bricolage

Come Creare Oggetti Da Bagno In Resina Madreperlata

Come recita la definizione su "Wikipedia", la resina artificiale è un materiale viscoso, di aspetto simile alla resina vegetale. Essa è perfettamente in grado di indurirsi sia a freddo che a caldo.Fra le resine sintetiche più comuni troviamo le resine...
Bricolage

Come fare un costume da bagno

Fare un costume da bagno, non è una missione impossibile, basta un poco di inventiva e praticità. Si può realizzare, anche se si ha poca esperienza nel taglio & cucito, in modo semplice e rapido. Bisogna seguire piccole accortezze come: misure del...
Bricolage

Come realizzare un portarotoli per la carta igienica

Se sei alla ricerca di un'idea originale per poter realizzare un portarotoli di carta igienica per un bagno che, al tempo stesso, sia anche un oggetto esteticamente piacevole da vedere, allora sei entrato nella pagina giusta. Nei passi successivi di questa...