Come realizzare un bambola con un paio di calzini

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In tempi di crisi economica come quelli che sta attualmente attraversando tutto il mondo, non sono assolutamente necessarie grandi risorse per rendere felici i vostri bambini. Più semplicemente, con un po' di fantasia e materiali di cui sicuramente disporrete in casa, potrete creare dei giochi che potranno divertire i vostri figli per molto tempo e, perché no, darci anche qualche soddisfazione. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò come realizzare una bambola utilizzando solo un paio di calzini. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Un paio di calzini
  • ago e filo
  • forbici
  • nastro
  • perline
  • lana
  • imbottitura da cuscino o scampoli di tessuto.
36

Innanzitutto, la prima operazione da eseguire, consiste nel prendere la prima calza e tagliarla perpendicolarmente alla cucitura, dal lato della caviglia per circa un terzo della sua lunghezza, dopodiché imbottite la calza e cucite le due parti che avevate diviso separatamente: queste andranno a costituire le gambe della bambola. Fatto ciò, formate la testa della bambola cucendo dei piccoli punti a circa un terzo della calza, dal lato delle dita del piede, quindi tirate bene il filo. Dopo di ciò, prendete la seconda calza e tagliatela a metà, questa volta parallelamente all'elastico.

46

Successivamente, dividete in due parti, nel senso della lunghezza, la metà senza elastico, quindi cucite le braccia e dopo averle imbottite, attaccatele al corpo. La parte rimanente, dopo aver cucito una delle estremità, andrà a costituire un cappellino. In seguito, non rimangono che i dettagli: occhi, bocca, naso e eventuali decorazioni e abbellimenti che personalizzeranno e renderanno più bella la vostra bambola. Con due bottoni, aggiungete gli occhi, una perlina costituirà il nasino, mentre con un nastro colorato, potrete realizzare una sciarpa e con dei fili spessi o dei nastrini avrete anche i capelli.

Continua la lettura
56

In conclusione, con pochissimo tempo e praticamente a costo zero, potrete letteralmente creare una bambola artigianale unica per i vostri bambini. Basta solo un po' di fantasia, voglia di fare qualcosa di speciale e naturalmente un paio di calzini. Ma quale soddisfazione quando donerete a vostra figlia quella bambola che siete riusciti a realizzare. Perché allora, alla prossima occasione in cui vorrete fare una sorpresa ai vostri piccoli, invece di passare sbrigativamente dal primo centro commerciale, comprando il solito giocattolo che hanno già chissà quanti altri, non vi impegnate in questa avventura? Vi costerà qualcosa forse, ma il sorriso del vostro bimbo vi ripagherà di qualsiasi sforzo!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Creare la bambola non richiede particolari accorgimenti, a parte l'ovvia accortezza di non usare forbici e ago mentre i bambini sono nei paraggi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare dei calzini antiscivolo

I calzini antiscivolo sono una grande comodità per chi vuole stare in casa in pieno relax, senza la costrizione di ciabatte o di scarpe. Essi rappresentano soprattutto una grande soluzione per i più piccoli che tendono a girare scalzi per casa, con...
Cucito

Come Realizzare Una Giacchetta Per Una Bambola Di Pezza

A noi donne darà sicuramente capitato di giocare con le bambole quando eravamo piccole. Chi di noi non ha mai passato pomeriggi interi a vestirle o a disegnare nuovi abitini? Una volta le nostre nonne cucivano degli abiti per le bambole, ora possiamo...
Cucito

Come realizzare dei calzini per neonati

Un bebè in arrivo e nessuna idea originale per un regalo di benvenuto? Niente paura! Perché non proviamo a confezionare un pensiero davvero dolcissimo e totalmente homemade con le nostre mani. Anche se non possediamo doti di ricamatrici, possiamo comunque...
Cucito

Come realizzare una bambola di stoffa

Ci sarà sicuramente capitato di voler regalare ai nostri figlio e nipoti dei doni originali e diversi da soliti, ma di non riuscire mai a trovare quello che avevamo in mente. In questi casi, potremmo provare a realizzare alcuni semplici ma bellissimi...
Cucito

Come riutilizzare i calzini vecchi

Ai nostri giorni il riciclare vecchi oggetti sembra un'abitudine del tutto desueta, il consumismi ci spinge sempre a buttare quello che non utilizziamo più e a comprare nuovi oggetti. Riuscire a riutilizzare degli oggetti di uso quotidiano è invece...
Cucito

Come realizzare un paio di sandali

Moda e comodità non sempre riescono ad andare d'accordo. Fortunatamente però, almeno nell'ambito delle calzature, questo importante connubio riesce a realizzarsi senza particolari impedimenti. Un esempio pratico? I sandali, che possono essere a gioiello,...
Cucito

Come realizzare un paio di pantaloni

Realizzare un paio di pantaloni, anche se all'inizio può sembrarvi un'impresa difficile o quasi impossibile, in realtà, è un'operazione alquanto fattibile. Nella seguente guida, vi sarà spiegato proprio come crearli in casa vostra. L'importante è...
Cucito

Come realizzare un paio d'ali da fatina

Quando ci si veste in maschera il più delle volte non si compie un grosso sforzo di fantasia. Questo è dettato dal fatto che spesso dobbiamo fare i conti con la irrealizzabilità di alcune idee, che seppure creative e originali, non possono essere trasformate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.