Come realizzare un barbecue in acciaio per esterni

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Se avete una casa con giardino, passione per la carne alla griglia, per il fai da te e un'ottima manualità, questo articolo è quello che vi occorre. Infatti parleremo di come realizzare un barbecue in acciaio per esterni. Un'operazione non proprio facile e sicuramente adatta per chi ha una buona manualità e conoscenza di tecniche, materiali ed utensili da lavoro. Prima di iniziare a costruire il vostro barbecue in acciaio, è bene che sappiate che questa operazione è più difficoltosa rispetto alla costruzione dello stesso in muratura o ferro, ma di certo non è nulla di impossibile.

27

Occorrente

  • listelli in acciaio
  • saldatrice
  • smerigliatrice
  • lamiera metallica
  • matita
  • seghetto
  • pennarello indelebile
37

Realizzate il progetto

Il primo passo di come realizzare un barbecue in acciaio per esterni, è disegnare il progetto dello stesso su un foglio, con le misure che più fanno al caso vostro. Tenete presente che la forma del barbecue dovrà essere, quella di un parallelepipedo con un'apertura superiore e su un lato. Verificate le misure del vostro barbecue. Ora prendete la lamiera metallica resistente al calore e i listelli in acciaio per passare al passo successivo.

47

Tagliate la lamiera e i listelli

Stabilite le misure del vostro barbecue, ora dovrete tagliare i listelli che serviranno come appoggio alla struttura portante del barbecue, ad un altezza non inferiore ai 60 cm. Ora, dopo aver disegnato con il pennarello indelebile le linee da seguire, tagliate la lamiera in modo da avere tre lastre rettangolari e una quadrata.

Continua la lettura
57

Saldate le lastre e i listelli

Una volta ottenute le quattro lastre di lamiera, tre di uguali dimensioni ed ovviamente una più piccola per chiudere la "scatola sul fondo". Provvedete a saldarle tra loro, in modo da andare a formare come una scatola aperta sopra e sul lato frontale. Ora prendete i listelli e saldateli nella parte sottostante alla "scatola di lamiera", in modo che essi riescano a sorreggerne il peso. Una volta saldati tutti gli elementi, provvedete a carteggiare (meglio se possedete una smerigliatrice) le saldature, per evitare che voi o altri possiate ferirvi con gli eventuali residui delle lamine in acciaio. Ora adagiate sopra il vostro barbecue in acciaio una griglia ed il gioco è fatto! Come avete potuto leggere, realizzare un barbecue interamente da soli e in acciaio è un'operazione assai complicata e molto pericolosa, quindi valutate bene se forse non è il caso di acquistarne uno già pronto.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • NON provate a realizzare il barbecue in acciaio se non avete un'ottima pratica delle tecniche sopra elencate e ottima conoscenza dei materiali citati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un giardino tropicale

Se amate i tropici e le sue bellezze naturali, potete creare un spicchio di questo paradiso nel vostro giardino, eseguendo alcuni interventi di maquillage ed adottando dei semplici accorgimenti, entrambi atti ad ottimizzare il risultato. In riferimento...
Giardinaggio

5 modi per realizzare delle bordure per aiuole

Le aiuole sono l'elemento più importante dell'intero giardino, l'elemento che attira maggiormente l'attenzione delle persone che osserveranno il vostro giardino . Aiuole ben curate ed in ordine rendono gradevole l'intero luogo. Per ottenere aiuole ben...
Giardinaggio

Come realizzare un orto rialzato

Una casa che abbia accanto uno spazio verde più o meno ampio, permette sempre di realizzare molte idee carine in fatto di organizzazione degli ambienti esterni. Un bel giardino di solito ci ispira per inserire un piccolo orto. Questo elemento però va...
Giardinaggio

Come realizzare una fontana fai da te

Una fontana posizionata in un giardino conferisce un tocco romantico all'ambiente circostante, e in più costituisce un ottimo modo per arredarlo. In commercio esistono delle fontane prefabbricate che tuttavia risultano abbastanza costose, per cui...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in giardino

Realizzare un orto verticale in giardino è semplicissimo, basta avere un po di inventiva, del tempo libero, e, cosa importantissima, avere voglia di realizzare qualcosa di belo. Iniziamo subito col dire che non servono grandi spazi per realizzare un...
Giardinaggio

Consigli per realizzare un prato inglese

Un prato verde e rigoglioso, come quello inglese, in giardino non possiede solamente un valore estetico. Possiamo definire questo manto erboso il polmone verde della nostra casa: la nostra fonte di ossigeno. Nei mesi più caldi, inoltre, garantisce un...
Giardinaggio

Come realizzare un'aiuola con le tegole

Se desiderate realizzare un'aiuola in giardino, ma non avete intenzione di spendere troppo per acquistare materiali specifici, allora seguite i passi di questa pratica guida che vi aiuterà a capire come realizzare un'aiuola con le tegole. Sarà possibile...
Giardinaggio

Come realizzare aiuole in legno

In questa guida vi spiegherò in breve come realizzare aiuole in legno. Avete letto bene, in puro legno massiccio. Vi starete chiedendo come sia possibile una cosa del genere. Bene, leggete tutta la guida e resterete increduli nel risultato finale. Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.