Come Realizzare Un Bassorilievo Fotografico

Tramite: O2O 12/02/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Generalmente le nostre vecchie foto finiscono dimenticate in un cassetto. Le fotografie più belle possono invece essere valorizzate con una composizione da parete che arreda in modo divertente ed esclusivo l'ambiente in cui viene inserita. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare un bellissimo bassorilievo fotografico. Il pannello a bassorilievo su cui applicare le nostre vecchie foto arreda con stile e si realizza con una spesa modesta.

28

Occorrente

  • vecchie foto
  • un foglio di legno di compensato o truciolato
  • forbici
  • colla
  • seghetto
  • colore nero opaco
  • pennello
38

La prima cosa da fare è scegliere le foto che daranno vita alla composizione. Il modo migliore per trovare la loro giusta collocazione consiste nel disegnare su un foglio di cartone uno schizzo del pannello, segnando con precisione le dimensioni delle foto.
Tagliamo il pannello di base segando, corrispondentemente al disegno preparato in precedenza, due o tre tavolette di pannello in legno per ogni foto. Incolliamo poi le tavolette di uguali dimensioni una sull'altra per ottenere diversi spessori.

48

Trovato il miglior effetto rilievo, tracciamo le misure sul pannello base e numeriamo i posti e i relativi blocchi di legno. Ora componiamo i blocchi incollandoli con colla vinilica e lasciamoli asciugare. Appena asciutti carteggiamo sui bordi i blocchi incollati, poi passiamo una mano di stucco, aspettiamo che si asciughino nuovamente e poi carteggiamo. Ripetiamo questa operazione per tutti i blocchi di legno sui quali applicheremo le foto.

Continua la lettura
58

A questo punto coloriamo tutti i blocchi di legno con una vernice di colore nero opaco lasciando asciugare per una notte per poi ripassare una seconda mano di vernice. Quando la vernice sarà completamente asciutta applichiamo dietro le foto da posizionare sui blocchi della colla vinilica, poi poggiamo la foto sul blocco e pressiamola con un piuolo a rullo per evitare che si formino delle bolle.

68

Rifiliamo i bordi delle foto con un taglierino. Eseguiamo questa operazione per tutte le foto e alla fine incolliamo i blocchetti rifiniti sulla base in legno. Facciamo asciugare per una intera notte, poi sul retro del pannello fissiamo due gancetti appendi-quadri e posizioniamo la "scultura fotografica". Ricordiamoci che più gli spessori delle tavolette con le quali comporremo i blocchi per le foto saranno diversi e più l'effetto rilievo sarà efficace.

78

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a realizzare un bassorilievo fotografico. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che acquistare tutto il materiale indicato nella guida, per poter subito provare a realizzare questi meravigliosi oggetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un bassorilievo con l'argilla

Il bassorilievo è una particolare tecnica scultorea caratterizzata dal fatto che le figure che lo compongono sono sopraelevate rispetto allo sfondo, ma non ne sono staccate. Storicamente questa tecnica sia stato principalmente utilizzata per il bronzo...
Bricolage

Come creare un bassorilievo

I due metodi principali di scultura sono il metodo sottrattivo (o riduttivo), che consiste nell'asportare materiale da un blocco iniziale (pietra o legno), ed il metodo additivo, che è quello di scolpire aggiungendo materiale, come nella modellazione...
Bricolage

Come realizzare un album fotografico

Realizzare da soli un album fotografico può essere l'occasione per sistemare foto che finora erano sparpagliate un po' dappertutto, oppure per ritornare a vivere i momenti indimenticabili in cui sono state scattate. Indubbiamente, portare a compimento...
Bricolage

Come decorare un album fotografico per bambino

Ogni tanto, sfogliare con tenera nostalgia le pagine di un vecchio album fotografico per rivivere con intensità i momenti più belli ed i ricordi del passato. Un album fotografico può tenere viva la nostra memoria, riportando davanti ai nostri occhi...
Bricolage

Come trasformare un quaderno in un originale album fotografico

In questo semplice ed esauriente articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a comprendere come è possibile riuscire a trasformare un semplice quaderno, utilizzato dai propri bambini a scuola, in un bellissimo ed originale album fotografico....
Bricolage

Come fare un album fotografico con tessuti

Se per le nostre fotografie abbiamo intenzione di creare un album funzionale e soprattutto originale, possiamo sfruttare dei tessuti sia per realizzare la copertina che le pagine interne. Si tratta di un lavoro piuttosto semplice, e che richiede oltre...
Bricolage

Come decorare un album fotografico

L'album fotografico è un oggetto molto importante che ci permette di conservare le nostro fotografie sempre in maniera perfetta. Tuttavia, se vogliamo che il nostro album sia unico e speciale, dovremo decorarlo adottando alcuni validi accorgimenti. Nella...
Bricolage

Realizzare un pannello decorativo con la pasta volume

Quando hai voglia di dare una ventata di novità e rinnovamento alla tua casa, non sempre è necessario comprare in negozio di casalinghi o grandi mobilifici. Molto spesso basta poco per dare un tocco di originalità e freschezza ad una stanza o ad un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.