Come realizzare un bel giardino sul balcone

Tramite: O2O 23/09/2020
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione, tutti vorremmo che il nostro balcone fosse al top.
Pieno di piante rigogliose e colorate e, perché no, anche qualche piccolo alberello, a seconda della grandezza del balcone, che possa creare dei tratti d'ombra e sotto cui magari rilassarsi in estate.
Non è necessario chiamare grandi esperti o maestri di garden design per realizzare tutto ciò ma, solo con un po' di fantasia e buongusto, si potrà realizzare un magnifico bel giardino sul proprio balcone di casa. Vediamo come in una semplice e pratica guida.

28

Occorrente

  • piante adatte al clima in cui vi vive
  • tempo per la cura delle piante
  • sistemi di irrigazione automatica
  • vasi e terra adatti alle tipologie di piante
  • arredi in tema
38

Il vaso

Il primo consiglio è quello di preferire sempre piante in vaso, ma d'altra parte, non potrebbe essere diversamente, trattandosi di un balcone e non di una terrazza (nel secondo caso, infatti, si potrebbe ricorrere persino a vasche impermeabilizzate e ripiene di terra in cui piantare il nostro verde). Sceglieremo dei vasi di diverse dimensioni e di diversi colori, per dare movimento e vivacità al tutto. Destiniamo i vasi più grandi alle piante di maggiori dimensioni o che, per la loro conformazione, necessitano di espandersi ed allargarsi con le loro radici per crescere il più rigogliose possibile e far sì che si formino dei veri e propri angoli ombrosi e freschi. Il vantaggio dei vasi, inoltre, è che potranno essere spostati a nostro piacimento anche a seconda della luce del sole e quindi delle stagioni. Assicuriamoci, inoltre, che il terreno utilizzato sia adatto al tipo di piante e che sia perfettamente drenato, creando nel caso più strati: da sassolini e ghiaia sul fondo, fino al terreno più ricco di humus in superficie.

48

Il clima

Chi ha detto che il balcone debba essere florido di piante solo nel periodo estivo? Sappiamo che in moltissime specie i fiori tendono a sbocciare in primavera/estate, ma anche nelle altre stagioni è possibile il permanere di piante sempre fiorite e accattivanti, basterà scegliere quelle adatte a climi più freddi e piovosi, tipici dell'autunno/inverno o, più in generale, che si adattino perfettamente al luogo geografico in cui viviamo. Ad esempio, se il clima è di tipo mediterraneo, quindi abbastanza mite d'inverno e caldo d'estate, potremmo optare per degli oleandri, che non solo ombreggiano molto ma emanano anche un delizioso profumo. Se, invece, le piante vivranno su di un balcone in regioni dove il clima è piuttosto freddo in inverno e, quindi, saranno esposte al rischio gelo, allora, si potrebbe optare per delle piante di erbe aromatiche, come il timo o anche la lavanda, perennemente verdi, o anche dei cespugli di bosco che resistono molto bene alle rigide temperature invernali.

Continua la lettura
58

Il tempo

Inoltre, dovremo tenere in considerazione anche il tempo da poter dedicare alla cura delle nostre piante, oltre al clima in cui andranno a vivere. Se il lavoro, la famiglia e gli impegni in generale ci lasciano poco tempo per occuparci del balcone, sarà opportuno scegliere tipologie di piante che richiedano meno cura rispetto ad altre più impegnative.
Teniamo presenti anche i nostri eventuali spostamenti. Infatti, se ci allontaniamo da casa per qualche giorno, soprattutto nei periodi più caldi, bisognerà provvedere all'irrigazione di queste piantine per non trovarle bruciate dal sole. In commercio esistono dei kit per l'irrigazione in vaso, molto efficaci e semplici nell'installazione, che ci permetteranno di allontanarci con tranquillità per qualche tempo o di sopperire alla nostra temporanea mancanza di tempo. Un'altra idea è quella di rendere il nostro balcone un piccolo giardino tropicale, utilizzando delle belle piante grasse che, non solo lo abbelliscono, ma nel contempo richiedono pochissima cura. Infatti basterà innaffiarle una volta a settimana e, solo d'estate, qualche volta di più.

68

L'arredo

Se desideriamo creare sul nostro balcone un piccolo angolo di paradiso, potremmo anche giocare un po' con gli arredi, in modo da rendere il tutto più armonico ed aggraziato. In base allo spazio che abbiamo a disposizione, posizioniamo delle luci colorate, delle belle sdraio o persino un'amaca, non troppo invasiva ma carina e suggestiva. Rampicanti a gogò e piccole palme in vaso suggeriranno uno spazio tipicamente mediterraneo, dove trascorrere dei bei momenti all'aria aperta. Scegliendo degli elementi in legno, si verrà a creare uno stile rustico; con tavolo e sedie in ferro battuto e cuscini in bianco e blu avremo uno stile mediterraneo classico; optando per pouf in pelle e lanterne in giallo si ricorderà un paesaggio africano; infine, con metallo verniciato e linee squadrate il balcone assumerà un aspetto moderno e minimal. Non potrà mancare un piccolo barbecue, con cui ricevere qualche amico, per trascorrere insieme delle splendide serate tra piante, colori e profumi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione ai temporali o al caldo insolito. Le nostre piante, infatti, potrebbero risentire parecchio di cambiamenti improvvisi e repentini delle condizioni climatiche, come grandinate, nevicate improvvise o caldo particolarmente arido. Per proteggerle, potrebbe essere necessario spostarle in angoli più riparati del balcone o ricorrere a teli protettivi.
  • Curare le piante non è un gioco. C'è chi dice che è necessario parlare con esse perché possono sentirci e avvertire l'amore con cui vengono accudite.
  • Occhio ai parassiti! Le piante, infatti, possono essere soggette a infestazioni da parte di piccoli parassiti. Inoltre, una sola pianta infestata potrebbe contagiare anche tutte le altre. Occorrerà, quindi, intervenire in maniera tempestiva ed isolare, temporaneamente, la pianta malata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come avere un bel giardino spendendo poco

Con l'arrivo delle giornate calde ed estive, si ha l'abitudine di trattenersi più a lungo all'aria aperta: sul balcone, sul terrazzo, ma anche in giardino: averne uno elegante e raffinato, simile a quelli che si possono ammirare in Inghilterra, non...
Giardinaggio

Come coltivare pomodori in giardino o sul balcone di casa

Nel settore dell'agricoltura pesticidi ed ed ormoni artificiali sono molto diffusi. Se volete essere tranquilli di ciò che mangiate, potete unire alla spesa biologica una vostra produzione casalinga. Coltivare pomodori per esempio è semplicissimo, non...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino pensile

Oggi dedichiamo una guida a tutte quelle persone che amano il giardinaggio ma per loro sfortuna non possono praticarlo perché vivono in grandi città o comunque in case prive di giardino. Crearsi un angolo verde su un balcone o una terrazza può essere...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle farfalle

Se amate le farfalle e non avete la possibilità di visitare i meravigliosi e lussureggianti giardini presenti in vari angoli del mondo ed in particolare negli orti botanici, la soluzione è di ricostruire fedelmente le strutture, ma in un formato ridotto,...
Giardinaggio

Come realizzare un mini golf in giardino

In questa bella ed interessante guida sarà illustrato il classico metodo del fai da te, attraverso il quale poter realizzare e creare, veramente tantissime cose, sia in casa che fuori. Iniziamo subito con il dire che il golf è un vero e proprio sport,...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino delle fate

Chi non ha mai sperato almeno una volta che le fate e i folletti esistessero davvero? E chi ha detto che non esistono realmente? Con la fantasia e un po' di impegno, possiamo divertirci e capire come realizzare un giardino delle fate per rendere magico...
Giardinaggio

Come realizzare un prato in giardino

Possedere un bel prato rigoglioso nel proprio giardino è da sempre il sogno di qualsiasi amante della natura. Non c'è nulla di meglio della propria oasi personale per far giocare i bambini in sicurezza oppure rilassarsi all'ombra nelle giornate primaverili...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino ecosostenibile

Per avere un giardino rispettoso della natura è importante prestare attenzione ad alcuni elementi apparentemente banali, come la scelta delle piante e del terriccio, per realizzare e mantenere nel tempo un giardino rigoglioso ma coltivato nel rispetto...