Come realizzare un block notes utilizzando vecchi floppy disc

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella guida descritta nei vari passaggi che seguono, vi sarà chiarito come realizzare un block notes utilizzando dei vecchi floppy disc. È infatti risaputo che questi ultimi non vengono più tanto considerati, per l'avvento delle nuove tecnologie, ed è proprio per questo motivo che abbiamo pensato di proporre a tutti voi un modo alternativo per riutilizzarli. Si tratta di un progetto semplice ma allo stesso tempo anche molto utile e originale. Vediamo quindi nel dettaglio come procedere passo dopo passo alla sua realizzazione.

26

Occorrente

  • 2 vecchi floppy disc
  • Anello da block notes
  • Nastrini colorati
  • Elementi decorativi
  • Trapano
  • Fogli di carta
36

Iniziamo subito con il dire che la prima cosa da fare è quella di prendere due vecchi floppy disc, meglio se fossero privi di etichetta. Nessuno, in ogni caso, vieta che voi possiate anche utilizzarne due con dei colori differenti, in modo da rendere il vostro lavoro ancora più allegro e anche del tutto particolare. Prendete successivamente l'anello di block notes e, misurando la grandezza laterale del floppy, realizzate dei segni con un pennarello in corrispondenza delle zone dove andranno effettuati i fori. Naturalmente questi ultimi devono combaciare anche con i fogli scelti.

46

Se non disponete ancora dell'anello classico, potete anche semplicemente annodare in maniera molto fitta, tra loro, sia i floppy che i fogli, mediante l'utilizzo di alcuni nastrini colorati. Procedete, in ogni caso, effettuando i fori necessari. Per farlo utilizzate un trapano provvisto di una punta fine. Eseguite il tutto in maniera molto delicata, al fine di evitare delle fastidiose rotture dei floppy su cui avete deciso di lavorare. Una volta che saranno stati effettuati i fori su entrambi i floppy, posizionate i fogli di carta tra uno e l'altro e lasciate inoltre passare gli anelli attraverso gli appositi fori, per tutta la lunghezza.

Continua la lettura
56

Tale operazione richiederà un po' di tempo. Dovrà essere fatta con estrema pazienza, per evitare di rompere i floppy o di stropicciare in maniera eccessiva la carta. Terminato questo passaggio, non vi rimane altro da fare se non la cosa più divertente, ovvero la personalizzazione. Potete, ad esempio, attaccare alcuni stickers sulle superfici dei floppy, come anche oggetti in fimo, conchiglie o particolari perle. In questa fase potrete davvero dare il massimo sfogo a tutta la vostra fantasia, realizzando così un block notes davvero unico e speciale. Come visto fin qui, basta poco ed in poche mosse, potrete creare con le vostre mani qualcosa di davvero originale. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete, ad esempio, attaccare alcuni stickers sulle superfici dei floppy, come anche oggetti in fimo, conchiglie o particolari perle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riutilizzare i vostri vecchi floppy disc

L'avanzamento della tecnologia è inesorabile, e quello che fino a ieri sembrava un miracolo della tecnica, oggi non vale più nulla, sorpassato e eclissato da nuovi prodotti che ad un prezzo spesso inferiore, offrono potenzialità estremamente maggiori....
Bricolage

Come Realizzare Un Block Notes

I block notes sono molti utili, per segnare degli appunti o eventuali appuntamenti durante l'arco della giornata. Sono dei piccoli libricini costituiti da fogli di carta bianchi, colorati o a quadrettati che possono essere tenuti comodamente in borsa,...
Bricolage

Come rivestire un block notes con il tessuto jeans

I block notes non sono altro che dei semplici blocchetti di fogli per appunti, incollati od uniti tra loro con degli anelli. Ne esistono di tantissimi tipi e dimensioni, sempre utili in qualsiasi momento della giornata, per annotare la spesa, i numeri...
Bricolage

Come fare un block notes da parete

Ormai tutto funziona tramite la tecnologia. Gli smartphone segnalano appuntamenti e mansioni da svolgere. Azionando ogni volta le suonerie più disparate. Inoltre, si prende nota dei compiti giornalieri appuntandoli al PC. Nonostante tutto, ancora non...
Bricolage

Come realizzare un bloc-notes

Avere sempre a portata di mano carta e penna è sempre utile, in quanto consente di poter appuntare velocemente un numero di telefono, piuttosto che l'elenco della spesa, un pensiero o qualsiasi cosa che abbiamo necessità di ricordare. Per questo scopo...
Bricolage

Come realizzare un portapenne con dei floppy disk

Di certo anche se scomparsi, i floppy disk rappresentano un’epoca importantissima per il mondo dell’elettronica, poiché ha visto nascere i grandi computer e i primi sistemi di comunicazione portatili. I floppy disk racchiudono esteticamente tutto...
Bricolage

Come realizzare un porta foto con dei vecchi CD

L'arte del fai da te riesce a creare sempre qualcosa di sorprendente e innovativo con qualsiasi vecchio materiale reperibile in casa. È questo il caso dei porta foto realizzati con dei vecchi CD. Questi porta foto possono essere realizzati con diverse...
Bricolage

Come Realizzare Caramelle Profumate Con Vecchi Centrini

Vi ricordate i vecchi centrini della nonna, quelli che si usavano una volta, molto sporchi e sfilati da un lato magari, buttati in una soffitta? Ecco, se li trovate, non buttateli. Infatti è possibile recuperarli e riciclando questi vecchi centrini potremmo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.