Come realizzare un body per neonato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Diciamo la verità: non c'è niente al mondo che sia più tenero di un neonato vestito con gusto! E quante volte ci siamo fermati ad osservare con occhi carichi di ammirazione bambini così ben vestiti da sembrare dei piccoli bambolotti, quelli con cui giocavamo quando eravamo piccoli e che, sovente ci piaceva cambiare look e, confezionavamo per loro, rendendoli davvero originali, dei bei pagliaccetti magari con della stoffa riciclata. E allora, se possediamo una certa manualità nel cucito possiamo col metodo fai da te cucire dei vestitini per il nostro fratellino. Tuttavia, se cerchiamo degli utili suggerimenti su come realizzare un body per neonato, questa guida fa al caso nostro, ciò che dobbiasmo fare è leggere attentamente i seguenti passi.

26

Occorrente

  • maglina cotone
  • filo
  • cartone
  • ferro da stiro
  • matita
  • forbici
  • macchina da cucire
36

Il primo passo che bisogna fare per realizzare questo tipo di lavoro consiste nel disegnare su un cartoncino un modello con le misure del neonato, di cui ci serviremo come punto di riferimento quando inizieremo. Naturalmente consideriamo che il body va indossato senza niente sotto, entrando così direttamente a contatto con la pelle, per cui per la salute del nostro bambino è consigliabile usare della stoffa a maglina di cotone, evitando il sintetico che, il più delle volte porta a delle allergie. Dopo esserci procurati uno o più ritagli di maglina di cotone delle dimensioni complessive di 50 cm di altezza e 50 cm di larghezza, e aver disegnato sul cartoncino il fronte, il retro, e le due maniche del body, ritagliamole seguendo fedelmente i bordi lasciando come margine rispetto al tratto di matita originale giusto 1 cm per le cuciture.

46

Le parti più delicate della cucitura del body, sono solitamente rappresentate dallo scollo, dalle parti riservate alle gambe, e dai polsini: per ovviare a qualsiasi tipo di problema, il consiglio, in queste zone, è quello di flettere il tessuto dalle parte esterna aiutandosi con la sagoma precedentemente disegnata e di verificare che il margine di 1 cm sia presente su tutti i bordi sovrapponendo il cartone alla stoffa; a questo punto ripieghiamo la maglina al di sopra della sagoma, e con l'ausilio di un ferro da stiro, stando attenti a non premere troppo e a sfilacciare il cotone, blocchiamo il tessuto in questa posizione. A questo punto, con una macchina da cucire potremo operare una cucitura a zig zag sul margine, cosicché la maglia presenterà un bordino un po' più spesso e largo circa 1 cm.

Continua la lettura
56

Ricordiamo che le prime cuciture da effettuare saranno le maniche e successivamente i lati del vestito. Per completare l'opera, dovranno essere appuntate sulla parte frontale e su quella posteriore le spalle dell'indumento, cercando di farle coincidere perfettamente, e subito dopo aver cucito le maniche aperte, bisognerà operare una sola lunga cucitura che andrà ad unire i fianchi e la parte sotto le maniche. A questo punto occorrerà chiudere il body, nella parte di sotto con dei bottoni che potrete facilmente trovare in qualsiasi merceria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un marsupio per un neonato

In casa vengono realizzati diversi oggetti per rendere la casa stessa più bella. Tra i vari oggetti possiamo trovare uno specchio, una sedia e un porta cenere. Ma anche oggetti che riguardano il benessere della persona. Infatti in questo caso si realizzano...
Cucito

Come realizzare un accappatoio ranocchio per neonato

Quando nasce un bimbo è essenziale acquistare il corredino. Insieme alle tutine, bavette e scarpine bisogna prendere tutto il necessario per il bagnetto. Uno degli accessori indispensabili è certamente l'accappatoio. Quest'ultimo non può mancare e...
Cucito

Come realizzare una tutina per neonato con bottoni

Quando arriva in famiglia, un piccolo marmocchio chiede tanto amore, cure e attenzioni che, sistematicamente gli vengono dati perché la sua nascita da subito ha rappresentato non solo il cambiamento della nostra vita, ma quella maestosa gioia che solo...
Cucito

Come realizzare scarpine per neonato all'uncinetto

L'uncinetto è un hobby appassionante e distensivo. Con un semplice bastoncino in metallo, alluminio o plastica ed il filato più adeguato alle tue esigenze, potrai realizzare accessori e capi d'abbigliamento sempre alla moda e personalizzati. Le donne...
Cucito

Come realizzare un riduttore per il lettino di un neonato

L'arrivo di un neonato è un evento gioioso per una famiglia. Le priorità dei genitori cambiano, spostandosi verso le esigenze del bambino. Nei primi anni di vita, infatti, ogni necessità del piccolo richiederà le nostre attenzioni. I neonati non sono...
Cucito

Come realizzare una tutina da neonato all'uncinetto

Realizzare una tutina da neonato all'uncinetto è un progetto abbastanza elaborato, in quanto richiede la conoscenza di diversi punti, come ad esempio la maglia bassa, il punto pelliccia, il punto dente, il punto catenella, il punto erba e il punto pieno....
Cucito

Come realizzare una copertina patchwork per neonato

Realizzare una copertina patchwork per neonato richiede particolare attenzione ed un pizzico di manualità. In questo tutorial, vi illustreremo come procedere. Prima di dedicarvi alla progettazione della copertina, dovete selezionare con attenzione il...
Cucito

Come realizzare un cappello a fragola per neonato

La nascita di un neonato è sicuramente un motivo di festa e gioia e, spesso per questo motivo, la visita dei parenti ed amici in ospedale o a casa, comporta l'acquisto di un piccolo pensiero per omaggiare il lieto evento.Se avete però un minimo di manualità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.