Come realizzare un bracciale di strass

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se amiamo la gioielleria ed intendiamo realizzare un bracciale di strass, lo possiamo fare in modo semplice. Vediamo, quindi, come realizzare un bracciale di strass operando attraverso dei semplicissimi, ma comunque chiari ed efficacissimi passaggi. Basta procurarsi tutto il materiale necessario, indicato nell'apposita sezione della guida.

27

Occorrente

  • Strass
  • Cordoncino di stoffa
  • Lamierino di rame
  • Colla epossidica
  • Smalti a fuoco
  • Carta gommata
37

Tra i materiali abbiamo bisogno di un cordoncino di stoffa per realizzare un bracciale filiforme, mentre per quello cosiddetto da schiava, occorre una lamiera sottile di rame. Entrambi rappresentano la struttura portante del bracciale, su cui vanno eseguite alcune elaborazioni, ed infine l'applicazione degli strass. Questi ultimi li possiamo acquistare di diverse forme, dimensioni e colori, in un negozio che vende ricambi per oreficeria e bigiotteria.

47

Oltre a questi materiali ci procuriamo della colla epossidica per incollare gli strass sulle superfici, e degli smalti a fuoco che servono per decorare il bracciale da schiava. Iniziamo dunque con la realizzazione della prima tipologia, ovvero quella filiforme. In tal caso, prendiamo un cordoncino dello spessore di circa un centimetro che sagomiamo a misura del polso, e corrediamo di una chiusura con clip o maglia a molla. A questo punto, appoggiandolo completamente aperto su un tavolo, blocchiamo le due estremità con della carta gommata. Quindi provvediamo ad incollare gli strass, partendo da un lato per terminare all'altro. Alternandoli in base alla grandezza e al colore. Per questa operazione facciamo ricorso alla colla bi-componente di tipo epossidica, che si essicca in circa centoventi ore.

Continua la lettura
57

A questo punto, completato il bracciale con strass di tipo filiforme, ci apprestiamo ad elencare il procedimento per creare quello da schiava. La prima cosa da fare è prendere il lamierino di rame, ritagliarlo di forma rettangolare con una larghezza di circa sei centimetri. Quindi sagomarlo a misura del polso aiutandoci con un mattarello di legno. Ottenuto il bracciale di rame, lo mettiamo in un recipiente con ammoniaca, per disossidarlo in modo che risulti pulito e lucido. Adesso, possiamo procedere con il lavoro di finitura che prevede l'utilizzo di smalti a fuoco, da applicare lungo il perimetro. Trascorsa una mezz'ora, il bracciale di rame lo estraiamo dal forno, lo facciamo raffreddare e con la colla epossidica, fissiamo gli strass. Non mi rimane altro che augurarvi buon lavoro e anche buon divertimento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli strass li possiamo acquistare di diverse forme, dimensioni e colori, in un negozio che vende ricambi per oreficeria e bigiotteria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un bracciale all'uncinetto effetto multiplo

Realizzare qualcosa da poter regalare o farla per voi stessi, è sempre motivo di soddisfazione. Tanto che, sono molti gli accessori, che potete creare con le vostre mani. Se per esempio avete l'idea di realizzare un bracciale, potete utilizzare tanti...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale con perline e spago

La creatività non ha davvero limiti e può ispirarci sempre con nuovi progetti divertenti da realizzare! Per rendere speciale e colorato anche un grigio pomeriggio uggioso, perché non provare a realizzare un delizioso bracciale con perline e spago?...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale personalizzato

Per il nostro look personale possiamo cimentarci nella realizzazione di un bracciale raffinato, oppure per uno piuttosto semplice, da indossare magari in occasioni particolari. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, spieghiamo dunque...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale con nastri di raso colorati

Cercate un’idea per realizzare qualche accessorio con pochi materiali e senza spendere molto? Qui di seguito vi propongo un progetto davvero efficace ed economico: vi spiegherò, infatti, come realizzare un bracciale utilizzando semplicemente un rotolo...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale Shamballa

Al giorno d'oggi, ci sono dei bracciali che stanno spopolando fra i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo; infatti, si tratta dei cosiddetti Shamballa, di origine tibetane, e la loro diffusione è avvenuta grazie ad alcune star del cinema americano,...
Altri Hobby

5 modi per realizzare un bracciale

I braccialetti sono uno tra gli accessori più amati, da donne, ragazze, ragazzi, uomini e piacciono tanto anche ai bambini. Ora la moda vuole che se ne portino tanti tutti insieme, di diversa fattura e di vario materiale, come corda, cauciù, strass,...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale con perle di cartapesta

Creare gioielli simpatici ed originali partendo da zero e con pochissimi materiali, potrebbe sembrare un'impresa quasi impossibile, invece è esattamente il contrario! Vi stupirete nel vedere a cosa si può dar vita con pochissimi materiali ed attrezzi...
Altri Hobby

Come decorare una maglietta con gli strass

Le magliette sono un indumento indossato spesso: variano in materiali e colori, insieme a diversi tagli. Sono molte le modifiche che possono essere apportate ad una maglietta come l'aggiunta di alcuni strass. Quindi, come decorare una maglietta con gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.