Come realizzare un cactus all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete mai sentito parlare di "amigurumi"? La parola è giapponese, ed indica l'arte, appunto nativa del Giappone, di lavorare all'uncinetto o ai ferri dei simpatici animaletti, creature e oggetti di qualunque genere. I soggetti più classici sono proprio gli animali, infatti il prefisso "ami" sta per "lavorare all'uncinetto o a maglia", mentre "nuigurumi" significa letteralmente "peluche", ma c'è la possibilità di creare piante, fiori, pasticcini e qualsiasi altra cosa vi venga in mente. I risultati che si possono ottenere sono altamente "kawaii", per usare un altro termine giapponese, ossia "carini, teneri", senza nessuna particolare funzione pratica, ma solo decorativi e piacevoli da vedere. Provate ad immaginare, per esempio, una deliziosa piantina amigurumi accompagnata da un sacchettino con dei biscottini home-made: perfetto anche come regalo di Natale o per qualunque altra occasione vogliate! Con questa guida imparerete come realizzare con l'uncinetto un carinissimo cactus amigurumi.

25

Occorrente

  • uncinetto (consigliato n.3)
  • lana sport (consigliata di circa 125 m/50 gr)
  • pannolenci marrone
  • imbottitura
  • perline
  • spilli
  • pon pon
  • 2 aghi (uno normale e uno da lana)
  • un vasetto da 4 cm
35

Realizzate con l'uncinetto un anello magico e avviatevi 6 mb.; poi lavorate a spirale effettuando il giro 1 (il giro conta 12 maglie). Nel giro 2 aumentate di 6 (anche questo giro è di 12 maglie). Giro 3: 1 aum,, 1 mb., tutto per 6 volte (18 maglie). Giro 4: 1 aum., 2 mb., per 6 volte (24 maglie). Giro 5: 1 aum., 3 mb., per 6 volte (30 maglie). Giro 6: 1 aum., 4 mb., di nuovo per 6 volte. Dal giro 7 al giro 12: 36 mb.; dopodiché iniziate con le diminuzioni. Giro 13: 1 dim., 4 mb., per 6 volte (30 maglie). Giro 14: 1 dim., 3 mb., per 6 volte (24 maglie). Giro 15: 1 dim., 2 mb., sempre per 6 volte (18 maglie). Ed infine il giro 16: 1 dim., 1 mb., per 6 volte (12 maglie).

.

45

Iniziate col procurarvi tutti i materiali della lista: non è necessario che abbiate la lana o l'uncinetto indicati, però tenete presente che con una lana più spessa e un uncinetto più grosso il cactus sembrerà più "ciccione", e viceversa con un filato e uno strumento più sottili. Impugnate l'uncinetto e seguite lo schema che ora troverete, magari dopo averlo stampato su carta così da averlo sotto mano. Le abbreviazioni utilizzate sono quelle tipiche di questo genere di lavorazione: cat.=catenella; mb.=maglia bassa; aum.=aumento (due mb. Lavorate nella stessa maglia di base); dim.=diminuzione (due mezze maglie lavorate e chiuse insieme).

Continua la lettura
55

Seguiti questi passaggi, lasciate una gugliata di filo piuttosto lunga, e conferite con le mani al vostro lavoro la forma di un cactus, usando gli spilli per bloccare la posizione. Tagliate un cerchio di pannolenci dal diametro di 10 cm circa, praticate una cucitura a punto filza abbastanza vicina al bordo e tirate il filo lasciando una piccola apertura per inserire l'imbottitura; dopo aver riempito la vostra base del cactus, potete richiudere completamente col filo. Questa pallina marrone farà da terriccio: cucitevi quindi sopra la piantina, con il filo che prima avevate lasciato, ed ecco pronto il cactus-base!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un tappetino all'uncinetto

Per arricchire la vostra camera da letto o il salotto, si possono posizionare dei tappetini molto raffinati, e nel contempo funzionali. Se infatti decidete di utilizzarli, anziché spendere dei soldi per acquistarli, li potete invece realizzare con...
Altri Hobby

Come Realizzare Una tenda all'uncinetto

Se amate lavorare all'uncinetto e siete alla ricerca di "sfide" sempre maggiori, oppure ricordate con un pizzico di nostalgia quella bella tenda che aveva la nonna in salotto, rigorosamente messa a punto da lei, siete capitati nel posto giusto. Infatti,...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale all'uncinetto effetto multiplo

Realizzare qualcosa da poter regalare o farla per voi stessi, è sempre motivo di soddisfazione. Tanto che, sono molti gli accessori, che potete creare con le vostre mani. Se per esempio avete l'idea di realizzare un bracciale, potete utilizzare tanti...
Altri Hobby

Come realizzare una gonna corta a uncinetto

La maglia all'uncinetto è un tipo di lavorazione che risale a tempi antichissimi. Utilizzando questo semplicissimo strumento si possono realizzare moltissimi oggetti che, grazie alle varie tipologie di filati, possono essere più delicati e fini, oppure...
Altri Hobby

Come realizzare una tovaglietta all'uncinetto

Lavorare all'uncinetto non è semplice in quanto richiede la conoscenza della tecnica, una discreta manualità ed un minimo di esperienza. Lavorando all'uncinetto è possibile creare un sacco di oggetti differenti. In passato venivano realizzati anche...
Altri Hobby

Come realizzare un gufetto ad uncinetto

Di gran moda e particolarmente graziosi, quest'anno è molto in auge il tema del gufetto che viene utilizzato in tantissimi modi, per esempio come applicazioni, accessori, porta monete, agende e via dicendo. Se anche voi vi siete fatti trascinare dalla...
Altri Hobby

Come realizzare un copri water all'uncinetto

Volete staccare un po' la spina dalla quotidianità e dalla vita monotona di tutti i giorni, ma non avete un'idea su cosa fare? Se siete degli amanti del fai da te, siete creativi e pieni di originalità e avete una passione per l'uncinetto, allora questa...
Altri Hobby

Come realizzare dei garofani ad uncinetto

Tramite l'uncinetto è possibile realizzare un'infinità di lavori per decorare la propria abitazione, tutti quanti contraddistinti da un'eleganza che soltanto questa particolare lavorazione è in grado di garantire. È sufficiente effettuare qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.