Come realizzare un caleidoscopio con materiali di recupero

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il mondo dei più piccoli è affascinante perché si misura con una realtà tutta da scoprire e che sorprende in continuazione. Ogni bambino possiede una curiosità innata, che in fondo lo accompagna e lo aiuta a crescere. In tal senso ottimi strumenti che ci permettono di espandere le sue percezioni sono i giocattoli. Ogni gioco, per forma e natura, mira a sviluppare dei sensi più di altri. In questa occasione vedremo come realizzare un caleidoscopio con materiali di recupero; un giocattolo che stimola visivamente la curiosità dei più piccoli, e ogni tanto appassiona ancora qualche persona più grande. Il progetto è realizzato interamente con materiale di recupero, non richiedendo alcun costo se non quello di una buona dose di pazienza. Ma il risultato è garantito e i più piccoli ve ne saranno grati.

28

Occorrente

  • 1 rotolo di cartone della carta da cucina
  • 1 cartoncino specchiato
  • Oggetti vari colorati (perline, cartoncino colorato, ritagli di carta colorata)
  • 3 dischetti di plastica trasparente
  • Carta da forno
  • Paio di forbici
  • Nastro biadesivo
  • 1 cartoncino nero
  • 1 cartoncino bianco
  • Scotch
38

Per prima cosa è necessario tagliare il foglio di cartoncino specchiato in 3 parti. Le dimensioni totali devono essere pari a quelle del rotolo di cartone della carta da cucina meno 2 cm. Attaccate con del nastro biadesivo le tre strisce di cartoncino specchiato tra loro, rivolgendo la parte specchiata all'interno, in modo da creare un triangolo perfettamente inseribile al’interno del tubo di cartone. Aiutatevi con una penna per far aderire l’altra parte del nastro all'interno del tubo di cartone e fissare così la struttura specchiata.

48

Adesso sarà necessario tagliare due dischetti di plastica trasparente dello stesso diametro del tubo di cartone. Attenzione alla composizione, uno dei due dischetti dev'essere completamente trasparente, mentre l’altro opaco. Per questo motivo il secondo dischetto andrà bene se realizzato con della carta da forno.

Continua la lettura
58

Fissate il dischetto trasparente a una delle due aperture del tubo e al di sopra inserite i vari oggetti colorati senza eccedere, ne basteranno una ventina. Fissate il secondo dischetto di carta da forno alla stessa apertura, lasciando tra i due dischetti i vari oggetti colorati. Entrambi i dischetti andranno fissati stabilmente con dello scotch.

68

All'estremità opposta del caleidoscopio sarà necessario fissare un dischetto di cartoncino nero con un buco al centro, abbastanza largo da permettere la visione del contenuto. All'estremità in cui abbiamo inserito le perline andrà fissato, sempre con dello scotch, un dischetto di cartoncino bianco. Anche in questo caso prima di fissare il cartoncino effettuate un foro al suo centro, in modo da permette il passaggio della luce.

78

La struttura interna del caleidoscopio è pronta. Esternamente potrete decorare il caleidoscopio utilizzando dei colori o degli adesivi colorati. Rimane sempre importante ricordare che trattandosi di un gioco destinato ai più piccoli bisogna evitare di utilizzare sostanze adesive o vernici, che essendo tossiche, una volta ingerite possono comportare complicazioni gravi per la salute.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare l'utilizzo di sostanze adesive o vernici tossiche non adatte ai bambini

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una libreria originale con materiali di recupero

L'arte del fai-da-te ci permette di realizzare sempre delle idee belle ed originali anche con dei semplici materiali di recupero. Possiamo così riciclare di tutto e dare una nuova vita a degli oggetti inutilizzati, realizzando qualcosa di creativo ed...
Bricolage

Come realizzare un tavolo da lavoro con materiali da recupero

Qualora nella vostra cantina è presente qualche materiale da recupero, avrete l'opportunità di sfruttarlo per realizzare un tavolo da lavoro: l'assemblaggio potrebbe essere in plastica oppure in legno misto con il ferro e ulteriori leghe (come, ad esempio,...
Bricolage

Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda...
Bricolage

Come realizzare una custodia per il cellulare con materiali di recupero

La custodia è indispensabile per il cellulare, in quanto il più delle volte attutisce gli urti ed evita che accidentalmente possa graffiarsi. Anche se bisogna dire che molte persone amano mettere la custodia al proprio cellulare solo per un fattore...
Bricolage

Come realizzare delle ghiande decorative con materiali di recupero

L’autunno è ormai alle porte e il clima sta cambiando. Anche il nostro ambiente domestico merita di essere ravvivato di tanto in tanto; permettendogli di sfoggiare alcuni nuovi elementi decorativi riusciremo ad abbattere quei modelli neutrali o minimali...
Bricolage

Come realizzare delle sedie da giardino con materiali di recupero

Arredare il proprio giardino servendosi di materiali di recupero è una soluzione molto in voga negli ultimi tempi: molto spesso si riesce a creare un ambiente davvero accogliente ed elegante grazie all'utilizzo di materiali semplici, che si sposano in...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero....
Bricolage

Come realizzare un tavolino con materiali di recupero

Costruire un tavolo partendo dai materiali riciclati è un progetto abbastanza semplice ed affascinante, che si può portare a termine anche se non si ha una grande dimestichezza con queste attività, e possedendo delle minime capacità di carpenteria....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.