Come realizzare un calendario fatto in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ogni anno, spinti dalla necessità di pianificare le nostre giornate, siamo costretti ad acquistare calendari che, puntualmente ci deludono. Che sia per motivi estetici o prettamente funzionali nessun calendario ci convince mai completamente ma resta impossibile farne a meno. Come fare dunque per avere un calendario con decorazioni che ci aggradano e che al contempo ci permetta di essere perfettamente organizzati ed efficienti sul lavoro così come nel tempo libero? Una soluzione c’è ed è creare in casa il proprio calendario su misura, così avrete finalmente il calendario dei vostri sogni senza dover necessariamente spendere una fortuna. Vi mostrerò di seguito dei fantastici metodi per realizzare un calendario originale ed unico.

25

Occorrente

  • Computer
  • Microsoft Word
  • Fogli e stampante
  • Internet
  • Pennarelli e altri articoli di cancelleria
35

Metodo manuale

Innanzi tutto lanciate il programma Microsoft Word e realizzate 12 tabelle con gli appositi spazi ove andrete poi ad inserire i mesi, i giorni della settimana e i numeri.
Ogni tabella deve avere 7 righe e 7 colonne, come in questa immagine (guardate il passo uno).
Ricordatevi di colorare o distinguere in altro modo dagli altri giorni le domeniche e le festività. Altrimenti potete anche fare un lavoro meno manuale e servirvi dell'aiuto della piattaforma Word: lanciate un nuovo file, cliccate su altri documenti e doppio clic su creazione guidata calendario; dunque dovrete semplicemente farvi condurre dai passaggi della creazione guidata.

45

Metodo automatico

Se non avete dimestichezza con Word potete altrimenti affidarvi ad un altro metodo, più semplice e veloce. Questi consiste nello scaricare il nostro calendario da siti internet. Ci servirà dunque un cartoncino rigido di dimensioni 25x45cm circa. Potete scegliere di dipingere il supporto con il colore e le tecnica che preferite, dunque stampate il documento contenente il calendario e incollatelo sul cartoncino. Praticate un foro sulla parte superiore del supporto, così da poterlo appendere. Ora è il momento di scegliere quale immagine aggiungere e se collocarla in alto o in basso rispetto al calendario.

Continua la lettura
55

Decorazioni

Anche per quanto riguarda le decorazioni potete ovviamente scegliere se applicare foto scattate da voi oppure optare per delle clip art che potete trovare direttamente su Microsoft Word oppure per delle immagini scaricate da internet. Se avete bambini potete coinvolgerli con un gioco stimolante e divertente, chiedendo loro di fare una serie di disegni che andremo poi ad applicare. Ora potete decidere se stampare da voi il calendario o se caricarlo su una chiavetta usb e portarlo in copisteria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un calendario fatto in casa

Ogni anno, spinti dalla necessità di pianificare le nostre giornate, siamo costretti ad acquistare calendari che, puntualmente ci deludono. Che sia per motivi estetici o prettamente funzionali nessun calendario ci convince mai completamente ma resta...
Bricolage

Come realizzare un calendario plurimese

Non c'è nulla di più utile e comodo di un calendario, per tenere sempre aggiornati e sotto controllo i propri impegni, e per rendersi conto del trascorrere del tempo. Ormai il calendario è diventato quasi un elemento d'arredo obbligatorio in ogni casa,...
Bricolage

Come realizzare un calendario per bambini

Un'ottima idea per passare del tempo con i vostri bambini, potrebbe essere quella di realizzare manualmente degli oggetti che possano poi risultare funzionali, in maniera tale da unire l'utile al dilettevole. Con il fai da te, è possibile realizzare...
Bricolage

Come realizzare un calendario dell’avvento a forma di albero di Natale

Se avete in mente di regalare un qualcosa di estremamente delizioso per le festività natalizie costruito unicamente con le vostre mani, eccovi una meravigliosa idea molto originale che piacerà certamente non soltanto ai bambini, ma anche agli adulti.Nella...
Bricolage

Come realizzare un calendario dell'avvento

Il natale è forse per certi versi il periodo dell'anno più amato. Esso si caratterizza per i suoi colori, i suoi odori ed i suoi addobbi tipici che caratterizzano questa festa in maniera molto marcata. Proprio per il periodo natalizio di potrebbe prendere...
Bricolage

Come fare un calendario dell’Avvento con il cartoncino

L'usanza di creare e di usare un calendario dell'Avvento, cioè un qualcosa che scandisca i giorni precedenti all'arrivo del Natale, è nata nei paesi russi e si è diffusa rapidamente in tutti i Paesi del nord Europa. Da un po' di anni a questa parte,...
Bricolage

Come creare un calendario dell'Avvento

Generalmente quando si ha bisogno di qualche elemento per arredare la propria abitazione si decide di andare presso un negozio per acquistarlo già pronto, spendendo in alcuni casi cifre abbastanza elevate. In alternativa si può provare a creare l'oggetto...
Bricolage

Come incorniciare stampe da calendario

L'anno è finito e buttare via il calendario che ci ha accompagnato per dodici mesi non è facile. Alcuni calendari posseggono delle esclusive figure paragonabili a delle fotografie, costituendo dei veri e propri album, oppure possono contenere immagini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.