Come realizzare un campo da calcio saponato

Di: Sam T.
Tramite: O2O 03/08/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i vari sport da praticare in compagnia di un gruppo di amici, ne troviamo uno particolarmente originale oltre che divertentissimo. Si tratta infatti del cosiddetto calcio saponato, che come si evince dal nome stesso si svolge su un campo preventivamente reso scivoloso da pozzanghere d'acqua e sapone. In commercio esistono delle strutture già pronte e di tipo gonfiabile che ovviamente hanno dei loro costi. Per risparmiare potete tuttavia realizzare un campo da calcio saponato utilizzando solo alcuni materiali di facile reperibilità, e come supporto il prato del vostro giardino. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per massimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Teloni impermeabili
  • Palloncini
  • Stoffa
  • Sapone
36

Acquistare dei teloni impermeabili

In sostituzione della struttura gonfiabile su cui poi apporre acqua e sapone, per realizzare il vostro campo di calcio saponato con un minimo di spesa sul prato del giardino di casa, potete optare per l'acquisto di teloni impermeabili che in genere vengono utilizzati per la copertura dei tir. Si tratta infatti di un prodotto che costa pochi euro al metro quadro ed è vendibile a rotoli, quindi facile da stendere al suolo e da congiungere sui laterali.

46

Creare delle barriere protettive

Una volta adagiati al suolo i teloni, è importante corredare il campo di calcio di barriere protettive laterali che devono avere un'imbottitura tale da evitare spiacevoli e dannose cadute sul perimetro esterno alla struttura. Per creare la tipologia di barriere laterali in sostituzione di quelle gonfiabili, potete accumulare del terreno stesso per poi ricoprirlo con altri teloni. A questo punto avendo realizzato il campo di calcio prima di saponarlo, dovete corredarlo di porte e bandierine che delimitano i contorni della struttura. Per le prime potete utilizzare dei palloncini ovali e di svariate lunghezze che assemblati tra loro, vi consentono di ottenere le suddette due porte della stessa misura. A riguardo delle seconde da apporre ai quattro angoli del campo, le realizzerete invece con delle canne di bambù fissate in verticale nel terreno e con dei ritagli di stoffa opportunamente sagomati a forma di piramide. Fatto ciò per completare il vostro campo saponato, non vi resta che procedere con le finiture del caso come quelle descritte nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
56

Cospargere il sapone sul campo

Una volta completato il campo di calcio l'ultima operazione consiste nel saponarlo. In tal caso vi conviene optare per un detergente neutro liquido ed il più naturale possibile, in modo da evitare spiacevoli allergie cutanee ai giocatori. Per cospargerlo sul campo è sufficiente versarlo a macchia di leopardo su tutta l'area direttamente dallo stick, dopodichè non vi resta che gettare alcuni secchi d'acqua in modo tale che le due sostanze mescolandosi tra loro rendano la struttura scivolosa, proprio come esige un campo di calcio saponato.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come applicare un numero alle maglie da calcio

Le maglie da calcio sono gli oggetti più importanti per chi desidera giocare al pallone, rappresentando ovviamente gli elementi distintivi di una squadra per antonomasia. Se volete dunque formare una squadra amatoriale di amici, potrebbe senza dubbio...
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare creazioni in resina

Se siete amanti del fai da te e dotati di grande creatività, realizzare creazioni in resina è un hobby adatto a voi. Non ci sono limiti a ciò che si può creare lasciandosi trasportare dalla fantasia. La resina è un prodotto di tipo sintetico e vischioso,...
Altri Hobby

5 accessori per la casa di Barbie da realizzare in casa

La casa delle Barbie è da sempre il giocattolo preferito dalle bambine, in quanto riproduce esattamente la propria casa dei sogni. Realizzare i complementi d'arredo per la casa di Barbie è molto semplice e richiede piccole prestazioni nel fai da te;...
Altri Hobby

Come realizzare dei cuori di gesso

Realizzare oggetti in gesso è un'attività divertente e facile da realizzare. Con le dovute attenzioni è possibile coinvolgere anche i più piccini. Grazie all'impiego di appositi stampi nessuna forma risulterà eccessivamente complicata da realizzare....
Altri Hobby

Come realizzare un portacandela con fiore di carta

Come vedremo in seguito, realizzare dei piccoli capolavori con la carta è semplice ed economico, basta un po' di fantasia per realizzare dei suppellettili graziosi e adatti a decorare la casa con originalità, senza investire cifre economiche esagerate...
Altri Hobby

Come realizzare decorazioni originali con i fiori secchi

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con i fiori secchi si possono realizzare tante decorazioni originali per la casa, senza investire cifre economiche esagerate e ricorrendo spesso al riciclo creativo di oggetti apparentemente inutili e vecchi....