Come realizzare Un Canestro In Vimini E Passamaneria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Capita a tutti di ritrovare in garage o nello sgabuzzino un vecchio cestino di vimini, ormai trasandato ed inutilizzabile. Aspettate prima di buttarlo via! Possiamo infatti intrecciarlo nuovamente per realizzare un piccolo canestro portagioie in vimini e passamaneria, in cui possiamo riporre orecchini e altri gioielli prima di andare a dormire. La realizzazione è molto semplice ed i materiali sono molto economici. Vediamo in questa guida come fare.

25

Occorrente

  • Tessuto di Cretonne, striscia di velluto.
  • Cordone in tinta, passamaneria con frangia
  • Cartoncino
  • Ago e filo
  • Metro da sarta
35

La prima operazione che dobbiamo fare è quella di riprodurre la forma del cesto con delle sagome tagliate nel cartone. Prendiamo la misura dell' altezza del fianco del cesto e la sua circonferenza. Riportiamo la striscia sul cartone, aumentando di qualche centimetro per formare la svasatura. Dividiamo adesso la striscia in quattro parti uguali aiutandoci seguendo con la matita gli intrecci verticali del cesto stesso. Sempre nello stesso modo procediamo per la parte del fondo del cesto.

45

Dobbiamo adesso prendere il fondo e la striscia e posarli sopra il tessuto che vogliamo utilizzare. Scegliamo colori eleganti come il blu o il bordeaux. Ritagliamoli con cura e imbastiamo la forma del cesto, cucendo le pareti al fondo rotondo in maniera grossolana. Se vediamo che le misure combaciano, passiamo poi a cucire in maniera molto salda con la macchina da cucito con accuratezza. Facciamo il bordo al cesto ripiegando all'interno il tessuto di circa 1 cm per formare l'orlo e fissiamolo con dei punti nascosti. Sopra di esso cuciremo la passamaneria, tagliandola nella misura adatta e fissandola con punti precisi.

Continua la lettura
55

Ripieghiamo adesso verso l' interno le due estremità della passamaneria. Questa operazione è fondamentale perché si tratta di un tessuto che tende a fare fili e, se non viene ripiegato bene, si sfilaccerà e si rovinerà in pochissimo tempo. Cuciamo per bene anche la giuntura di quest' ultima. In questo modo abbiamo formato lo scheletro base del nostro canestro portagioie. A questo punto dobbiamo procedere a rifinire tutto con una bella decorazione. Usiamo un nastro di velluto in tinta e tagliamone una lunga striscia alta circa 8 centimetri. Cuciamola al di sotto della passamaneria e facciamola terminare con un bel fiocco. Possiamo in alternativa aggiungere dei nastrini dorati o argentati per dare un tocco di eleganza in più. Se vogliamo, aggiungiamo qualche brillantino (attenti a non esagerare). In questo modo avremo un pratico portagioie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una sedia di vimini

Nelle cantine o sulle soffitte delle nostre case sicuramente ci saranno degli oggetti che non si utilizzano più come delle vecchie sedie che si vorrebbero buttare per fare un po' di spazio. In questo caso invece sarebbe opportuno ridare una nuova vita...
Bricolage

Come fare un canestro di basket di cartone

Se siete persone creative ed amate riciclare tutto, allora perché non fare contenti i vostri bambini provando a realizzare un canestro per il basket, fatto solo di carta? Sembra un'idea folle, ma in realtà, è davvero utile e coinvolgerà i vostri figli...
Bricolage

Come costruire un canestro fai da te

Per gli amanti del basket e del bricolage, ecco la guida più adatta. Infatti, con la lettura dei seguenti passi, andremo a scoprire come costruire un canestro fai da te. In realtà è possibile acquistare dei kit già pronti, sia sul web che presso i...
Bricolage

Come costruire un canestro

La pallacanestro rappresenta un bellissimo gioco di squadra, il quale si svolge tramite due squadre formate esattamente da cinque giocatori per squadra. Lo scopo fondamentale di questo particolare gioco, risulta essere quello di segnare attraverso uno...
Bricolage

Come rinnovare un abat jour con della passamaneria

Le abat jour sono degli elementi d'arredamento che conferiscono stile ed eleganza alla stanza. Che siano classiche o moderne, danno quel tocco in più capace di rinnovare completamente l'ambiente. Inoltre, con la loro luce soffusa, creano una piacevole...
Bricolage

Come fare un canestro artigianale in ufficio

Nei film americani capita tante volte di vedere quei piccoli canestri attaccati dietro la porta dell'ufficio del grande direttore di un'azienda importante. Che ne dite allora di spaccare la pausa pranzo nello stesso modo divertendovi con i colleghi prima...
Bricolage

decorare un vaso di vetro con cordoncino di passamaneria

Seguendo le istruzioni di questa guida scoprirete come un qualsiasi vaso di vetro colorato rivestito con dei normali cordoncini di passamaneria può diventare un allegro ed elegante complemento d'arredo per il vostro grazioso appartamento, che potrete...
Bricolage

Come fare un cestino in vimini

I cestini realizzati in vimini, chiamati anche scateddus in sardegna, si possono trovare di qualsiasi forma, grandezza e colore. Possono essere usati per svariati usi, come ad esempio: possono contenere la frutta o la verdura, sono utili per contenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.