Come realizzare un cappellino di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con la carta si possono realizzare tanti oggetti utili per decorare la nostra casa. L'origami, l'arte giapponese che tanto viene decantata ci insegna come sia facile con un foglio di carta ed un paio di forbici realizzare delle vere e proprie opere d'arte. Tuttavia con la carta, qualsiasi genere sia, è possibile anche realizzare degli accessori da poter indossare per determinati lavori o per il solo piacere di apparire originali. I cappellini di carta per esempio sono di facile realizzazione e potranno accompagnarci nelle feste in maschera oppure l'ultimo dell'anno per festeggiare tra trombette e cotillons. Per attingere ulteriori informazioni su come realizzare un cappellino di carta continuiamo nella lettura di questo interessante articolo.

27

Occorrente

  • Fogli di carta
  • un paio di forbici
  • colla vinilica
  • nastro adesivo trasparente
37

Procuriamoci della carta

Per cominciare procuriamoci dei fogli di carta, non necessariamente dovranno essere bianchi, anche i fogli colorati o addirittura se abbiamo dei rimasugli di carta da parati andranno benissimo. Una volta procurato tutto l'occorrente, tagliamo un rettangolo della grandezza che preferiamo e, poggiamolo sul tavolo. Pieghiamolo a metà, quindi prendiamo le due estremità superiori e pieghiamole verso il basso, fino a farle combaciare e così formare due triangoli. Avremo così ottenuto un triangolo nella parte superiore ed un rettangolo in quella inferiore.

47

Pieghiamo i due angoli anteriori vero l'interno

A questo punto, ruotiamo il foglio, tanto da far venire la parte inferiore sopra e la parte superiore sotto. Pieghiamo ognuna delle due parti che costituiscono il rettangolo verso l'esterno, appiattendole con le mani. Si configurerà una barchetta. A questo punto per dare una forma al nostro cappellino, pieghiamo i due angoli anteriori verso l'interno, facendoli aderire bene al foglio e, mettendo un po di colla vinilica proprio sulle punte, per evitare che fuoriescano.

Continua la lettura
57

Usiamo del nastro adesivo per chiudere i lati

Ripetiamo lo stesso procedimento con le due punte posteriori, facendo attenzione a farle aderire al foglio. Adesso solleviamo nuovamente il bordo inferiore della pagina. Ripieghiamo il secondo strato del bordo inferiore come nel passaggio precedente, facendo attenzione che coincida con il primo dopo, pieghiamo i bordi esterni. Fissiamo il cappello usando del nastro adesivo per chiuderlo ai lati, oppure pieghiamo la parte finale in modo che i bordi rimangano fermi. Ottenuto un triangolo, afferriamo la base nella parte centrale e tiriamo verso l'esterno. In questo modo avremo così ottenuto un piccolo cappellino di forma conica pronto da indossare. Prima però potremo abbellirlo con quello che più ci piace.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come realizzare cappellini di carta

I cappellini di carta sono dei magnifici oggetti da realizzare, ad esempio, per una festa di compleanno o per feste a tema. Per svilupparli, il materiale migliore è il cartoncino, di medio spessore, del vostro colore preferito, o decorato appunto con...
Bricolage

Come realizzare sacchetti di carta

Spesso può capitare che in certi periodi dell'anno come in occasioni di particolari feste, come ad esempio il Natale, nei negozi i sacchetti di carta più belli finiscono velocemente ed è difficile impacchettare per bene i vari regali fatti ad amici...
Bricolage

Come realizzare una barchetta di carta

Sin dai tempi della scuola, abbiamo sempre giocato con la carta. Tutti noi almeno una volta nella vita avremo provato a costruire barche e aerei partendo da un semplice foglio bianco. Attualmente, alcuni piegano la carta per creare gli origami, altri...
Bricolage

Come Realizzare Un Ibisco Di Carta Crespa

I fiori se realizzati con la carta crespa, rappresentano un modo economico e nel contempo elegante per decorare la casa. La carta è inoltre facile da reperire presso tutte le cartolerie e nei centri commerciali. Generalmente viene venduta in rotoli...
Bricolage

Come realizzare un disegno con la carta crespa

È risaputo, i bambini amano due cose: i colori e e realizzare lavoretti con le proprie mani. Che sia pongo, das, cartoncino o carta crespa, i bambini adorano darsi da fare, dando libero sfogo alla loro sfrenata fantasia. La carta crespa, per esempio,...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia di carta

Il periodo di Natale è quello in cui ci si diverte a decorare le abitazioni con l'albero di Natale, il presepe e moltissime altri decori tipici di questo periodo. Tuttavia, molto spesso è difficile trovare la decorazione che si adatta perfettamente...
Bricolage

Come realizzare un separé in carta di riso

L'arte del fai da te è molto affascinante, sopratutto se siete delle persone creative. Si possono realizzare tantissime cose con degli oggetti facilmente reperibili e con pochi attrezzi. Molto spesso questi oggetti possono servire anche ad arredare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.