Come realizzare un cappello a fragola per neonato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nascita di un neonato è sicuramente un motivo di festa e gioia e, spesso per questo motivo, la visita dei parenti ed amici in ospedale o a casa, comporta l'acquisto di un piccolo pensiero per omaggiare il lieto evento.
Se avete però un minimo di manualità e siete creativi quanto basta, allora potrete cimentarvi nel regalo artigianale "fatto a mano". Questo non solo vi farà risparmiare, ma sarà molto più apprezzato e notato non solo dai nuovi genitori.
In questa guida in particolar modo, vogliamo fornirvi alcuni suggerimenti su come realizzare un cappello a fragola per neonato, adatto sia per maschi sia per femmine e, a seconda del filato utilizzato, perfetto per ogni stagione.

27

Occorrente

  • 4 ferri da maglia
  • filato rosso
  • filato verde
  • filato nero
  • ago da lana
  • perline nere
37

Per confezionare il cappellino abbiamo bisogno innanzitutto di procuraci i filati nei colori rosso e verde, facilmente reperibili nei negozi specializzati di hobbistica o specifici nella vendita della lana. Cominciamo con il realizzare un piccolo campione che ci aiuterà a capire quante maglie devono essere utilizzate. Montiamo 26 maglie sul primo ferro e lavoriamo a maglia rasata per 34 giri. Le misure finali devono corrispondere a circa 10 cm x 10 cm un quadrato perfetto.

47

Supponiamo che il cappello che vogliamo realizzare dovrà essere donato ad un bambino che abbia 2 mesi di vita. In questo caso la circonferenza della sua testolina è di circa 40 centimetri. Adesso con l'aiuto del modello, possiamo cominciare quella che è la lavorazione vera e propria. Per realizzare il cappellino adotteremo la tecnica dei quattro ferri, montiamo le prime 18 maglie, nel secondo altre 18 e così via anche negli altri 2 ferri. In totale dobbiamo trovarci con 108 maglie. Nel caso avessimo bisogno di qualche misura in più, ricordiamoci che il numero di maglie che montiamo deve essere divisibile per 6. Una volta terminata questa lavorazione eseguiamo il primo ferro a maglia rovescio, mentre il secondo ferro invece lo andiamo a realizzare tutto a maglia dritta.

Continua la lettura
57

Quando il lavoro arriva ad una misura di 7 centimetri, cominciamo a diminuire le maglie in questo modo: 1 ogni due giri, tenendo presente che alla fine del giro dobbiamo ritrovarci con un numero di maglie divisibile per 8. Proseguiamo fino a quando il lavoro non arriva a raggiungere la misura di 13 centimetri. Inseriamo ora i segnapunti alla distanza di 8 maglie l'uno dall'altro, lavorando 8 maglie con il filato rosso e una con quello verde, diminuiamo una maglia a sinistra di ogni segnapunto. Il giro successivo facciamo 5 maglie con il filato rosso e due con il filato verde, ricordiamoci di diminuire sempre una maglia. Proseguiamo in questo modo fino a quando sui ferri non sono rimaste che 8 maglie. Continuiamo con il dilato verde e realizziamo il picciolo proseguendo per un'altezza di circa 3 centimetri. Al termine tagliamo il filo e con un ago da lana affranchiamolo all'interno delle maglie realizzate. Il cappellino è così terminato, non rimane altro che realizzare i semini della fragola. Per questo possiamo attaccare perline nere, spargendole ordinatamente sul cappellino oppure realizzarli utilizzando ago e filo di lana nero.

67

Non dimenticate l'importanza del packaging ovvero del confezionamento. Inserite la vostra creazione in una bustina trasparente per proteggerla da polvere e odori. Affinché il vostro cappellino possa essere riconosciuto come fatto a mano, inseritelo in una scatola grezza contornata da un nastro di rafia e accompagnato da un bigliettino speciale.
Scrivete all'interno una frase ad effetto che faccia capire l'impegno e l'amore nella realizzazione.
Di sicuro il vostro regalo non passerà inosservato e voi avrete la soddisfazione di aver realizzato qualcosa con le vostre mani.
Buon lavoro!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamoci che per una buona riuscita del lavoro è molto importante fare attenzione alla tensione del lavoro che stiamo realizzando.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da fragola

Carnevale è alle porte ed i genitori devono fare i conti con la voglia dei propri figli di indossare un costume originale. In commercio si possono trovare costumi di tutti i tipi, ma un vestito preparato in casa è sicuramente unico. Se ne possono realizzare...
Cucito

Come realizzare un cappello in jeans

Per molte donne, e anche per tanti uomini, il cappello è un accessorio indispensabile. Non solo arricchisce ogni outfit, ma è utile sia in inverno che in estate, per ripararci dal freddo e dal sole. Esistono davvero innumerevoli modelli di cappello,...
Cucito

Come realizzare una fragola in feltro

Se siete amanti del "cucito creativo", allora questa guida farà al caso vostro. Infatti, vi spiegheremo, in modo facile e veloce, come realizzare delle simpatiche e coloratissime decorazioni in feltro. Con un po' di pazienza e di manualità, riuscirete...
Cucito

Come realizzare un cappello reversibile

Hai bisogno di un cappellino per giocare con i tuoi bimbi sotto il sole anche nelle ore più calde ma non vuoi spendere tanti soldi per acquistarlo? No problem, con questa guida cercheremo di illustrarti come realizzare un comodo cappello reversibile...
Cucito

Come realizzare un cappello basco di stoffa

Il freddo incalza e vuoi un cappello da poter indossare per ogni occorrenza, ma non vuoi ricorrere a costosissimi copricapi o ai soliti cappelli tutti uguali reperibili in commercio? Bene, oggi ti mostrerò come realizzare un cappello basco in stoffa....
Cucito

Come realizzare un cappello da coccinella

Vi state preparando per partecipare a una festa in maschera ma non sapete dove comprare il travestimento che vi piacerebbe indossare? È dunque proprio questo il caso del cappello fatto in casa che voglio proporvi di realizzare se non volete spendere...
Cucito

Come realizzare un cappello scozzese

Con il freddo che avanza, si dà avvio all'acquisto di cappelli da indossare in ogni occorrenza. Tuttavia, chi non vuole comprare costosi berretti e chi preferisce oggetti realizzati con le proprie mani, può mettersi all'opera e dare vita ad un bellissimo...
Cucito

Come realizzare un cappello ai ferri

Un cappello è un regalo adatto a mille occasioni, e si può fare sia per gli altri sia in via personale. Certo, i negozi sono pieni di cappelli di ogni genere, ma il fai da te ha tutto un altro sapore. Creare un cappello personalmente lo rende una creazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.