Come realizzare un cappello ad uncinetto con visiera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare un cappello lavorandolo all'uncinetto non rappresenta un qualcosa di particolarmente difficile. Basta solo un pizzico di abilità nel fai da te e qualche elementare nozione nel ricamo. Le cose tuttavia possono complicarsi non di poco se il copricapo da realizzare è provvisto di visiera. Ma niente paura. In questa guida vogliamo illustrarvi come realizzare un cappello ad uncinetto con visiera.

26

Occorrente

  • Lana
  • Uncinetto
  • Forbici
  • Ago da lana
  • Rinforzo in plastica
36

Scegliete il tipo di cappello

Per prima cosa si dovrà decidere se realizzare un cappello da uomo o da donna e scegliere la forma che desideriamo dargli. I cappelli con visiera da uomo sono semplici ed aderenti, mentre quelli da donna possono essere realizzati anche con punti decorativi, fiori o forme ben rigonfie. Un paio di gomitoli di filato in misto lana potranno essere sufficienti per realizzare il lavoro nel modo migliore. Optate sempre, comunque, per due colori o per una tinta unica.

46

Prendete la misura della testa

Il colore del cappello potrà essere in tinta unita o fantasia, alternando due filati di colore diverso e creando contrasti e disegni, strisce e quadrati. Qualunque sia il colore prescelto si inizia con una semplice catenella per poi proseguire con dei punti a maglia bassa aumentando di tanto in tanto. Gli aumenti saranno in relazione alla grandezza della testa che dovrà indossare il cappello. È conveniente prendere le misure del capo nella parte alta e sulla fronte e verificare la grandezza del cappello man mano che si procede con le maglie. Per creare dei decori si possono realizzare più giri a maglia bassa alternandoli magari con uno a maglia alta od altissima. Ora vediamo come andare a terminare la realizzazione del cappello.

Continua la lettura
56

Realizzate la visiera

Procedendo con il lavoro si formerà dunque una calotta di dimensioni medie. Terminato il cappello si può decidere di lavorare la visiera separatamente o, in alternativa, di chiudere tutte le maglie tranne quelle frontali. Continuando a lavorare quelle frontali, si darà vita ad una visiera a mezza luna. Terminata la parte superiore della visiera andrà ritagliato ed inserito un supporto rigido di cartone o plastica. Ritagliato il supporto, si lavora la visiera dalla parte inferiore partendo però dal bordo esterno fino ad arrivare al cappello. Con ago a cruna larga si rifinisce il tutto chiudendo la visiera con all'interno il supporto rigido, fissandola al cappello. In breve tempo il cappello all'uncinetto con visiera sarà pronto. Un utile accessorio da tenere per se o da regalare ad una persona cara in occasione di una festa o di un compleanno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre un filato ed un uncinetto medio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare le orecchie al cappello a uncinetto

Se abbiamo un cappellino di lana, possiamo renderlo particolarmente elegante ed originale, creando delle orecchie tipo topolino, adatto sia per bambini che per adulti, e sfruttandolo quando la giornata è piuttosto ventilata ed intendiamo proteggere le...
Cucito

Come realizzare un cappellino con visiera

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come realizzare nel migliore dei modi un cappellino con visiera in feltro. A tal proposito, sarà necessario procurarsi tutti quelli che sono i materiali necessari per questo tipo...
Cucito

Come realizzare un cappello da poliziotto

Vestirvi in maniera particolare, mettervi nei panni di un'altra figura, è un'esperienza che tutti avrete compiuto almeno una volta nella vita. Probabilmente vi sarete mascherati a carnevale o halloween, oppure agli eventi cosplayer organizzati in tutta...
Cucito

Come realizzare un cappello reversibile

Hai bisogno di un cappellino per giocare con i tuoi bimbi sotto il sole anche nelle ore più calde ma non vuoi spendere tanti soldi per acquistarlo? No problem, con questa guida cercheremo di illustrarti come realizzare un comodo cappello reversibile...
Cucito

Come realizzare un cappello ai ferri

Un cappello è un regalo adatto a mille occasioni, e si può fare sia per gli altri sia in via personale. Certo, i negozi sono pieni di cappelli di ogni genere, ma il fai da te ha tutto un altro sapore. Creare un cappello personalmente lo rende una creazione...
Cucito

come realizzare un cappello col pon pon insolito

L'arrivo dell'inverno non ci impedisce di indossare accessori carini e allo stesso tempo comodi. In giro si vedono sciarpe e guanti colorati, le vetrine dei negozi sono colme di colori e modelli di ogni tipo. Se tuttavia non troviamo il berretto adatto...
Cucito

Come realizzare un cappello in jeans

Per molte donne, e anche per tanti uomini, il cappello è un accessorio indispensabile. Non solo arricchisce ogni outfit, ma è utile sia in inverno che in estate, per ripararci dal freddo e dal sole. Esistono davvero innumerevoli modelli di cappello,...
Cucito

Come realizzare un cappello basco di stoffa

Il freddo incalza e vuoi un cappello da poter indossare per ogni occorrenza, ma non vuoi ricorrere a costosissimi copricapi o ai soliti cappelli tutti uguali reperibili in commercio? Bene, oggi ti mostrerò come realizzare un cappello basco in stoffa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.