Come realizzare un cappello di laurea in cartoncino

Di: Ant Adi
Tramite: O2O 31/07/2017
Difficoltà: facile
19
Introduzione

L'obiettivo di ogni percorso di studi universitario è quello di conseguire la laurea. Il momento è uno dei più importanti e celebrativi, per cui pure l'abbigliamento è scelto con cura. Esso consta anche di un copricapo che trova le sue origini nel mondo inglese e nell'epoca medievale. Ancora oggi questa componente resiste all'evoluzione dei tempi moderni come se si fosse cristallizzata. Ovviamente esistono anche altri tipi di copricapi come la corona d'alloro. In questa occasione ci limiteremo a illustrare il procedimento necessario per realizzare un cappello di laurea in cartoncino. Il procedimento non è per nulla complicato, ma si tratta comunque di un indumento che andrà indossato alla laurea e per questo bisogna stare attenti a ogni particolare. Nei seguenti passi vediamo come realizzare un cappello di laurea in cartoncino.

29
Occorrente
  • Cartoncino spesso di colore nero formato 50x70 cm
  • Riga da 60 cm
  • Forbice
  • Colla per carta o colla a caldo
  • Cordoncino colorato
  • Matita
  • Squadra da disegno
39

Ritaglio di un cartoncino nero in un pezzo quadrato e un pezzo rettangolare

Innanzitutto prendete un cartoncino nero di dimensione 50x70 cm e ritagliate un quadrato di 25 cm di lato. Poi dal restante cartoncino ritagliate un rettangolo, con lato corto 15 cm e lato lungo di circa 58 cm. Quest'ultima misura è variabile perché dipende dalla circonferenza della testa di chi lo indossa. Vi consiglio di realizzarlo da 57 cm se chi deve indossarlo è una donna, da 60 cm se chi deve indossarlo è un uomo.

49

Formazione di alette di carta con il pezzo rettangolare

Prendete adesso il rettangolo allungato. Misurate con la riga 2 cm dal bordo più lungo e tracciate una piega parallela al bordo verso l'interno. Poi prendete la forbice e fate dei taglietti ortogonalmente al lato lungo, formando così delle alette di carta.

Continua la lettura
59

Individuazione del centro del pezzo quadrato

Prendete adesso il pezzo quadrato e fate un buco al centro. Per trovare il centro esatto potete aiutarvi con la riga e la matita, tracciando delle diagonali. Il loro incrocio determinerà il centro esatto del quadrato. Bucatelo pure con la punta della matita o con la forbice.

69

Unione del pezzo quadrato con il pezzo rettangolare arrotolato a cilindro

Adesso potrete posizionare il pezzo quadrato. Cospargete di colla le alette ottenute nel passo precedente, poi poggiateci sopra il pezzo quadrato cercando di posizionare il centro in asse con il cilindro. Attendete che la colla faccia presa. Adesso arrotolate il rettangolo sul lato corto, così da formare un cilindro. Fissatelo con della colla, sovrapponendo di 2 cm i due lati corti. Con le dita piegate le alette verso l'interno del cilindro.

79

Fissaggio e scelta del colore del cordoncino colorato

L'ultimo passo consiste nel fissare il cordoncino colorato. Dovete sapere che la scelta del suo colore dipende dalla facoltà presso cui la persona si laurea. Ogni facoltà può avere un suo colore tipico: è bene informarsi prima sul colore da usare. Fatto ciò il lavoro può ritenersi definitivamente ultimato.

89
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un megafono con il cartoncino

Quando vi trovate in mezzo ad un nutrito gruppo di persone è difficile far sentire la propria voce. Potreste riunirvi con una comitiva per un'escursione in campagna, o per una manifestazione. In questi casi è sempre meglio stare uniti e avere la possibilità...
Bricolage

Come realizzare una bomboniera per la laurea a forma di gufetto

Esistono tante idee originali per realizzare delle bomboniera per la propria festa di laurea, come ad esempio uno a forma di gufetto, con tanto di cappellino. Il progetto è molto semplice: è adatto anche a chi è alle prime armi e, soprattutto, consente...
Bricolage

Come Realizzare Farfalle Con Il Cartoncino

Il fai da te è un'ottima soluzione in moltissime situazioni. Realizzare gli oggetti a mano o ridecorare vecchi soprammobili può essere una buona idea per contrastare la crisi economica, riutilizzare ciò che stava per essere gettato via e dargli nuova...
Bricolage

Come realizzare una casetta di cartoncino per il presepe

Pronti per il presepe? Se non sapete proprio da dove cominciare, date uno sguardo a questa semplice guida che, passo dopo passo, vi spiegherà come realizzare una casetta di cartoncino. Man mano che diventerete più esperti riuscirete a creare una chiesa,...
Bricolage

Come realizzare un igloo di cartoncino

Se vi piace cimentarvi nella realizzazione di lavori creativi, soprattutto utilizzando dei materiali di facile reperibilità, allora non potete perdervi questo tutorial: nei passaggi seguenti, infatti, ci occuperemo di spiegarvi come realizzare un igloo...
Bricolage

Come realizzare un albero di Natale col cartoncino

Quando si frequenta la scuola dell'infanzia, spesso e volentieri la maestra propone agli scolari dei lavoretti da fare con le proprie mani, magari utilizzando materiale facilmente reperibile in negozi. La guida che segue si prefigge di essere utile proprio...
Bricolage

Come realizzare un porta orecchini con il cartoncino

Se possedete una gran quantità di orecchini ed avete il timore di perderli, Potete realizzare con le vostre mani un porta-orecchini con il cartoncino, arricchendolo con preziosi dettagli colorati affinché risulti originale e gradevole da vedere. Inoltre...
Bricolage

Come realizzare le renne di babbo natale di cartoncino

Avete del tempo libero e vorreste impiegarlo al meglio, magari realizzando qualcosa con le vostre mani che possa poi ritornarvi utile in un secondo momento? Per non rischiare di arrivare impreparati a Natale vi consiglio allora di iniziare a preparare...