Come realizzare un centrotavola in juta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli ospiti a cena bisogna accoglierli al meglio sotto ogni punto di vista. Infatti, sono molto importanti le buone maniere, un'atmosfera ospitale ed il menù. Però, anche la decorazione della tavola deve essere curata nei minimi particolari; è opportuno mettere un centrotavola che dia un tocco di classe ed eleganza alla serata. I centrotavola si possono trovare facilmente nei negozi specializzati in complementi d'arredo, ma sono abbastanza costosi. In alternativa si può realizzare un bellissimo centrotavola in juta con materiali poveri. Leggendo questo tutorial si possono avere utili consigli su come crearlo.

26

Occorrente

  • Sacco di juta
  • Colla a caldo
  • Forbici
36

La juta è una fibra tessile naturale che è facilmente riciclabile ed al tempo stesso ecologica. È estremamente resistente e rigida e si utilizza per la fabbricazione di imballaggi e sacchi di grande capacità. Si può riciclare con l'uncinetto oppure a mano. Questa fibra è molto economica, quindi il costo per realizzare il centrotavola è quasi zero ed inoltre dà un tocco "rustico" alla tavola. Bisogna procurarsi un sacco di juta da un qualsiasi rivenditore di attrezzatura agricola ed imballaggi per creare un centrotavola floreale.

46

Bisogna tagliare una striscia lunga come il sacco e larga circa 15 cm. Una striscia singola basta per un singolo fiore; bisogna tagliare molte strisce identiche per fare più fiori per il centrotavola. Per evitare che le strisce si sfilacciano bisogna stendere della colla a caldo lungo i lati della striscia. Gli unici fili che devono essere sfilati sono quelli orizzontali, fatta eccezione per quelli che sono vicini al taglio. Dopo questa fase di lavoro restano solo i fili verticali; si stende la colla a caldo lungo le estremità e si accavallano. In seguito si arrotola la striscia su se stessa e si fissa con la colla.

Continua la lettura
56

La parte centrale del fiore può restare semplice oppure si possono creare delle piccole palline in juta recuperando i fili che sono stati eliminati in precedenza. È un modo utile per riciclare ciò che non è stato usato. Si possono aggiungere delle perline da comprare dai rivenditori di bigiotteria oppure creare qualche piccolo decoro con un cartoncino colorato. In base ai propri gusti si può scegliere liberamente come realizzare il centrotavola in juta. Se si vuole dare un'atmosfera più calda basta accendere qualche candela profumata. La juta può essere utilizzata per moltissime decorazioni, non solo per un centrotavola, ci vuole solo un po' di pratica e tanta fantasia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sempre con la juta potete creare dei segnaposto per ogni invitato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come Realizzare un Centrino Con Tela Di Juta

I lavori fai da te, specie negli ultimi anni, stanno conoscendo un crescente incremento anche a causa della crisi economica. Essi, infatti, sono in grado di garantire un risparmio economico e, al contempo, di poter ottenere effetti unici e personalizzati,...
Altri Hobby

Come decorare un tessuto in juta

La juta è un materiale abbastanza utilizzato nel campo tessile per la sua versatilità. Infatti, essa dà la possibilità di realizzare un gran numero di oggetti. Inoltre, un tessuto in juta è facile da decorare in quanto la trama di questo materiale...
Altri Hobby

Come realizzare un centrotavola di marshmallow

Se abbiamo l'hobby di realizzare oggetti decorativi per la casa proprio con le nostre mani, lo possiamo fare in tanti modi e persino con uno inusuale; infatti, si tratta di utilizzare il marshmallow ovvero una pasta di zucchero sottile, delicata, colorata...
Altri Hobby

Come realizzare un centrotavola floreale

I fiori danno un tocco garbato alla nostra tavola. Abbinare ai fiori una candela profumata risulta ancora più gradito perché rende più raffinata la tavola stessa. Cosa fare per decorarla in modo elegante per le occasioni speciali o per rallegrare una...
Altri Hobby

Come decorare con la juta

Il filato di juta è un materiale reperibile semplicemente presso un qualsiasi negozio di artigianato: esso potrebbe essere utilizzato per avvolgere i pacchi da spedire oppure alcuni regali, ma sarà anche possibile trovare degli impieghi maggiormente...
Altri Hobby

Come realizzare un centrotavola con i bottoni

Se sei un tipo creativo e ti piace realizzare sempre cose nuove, potresti creare un centrotavola con i bottoni. In questo modo potrai riutilizzare dei materiali che, in caso contrario, avresti invece dovuto buttare. Senza contare i numerosi bottoni vintage...
Altri Hobby

Idee per riciclare la juta

La juta è una fibra tessile che si ricava da una pianta che si chiama Corchorus. La sua natura ruvida, resistente ma al tempo stesso abbastanza malleabile, la rende il tessuto ideale per costruire graziosi oggetti. Infatti, una volta utilizzata, perché...
Altri Hobby

Come realizzare un centrotavola con le arance

Ho sempre associato le arance e i mandarini al Natale semplicemente perché sono frutti invernali o, forse, perché il loro profumo mi fa tornare indietro con la mente a quand'ero bambina. Passare le feste in casa della nonna, sentire l'odore di quegli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.