Come realizzare un cestino con una bottiglia di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni giorno produciamo moltissimi rifiuti gettando via numerosi oggetti che pensiamo non possano più essere riutilizzati. In realtà esistono moltissimi modi e tecniche che ci permettono di trasformare ogni oggetto, in modo da dargli una nuova utilità e ridurre notevolmente il volume dei rifiuti prodotti. Per riuscire a trasformare correttamente la maggior parte dei nostri rifiuti, non dovremo fare altro che provare a ricercare su internet, una guida che ci illustri tutte le tecniche e tutti i passaggi da seguire, in questo modo anche i meno esperti con la tecnica del fai da te, riusciranno a portare a termine questa operazione. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare un bellissimo cestino, utilizzando semplicemente una bottiglia di plastica.

25

Occorrente

  • bottiglia di plastica
  • Fil di fetto
  • colla a caldo
  • stoffe a scelta
  • punteruolo
  • Taglierino
35

Scegliamo una bottiglia di plastica grande, della capienza di almeno due litri. Per realizzare un cestino più resistente, meglio optare per una bottiglia di plastica rigida. Non è importante invece il colore della plastica, dato che la bottiglia si dovrà rivestire. Stacchiamo tutte le etichette eventualmente presenti, laviamo l'interno della bottiglia e asciughiamo bene. Con un taglierino molto affilato, incidiamo la bottiglia a circa 1/3 della sua altezza. Tagliamo quindi la plastica e rimuoviamo la parte superiore della bottiglia.

45

La base in plastica costituirà la struttura del cestino. Riscaldiamo la pistola con la colla a caldo e controlliamo che la stoffa copra tutta la base di plastica, compreso l'interno. Distribuiamo la colla sulla parte esterna ed interna della plastica e attacchiamo il tessuto. Facciamo aderire il rivestimento e lasciamo asciugare. Per facilitare la presa della colla, fermiamo la copertura con delle mollette da bucato. Nel frattempo, potremo realizzare il manico del cestino. Curviamo il fil di ferro, in modo da formare un arco. Controlliamo la misura e le proporzioni del manico, avvicinando il fil di ferro alla base del cestino.

Continua la lettura
55

Formiamo delle piccole asole su ciascuna delle due estremità del manico. Ci serviranno per incastrare e fissare il fil di ferro al contenitore. Con un punteruolo, foriamo la plastica rivestita e ricaviamo due buchi opposti sui laterali della base. Inseriamo quindi il manico, facendo passare ciascuna estremità attraverso i buchi. Chiudiamo le asole e blocchiamo il manico. A questo punto non ci resta altro da fare che decorare il cestino a nostro piacimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un porta nastri con una bottiglia di plastica

Riciclare non è solamente un bellissimo e sano gesto d'amore verso l'ambiente che ci circonda, ma è anche l'occasione per sperimentare idee e progetti interessanti. Attraverso il riciclo è infatti possibile dare vita a soluzioni intelligenti e pratiche,...
Altri Hobby

Come creare un vaso per fiori da una bottiglia di plastica

Possedere un giardino unico ed originale, è senza dubbio il sogno di ogni floricoltore. Con l'aiuto di questa guida, potrete creare un vaso per i vostri fiori, di piccola o media grandezza, riutilizzando semplicemente una bottiglia di plastica. Questa...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino portabiancheria

In questo tutorial vedremo come realizzare un cestino portabiancheria. Procedere è davvero semplice, anche perché le idee sono tante. Il costo dei materiali è minimo e con poca spesa avrai un accessorio utilissimo. Puoi sfruttare il cestino anche come...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con carta riciclata

La carta è un materiale ottimo da riciclare. Si presta perfettamente ad un'infinità di usi. Si può facilmente tagliare e piegare. Oppure anche bagnare, per preparare eventuali impasti. Realizzare degli oggetti con la carta riciclata è un lavoro economico...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con fettuccia riciclata

Siete abili con uncinetto e cotone? Avete una buona quantità di fettuccia riciclata messa da parte e vorreste portarvi avanti con i regalini di Natale? Bene! Allora che ne pensate di realizzare dei simpaticissimi, oltre che originalissimi cestini? Sarebbe...
Altri Hobby

5 oggetti da realizzare con i tappi di bottiglia

Riciclare alcuni oggetti di uso comune è sicuramente un ottimo modo per mettere in pratica la propria creatività; infatti tra i tanti, vale la pena prendere in considerazione i tappi delle bottiglie siano essi di sughero, della tipologia cosiddetta...
Altri Hobby

Come realizzare un bouquet di fiori di plastica

Il bouquet è una composizione di fiori variopinti che si usa in varie occasioni. Quella più tradizionale è il bouquet della sposa che si reca all'altare il giorno del suo matrimonio. Oppure si regala un bouquet di fiori per una laurea, o anche semplicemente...
Altri Hobby

come realizzare un modellino di veliero in bottiglia

Il veliero è un'imbarcazione caratterizzata essenzialmente dallo scafo e dall'alberatura. Grazie a quell'alone di mistero che lo accompagna da sempre, esso viene anche riprodotto in scala ed inserito in ampolle e bottiglie di ogni forgia. Nei passi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.