Come realizzare un cestino decorativo in feltro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

A volte, capita di vedere nelle vetrine dei negozi degli oggetti realizzati in feltro che si vorrebbero realizzare in casa per risparmiare un po' di soldi. All'interno di questa guida, troverete alcuni utili consigli su come realizzare un cestino decorativo in feltro colorato con il metodo del fai da te. Quest'ultimo è un materiale impermeabile fatto con le fibre in pelo animale, come ad esempio la lana. Con il feltro sintetico si possono realizzare tantissime opere. Il cestino può essere utilizzato per contenere dolcetti oppure altri piccoli oggetti.

28

Occorrente

  • Feltro colorato
  • panno colorato
  • forbici
  • colla per tessuti
  • matita
  • righello
38

Procurarsi l'occorrente necessario

Per prima cosa, bisogna procurarsi un panno in feltro ed un nastro di raso; il colore non è importante, in quanto si può scegliere quello che più si preferisce. Per la realizzazione del cestino decorativo, bisogna tagliare il panno per ottenere un quadrato di circa 25 cm per lato. Dopo aver fatto ciò, bisogna realizzare un segno sulla metà esatta e, dal nastro di raso, bisogna ricavare 4 strisce, ognuna di 15 cm. In seguito, bisogna cucire accuratamente le striscie sui lati dove sono stati realizzati i segni.

48

Ritagliare il feltro

Successivamente, con la matita ed il righello, bisogna tracciare e ritagliare altre 2 strisce di circa 4x45 cm dal tessuto di un altro colore. In seguito, esse devono essere sovrapposte per la realizzazione del manico del piccolo cestino. In seguito, utilizzando delle forbici appuntite, bisogna ricavare dal feltro colorato tante striscioline sfrangiate ed appuntite, dopodiché si devono unire i bordi a coppie, incollarli con la colla per tessuti e lasciarli asciugare completamente.

Continua la lettura
58

Decorare il cestino

Si prosegue il lavoro incollando i 4 bordi alla base quadrata e le 2 strisce del manico di panno. Queste ultime, devono essere applicate dall'interno del cestino, a circa metà dei bordi. Infine, bisogna incollare, lungo i bordi del cestino, le striscioline sfrangiate decorative. In questo caso, è possibile utilizzare tutte le decorazioni che più si preferiscono, come fiori, simboli, faccine o cuori per abbellire il cestino e renderlo il più originale possibile.

68

Scegliere le misure in base alle proprie esigenze

Inoltre, se anch'esse sono state realizzate in feltro, basta semplicemente incollarle o, in alternativa, si possono tranquillamente cucire. Arrivati a questo punto, il cestino in feltro è finalmente concluso. Le misure variano in rapporto a quanto deve essere grande il cestinoo, cioè in base alle proprie esigenze. Sperando che la guida sia stata utile e comprensibile, non resta altro da fare che augurare buon lavoro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un segnaposto in feltro

Il feltro non è un vero e proprio tessuto, è un particolare tipo di stoffa che si ottiene attraverso l'infeltrimento della lana cardata. E’ facilmente reperibile ed è facile da cucire dato che essendo molto morbido si presta bene ad essere maneggiato....
Bricolage

Come realizzare un piccolo alce di cartoncino decorativo

In questo articolo che vi proponiamo, vogliamo cercare di dare una mano concreta, a tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo dei fai da te, a capire come poter realizzare un piccolo alce, di cartoncino decorativo. Grazie...
Bricolage

Come realizzare un cestino riciclando del cartone

Ogni giorno, senza rendercene conto, gettiamo via del materiale che potremmo utilizzare per la creazione di nuovi oggetti che potrebbero tornarci utili. L'arte del riciclo è una realtà che dobbiamo prendere seriamente in considerazione perché con ciò...
Bricolage

Come realizzare un cestino con la carta di giornale

Se amiamo creare delle decorazioni per la nostra casa, ed in particolare le sculture, possiamo farle con la carta di giornale. Si tratta infatti di tagliarla, intrecciarla ed incollarla per realizzare un originale e funzionale cestino. A tale proposito...
Bricolage

Come realizzare un medaglione decorativo

Con il termine medaglione si intende un oggetto decorativo per la casa o per la persona. In effetti un medaglione elegante e di moda potrebbe essere proprio quello da utilizzare come pendente di una collana. Tuttavia i medaglioni decorativi più interessanti...
Bricolage

Come Realizzare Un Cavallino Decorativo In Tessuto Di Cotone

Il riciclo è una vera e propria arte. Da vecchi oggetti ormai in disuso, si possono realizzare infinite cose di grande utilità come complementi d'arredo, accessori per la casa, decorazioni e perfino giocattoli. Con dei semplici scampoli in tessuto di...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Con Un Cestino

In questo articolo vogliamo dare una mano ad utilizzare il metodo del fai da te, ai nostri lettori, in modo da poter capire come poter realizzare una lampada con l'auto di un semplice cestino. Sono davvero in tanti coloro i quali utilizzano la tecnica...
Bricolage

Come realizzare un orsetto decorativo scatola portasapone

Sul mercato vengono venduti numerosissimi prodotti che possono essere utilizzati come portasapone. Molte volte, però, questi oggetti risultano essere privi di decorazioni e, di conseguenza, abbastanza monotoni. Qualora voleste dare un tocco di bellezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.