Come realizzare un cesto da pic-nic

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione molte persone, nel loro loro tempo libero, organizzano gite fuori porta e spuntini all'aperto con parenti e amici. Nei negozi è possibile acquistare dei cestini da pic-nic ma è altresì importante sottolineare che si possono anche realizzare in proprio con le tecniche del fai da te, ed il lavoro non è affatto difficile. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per creare il vostro cesto personalizzato.

26

Occorrente

  • Contenitori vari
  • Stoffa
  • Fogli di giornale
  • Cartone rigido
  • Filo di ferro
  • Cintura di cuoio
  • Borchie ad incastro
  • Utensili vari e colla
36

Riciclare vecchi oggetti

Per realizzare un cesto da pic-nic potete utilizzare svariati contenitori come ad esempio valigette o scatole di qualsiasi materiale e dimensione. Procuratevi inoltre della stoffa per rivestirlo: potete usare una vecchia tovaglia o acquistare della stoffa di vostro gradimento in una merceria o riciclare vecchi indumenti dismessi. Stendete la stoffa sul fondo del contenitore che avete scelto, ripiegate la stoffa in eccesso sotto i bordi e fissatela.

46

Usare dei giornali

In alternativa potete costruire il vostro cestino con della carta utilizzando dei vecchi giornali o i volantini promozionali di supermercati e ipermercati. La realizzazione di un cesto di carta richiede del tempo e una buona dose di pazienza e praticità manuale, ma il risultato ecofriendly vi ripagherà del tempo investito e della fatica. In tutti i casi il cesto da pic-nic va dotato di scomparti che potete realizzare con del cartone rigido steso all'interno con tanto di coperchio, in modo da trasportare correttamente i cibi, mentre per tenere in piedi le bottiglie, potete aggiungere degli aneli di ferro ancorandoli sulle pareti laterali. Munitevi di una coperta abbastanza grande, preferite delle trapunte in tessuto a quelle di lana perché più facili da lavare, e stendetele nella zona in cui intendete mangiare.

Continua la lettura
56

Ultimare il cestino da pic-nic

Non dimenticate inoltre di portare con voi delle buste di plastica in cui gettare i rifiuti una volta terminato il pic-nic, in modo da evitare di lasciare sporco il posto che vi ha ospitato, segno questo di civiltà e soprattutto di rispetto ambientale. Infine per completare il vostro cesto da pic-nic fai da te, non vi resta che aggiungere una tracolla che potete realizzare con una cintura di cuoio abbastanza larga in modo che possa agevolmente modellarsi sulla spalla e nel contempo risultare molto resistente. Per il fissaggio al cesto basta eliminare la fibbia e ripiegare i due lembi, fissandoli tra loro con una borchia ad incastro, dopo averli fatti passare attraverso due occhielli appositamente posizionati ai due laterali del vostro cesto da pic-nic.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un cesto in carta riciclata

Ogni giorno, ci capita sicuramente di gettare via moltissima quantità di carta sotto forma di volanti pubblicitari, vecchi giornali o riviste, documenti che non ci servono più e molto altro ancora. In realtà potremo evitare di produrre tutta quella...
Bricolage

Come Realizzare un sacco interno per un cesto rotondo portagiocattoli

Chissà quante volte avete inciampato tra i giochi dei vostri figli, e avete pensato che sarebbe meglio acquistare ceste dove poterli ordinare. I cesti di vimini che avete a casa potranno andare bene, però potrebbero rovinare i giochi, specialmente i...
Bricolage

Come fare un cesto porta frutta con rami, pigne e ghiande

All'interno dell'arte del fai da te è senza dubbio possibile farsi venire delle idee assolutamente uniche e molto interessanti, che possano associare la voglia di creare oggetti nuovi con il loro utilizzo quotidiano. Vedrete che vi consiglieremo un oggetto...
Bricolage

Come fare un cesto con i tappi di sughero

In questo articolo vedremo come fare un cesto con i tappi di sughero. Se avete dei tappi di sughero che volete riciclare, ecco che vi proponiamo una simpatica idea che vi potrà dare modo di realizzare un regalo originale e semplice: il cesto di tappi....
Bricolage

Come Decorare Un Cesto Natalizio

Durante il periodo di Natale, sono moltissime le persone che decorano la propria abitazioni con aggetti tipici di questa festività come ad esempio il presepe che ricrea la scena della natività, o l'albero di Natale ossia una abete decorato con lucine...
Bricolage

5 idee per rivestire un cesto per nascite

Il cesto per nascite è un'idea regalo utile ed originale che sostituisce egregiamente i tradizionali abitini, copertine o giocattoli. La neo mamma potrà utilizzarlo in un secondo tempo per riporre le salviette e tutti i prodotti necessari per il cambio...
Bricolage

Come Creare Un Cesto Con L' Erica

Se vogliamo creare una composizione diversa dalla solita con fiori freschi, proviamo a realizzare un cesto con l'erica. Questo particolare fiore ha la caratteristica di rimanere inalterata nei colori anche quando è secca. Inoltre, questo tipo di composizione...
Bricolage

Come Recuperare Un Vecchio Cesto Di Vimini

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la voglia di riciclare gli oggetti inutilizzati che si accumulano delle volte a casa propria. Se in cantina o in soffitta avete ad esempio ritrovato un vecchio cesto di vimini, tutto sbiadito, non gettatelo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.