Come realizzare un ciondolo con un plettro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il riciclo creativo è il modo migliore per ridare vita a oggetti che, altrimenti, resterebbero inutilizzati. Si può realizzare veramente di tutto, da oggetti per uso quotidiano a opere d'arte. Vediamo oggi come possiamo riutilizzare un plettro, in maniera semplice e originale, per creare dei bijoux unici per gli amanti della musica e della creatività. Realizzare un ciondolo utilizzando il plettro di una chitarra, per poi metterlo su una collana o un braccialetto, vi consente di trasformare i vecchi plettri in nuovi gioielli. Il plettro, chiamato anche penna, è un piccolo pezzo triangolare di materiale plastico che viene utilizzato per far vibrare le corde di una chitarra, anzichè utilizzare direttamente le dita. Trasformarlo in un pendente è un modo autentico e personale di dare sfogo alla propria creatività. Vediamo insieme, passo dopo passo, come fare.

28

Occorrente

  • Un grosso ago da cucito
  • Filo metallico sottile
  • Un plettro per chitarra
  • Pinze
38

Prendete un tagliere o, comunque, una superficie resistente su cui poggiarvi per perforare il plettro. Considerate che andrete ad infilare un oggetto molto appuntito attraverso la penna in plastica, quindi è molto improbabile che il ripiano esca indenne dall'operazione. Qualora non aveste niente che si presti all'operazione, proteggete la superficie di un tavolo con una pila di vecchi giornali.

48

Scegliete il plettro che fa al caso vostro (in genere per questo tipo di lavoro vengono utilizzate penne metalizzate) e posatelo sulla superficie di lavoro. Tracciate un piccolo segno sulla plastica nel punto in cui desiderate realizzare il foro. In genere, la parte del plettro che più si presta a essere forata è la parte più larga, ma potete anche scegliere una posizione diversa a vostro piacimento. Tenete presente che, se sceglierete di forare uno degli angoli più ampi, il plettro si posizionerà in obliquo, anziché dritto verso il basso. Segnate il punto desiderato e premete, utilizzando la punta di un ago, abbastanza forte da lasciare un segno sulla plastica. Ricordatevi di non usare un ago troppo sottile in quanto non solo non si presta a bucare la plastica ma, soprattutto, rischiate che si spezzi e che possiate farvi male.

Continua la lettura
58

Trapassate la penna con l'ago. Usate un po' di forza affinché l'estremità acuminata dello strumento perfori la superficie del plettro, trapassandolo. Cercate di allargare il buco, facendo roteare l'ago all'interno, in modo tale da fargli raggiungere il diametro di almeno due millimetri, altrimenti farci passare il filo attraverso potrebbe diventare un'impresa. Quando avete finito, fate pressione sul plettro e rimuovete l'ago dal foro.

68

Infilate ora un'estremità di un filo metallico attraverso la penna, tirandolo in modo che da ciascun lato sia visibile all'incirca la stessa quantità di filo. Piegate il filo da entrambe le estremità, in modo da farle incontrare e formare un cerchio. Pizzicate i due fili insieme, utilizzando un paio di pinze, a circa mezzo centimetro dal plettro. Piegate le due estremità verso il basso, in modo che puntino verso la penna. Ora non vi resta che avvolgere le parti di filo intorno alla lunghezza che parte dal plettro fino a mezzo centimetro da esso e limare le due estremità con una lima metallica.

78

Avete quindi ottenuto un simpatico ciondolo che potete appendere a qualsiasi catenina metallica o in caucciù per realizzare una collana o un braccialetto. Inoltre, se avete delle monachelle potreste montare due plettri per realizzare degli originalissimi orecchini o, ancora, appenderne uno o più di uno a un anello portachiavi. Date sfogo alla vostra fantasia e realizzare l'oggetto che più vi piace!

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un ciondolo con una conchiglia

Avete mai pensato di dare una seconda vita alle conchiglie raccolte sul bagnasciuga durante i mesi estivi? Il riciclo creativo spesso è motivo di grande soddisfazione e da un oggetto apparentemente inutile e senza valore, è possibile ottenerne altri...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare dei gioielli con le matite colorate

Avete mai pensato di realizzare dei gioielli originali con le vostre mani? Creare dei gioielli, non significa solo usare oro o pietre preziose, ma possono essere utilizzati tanti materiali, basta solo un po' di fantasia. Sapevate che anche i pastelli...
Bricolage

Come Realizzare Sassi Legati

La capacità di realizzare degli accessori o delle decorazioni utilizzando dei sassi non è un fattore di dono ma piuttosto una questione di volontà, manualità ed un po' di fantasia. Sempre in casa si trovano dei sassi particolari, raccolti prevalentemente...
Bricolage

Come fare dei ciondoli con i sassi

Per rendere sempre diverso il proprio look si cercano di continuo nuovi accessori da abbinare al proprio abbigliamento. Basta qualcosa di semplice come una collana particolare a fare la differenza. In questa guida spiegheremo come fare dei ciondoli con...
Bricolage

Come annodare il cordoncino cerato per collane

Quella per la bigiotteria è una passione che milioni di persone condividono quotidianamente. Non si tratta di "gioielleria di serie B", come erroneamente credono alcuni. Si tratta, piuttosto, della valorizzazione di piccoli oggetti in grado di arricchire...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come trasferire le immagini sul fimo con il fimo liquido

Il fimo è una pasta sintetica con cui è possibile realizzare piccoli oggetti, come portachiavi, orecchini e ciondoli. Effettuare dei lavoretti con il fimo può diventare una vera e propria passione per molte persone. È sufficiente un po' di esperienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.