Come realizzare un ciuccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se c'è un oggetto che ci riporta con i ricordi all'infanzia, quello è il ciuccio. Tutti, chi più chi memo, ne abbiamo avuto a che fare per un periodo della nostra vita. Oggi va sempre più di moda usare delle piccole riproduzioni del ciuccio come oggetti decorativi; si possono attaccare al cellulare, alle borse, al portafogli, come ciondoli e tanto altro. Realizzarli in casa non è difficile, basta un po' di pazienza e, quando ci avrete preso la mano, diventerà come un gioco per voi. Potrete sbizzarrire la vostra fantasia e unire vari colori, varie fantasie o decorazioni. In questo articolo vedrete una tecnica molto valida per la realizzazione di originalissimi ciucci.

27

Occorrente

  • Fimo
  • Colori acrilici
  • Coltello
  • Fil di ferro
  • Stuzicadenti
37

Un ottimo metodo per realizzare il ciuccio, alla portata di tutti, consiste nell'utilizzare il fimo. Questo è un materiale che si può reperire facilmente in tutti i negozi di hobbistica. Il fimo si può facilmente colorare con degli ombretti che non usate o con dei colori a tempera. Potete anche decidere di mischiare vari colori per un effetto ancora più originale. Per colorarlo uniformemente, lavoratelo per bene con le mani insieme al colore. Per la quantità di colore dovrete regolarvi a occhio, in base ai vostri gusti; iniziate con poco prodotto e man mano aggiungetene altro finché non sarete soddisfatti.

47

Iniziate modellando con le mani un discetto, che costituirà la base del ciuccio. Se non riuscite ad ottenere un risultato soddisfacente, create un salsicciotto bello spesso e poi tagliatelo a fette con un coltello e scegliete la sezione venuta meglio e, con uno stuzzicadenti, create un forellino al centro della base. A questo punto create una pallina, per realizzare la parte in gomma del ciuccio, ma ricordate che verso un'estremità va affusolata abbastanza da far entrare una porzione della pallina nel foro che sta al centro del dischetto. Dopo aver fatto, lavorando con le dita, fate in modo che la pallina e il dischetto siano ben agganciati l'uno all'altra.

Continua la lettura
57

Adesso pendete un'ulteriore porzione di fimo, realizzate un salsicciotto abbastanza stretto e dategli una forma a ferro di cavallo, se risulta troppo lungo, accorciatelo con un coltello. Fissate questo pezzo alla base del ciuccio, dal lato opposto rispetto alla pallina, con l'ausilio di due pezzetti di fil di ferro da inserire al centro delle estremità del ferro di cavallo. Rendete uniforme lo stacco tra i due pezzi lavorando con e dita o con uno stuzzicadenti. A questo punto va cotto in un forno dedicato solo alla cottura del fimo o a bagnomaria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non volete usare il fimo per evitare la cottura, si può usare la pasta di mais realizzata lavorando 250 gr di vinavil, 250 gr di amido di mais, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di olio vegetale leggero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta cambio

In questa breve guida vedremo passo a passo come realizzare un porta cambio funzionale per quando i genitori o i nonni vanno in giro con il proprio bebè! Con la nascita di un bambino cambiano molte cose nella vita quotidiana e bisogna essere pronti a...
Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare un biglietto a forma di margherita

Realizzare dei biglietti d'auguri a mano non è sicuramente un'operazione semplice anche se, alla fine, potrete ottenere un lavoro unico ed originale. Una forma molto ricercata è quella della margherita: delicata e fine, questo fiore si presta a qualsiasi...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare una sciarpa con lana cardata

Realizzare una sciarpa con la lana cardata, è possibile grazie alla lavorazione all'uncinetto. Questo tipo di sciarpa può essere realizzato grazie alla tecnica a filet. La lavorazione è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzioni riportate...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con gli elastici

Moltissime persone hanno la mania degli elastici, e gli elastici ultimamente stanno andando di moda. Con gli elastici si possono realizzare qualsiasi tipologia di oggetto o di gadget. Ci sono persone che si impegnano per realizzare una collana, un braccialetto...
Altri Hobby

Come realizzare una scarpiera in cartongesso

In questo articolo abbiamo deciso di proporre un argomento veramente interessante e nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare una scarpiera in cartongesso, con le proprie mani e grazie alle proprie fantasie e voglia di fare, grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.