Come realizzare un collo alla marinara

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La divisa dei marinai è molto originale, infatti con la sua forma particolare di collo è fonte di ispirazione per la creazione di vestiti per grandi e soprattutto bambini. Se anche tu vorresti realizzare un vestitino con il collo alla marinara e non sai come fare segui con attenzione i consigli che troverai in questa articolata guida.

27

Occorrente

  • Cartamodello, stoffa blu, metro di sarta, spilli, cordone, stoffa biadesiva
37

Se devi realizzare un vestitino procurati la stoffa di colore blu, in genere questo è il colore più indicato. Come primo passo quindi, prendi le esatte misure di tutto il giro collo utilizzando il metro da sarta, sul cartamodello disegna un rettangolo dove la lunghezza deve essere esattamente la metà della misura del giro collo.

47

Adesso sulla parte del davanti devi prolungare il disegno a forma del collo a scialle, praticamente devi appoggiare il cartamodello sul girocollo, facendo combaciare la metà del rettangolo con il girocollo sul dietro, fermarlo con degli spilli e disegna il collo a scialle sul davanti, fallo arrivare fino alla lunghezza vita, ora devi disegnare il bavero sul dietro, prolunga la linea del collo scialle fino alla misura come vuoi che risulti il bavero del tuo collo, poi chiudi il quadrato con una linea obliqua che unisce il bavero al collo scialle.

Continua la lettura
57

Quando hai finito con il disegno sul cartamodello, prendi la stoffa blu, piega la in due e appoggia il cartamodello, fermarlo con gli spilli e poi ritaglia il collo, ricorda di lasciare un centimetro per le cuciture. Adesso devi prendere la stoffa per foderare il collo, ritaglia la esattamente come il collo e se vuoi rendere il collo alla marinara più rigido incollaci sopra la stoffa rinforzante biadesiva. Infine chiudi a sacco fodera e collo, ricorda di lasciare aperto un pezzettino per poterlo rigirare.

67

Ora puoi rendere più originale il tuo collo alla marinara attaccando due stelline ai lati del bavero, delle strisce bianche lungo tutto il collo lo renderà più originale. Con questo metodo il collo risulterà sovrapponibile, se invece tu vuoi realizzare un collo fisso, devi cucire soltanto il bavero sul girocollo del dietro e poi eseguire i stessi passaggi che hai realizzato prima. Puoi abbellire il collo alla marinara anche con del cordone bianco, cucendolo a piccoli punti lungo tutto il collo e poi lasciato più lungo alla fine sui due lati del davanti per creare degli originalissimi nodi alla marinara. Oppure puoi lasciare delle strisce di stoffa alla fine del collo per fare un originale fiocco.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vuoi che il collo resti ben rigido foderalo con la stoffa biadesiva
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una giacca all'uncinetto

Molto spesso quando dobbiamo acquistare un nuovo capo di abbigliamento, preferiamo rivolgerci presso i molti negozi di abbigliamento per ricercare il capo che più preferiamo ma spesso dopo aver perso molto tempo per la ricerca del capo giusto, il suo...
Cucito

Come realizzare una giacca di panno

Realizzare una giacca di panno non è una procedura semplice. Per ottenere dei buoni risultati, dovete avere esperienza nella tecnica del cucito. Nei passi che seguono, vi forniremo utili consigli a riguardo. Vi mostreremo come prendere adeguatamente...
Cucito

Come cucire una giacca

Creare degli outfit personalizzati, che si adattino perfettamente al corpo, nascondendo i difetti e valorizzandolo, è possibile solo realizzandoli su misura. Uno dei capi che richiede maggiore impegno è la giacca, soprattutto se foderata. La prima cosa...
Cucito

Come fare uno scialle a fiori all'uncinetto

All'interno della guida che ci stiamo accingendo a produrre, andremo a concentrare la nostra attenzione sul tema fai da te. Nello specifico, ci concentreremo sull'uncinetto, andando a spiegarvi in pochi passaggi Come fare uno scialle a fiori all'uncinetto.Con...
Bricolage

Come Verniciare Una Barca

Una volta all'anno, prima di essere rimesse in mare, le barche hanno bisogno di un maquillage, ovvero di un rinnovamento sia dal punto di vista estetico, sia sotto l'aspetto funzionale, così da garantire un'adeguata sicurezza durante ogni viaggio. L'utilizzo...
Cucito

Ricamo: i punti di riempimento

L'arte del ricamo consente di personalizzare svariati tipi di stoffa con disegni e scritte. Nel ricamo esistono ovviamente svariati tipi di punti differenti che consentono di creare un effetto differente a seconda delle necessità. In questa guida potrete...
Bricolage

Come Creare Un Posacenere Stile Marinaro

Lo stile marinaro dona una ventata di freschezza a qualsiasi appartamento: al mare, in città o in montagna. Per creare un'atmosfera marinara in casa tua, aggiungi al mobilio dei dettagli ed accessori tipici dell'estate. Ricrea ad esempio un bel posacenere,...
Cucito

Come realizzare uno scialle spagnolo

Le donne spagnole sono famose per i meravigliosi vestiti che indossano per ballare flamenco. Il vestito in genere è ricco di ricci e merletti,di colore rosso molto bello e accattivante. Sopra il vestito indossano anche i tradizionali scialli, stampati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.