Come realizzare un coniglio in fimo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pasta di fimo è facilmente modellabile ed è molto diffusa tra gli amanti del fai da te. Infatti, con questa pasta termoindurente è possibile creare tantissimi oggetti. Basta solo un po' di fantasia, pazienza e si può creare davvero di tutto. Per chi non ha molta dimestichezza nel creare oggetti con il fimo, possiamo assicurare che basta un po' di allenamento e il tutto sarà davvero semplice. In particolare, questa guida si propone di spiegarvi come realizzare un coniglio in fimo. Questo piccolo oggetto può essere usato come soprammobile ed è anche una sfiziosa idea regalo.

27

Come lavorare il fimo

Iniziate lavorando del fimo bianco che dovrete impastare per bene con le mani. In questo modo lo ammorbidirete e sarà, successivamente, più semplice modellarlo per adattarlo alle forme che vi servono per la realizzazione del coniglietto che andremo a creare.

37

Come realizzare il corpo del coniglio

Preparate, quindi, delle palline di diverse dimensioni per poi modellarle per creare i vari pezzi del coniglio. Prendete una teglia e foderatela con della carta da forno, adagiatevi sopra la pallina che andrà a costituire il corpo del coniglio e modellatela a formare una goccia leggermente assottigliata all'estremità superiore. Con il cutter tagliate del fimo rosa per formare la pancia vera e propria e andatela ad adagiare sul fimo bianco. Cercate di rendere omogenea l'attaccatura tra i due colori. Schiacciate leggermente il corpo del coniglio per formare gli alloggiamenti degli arti e con la stessa tecnica con cui avete realizzato il corpo, allungate le palline e attaccatele ad esso. Creerete in questo modo anche le zampine, ornandole successivamente con le palline di fimo rosa che avrete realizzato. Ripetete questa operazione per tutti e quattro gli arti.

Continua la lettura
47

Come realizzarela testa del coniglio

Passate alla realizzazione della testa dell'animale. Attaccate la palla in cima al corpo e adagiatevi due piccole palline al centro per il musetto. Formate le orecchie allungando la pasta fimo e, in ultimo, con il fimo rosa andate a creare gli ultimi dettagli. Per gli occhi vi consiglio di utilizzare dei piccoli puntini di marrone, i baffi invece saranno formati da del filo di nylon. Per personalizzarlo realizzate anche una carota con la pasta fimo verde e arancione.

57

Conclusioni

Infine, fate cuocere la vostra creazione in forno ventilato per dieci minuti alla temperatura di 150°.
Naturalmente, questo è solo un piccolo esempio, infatti, una volta presa confidenza con il fimo, potrete creare tante varianti del coniglio, potete crearli in posizioni diverse, con oggetti diversi, ecc.
Inoltre, potete creare altri animaletti per fare una composizione originale.
Concludendo, possiamo veramente dire che le creazioni in fimo, oltre essere molto graziose, sono un vero passatempo per esprimere la vostra creatività con estro e fantasia.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Realizzare segnaposto in fimo

Se siamo abili nell'arte del fai da te, e vogliamo realizzare qualcosa di originale, possiamo fare dei segnaposto in fimo ideali per i festeggiamenti dei più piccoli. Il fimo infatti, è un materiale molto malleabile, quindi adatto per creare un'infinità...
Altri Hobby

Come realizzare un cane in fimo

Avete mai provato a realizzare qualcosa con il fimo? Questo materiale, molto simile al pongo con cui giocano i bambini, è usato nella creazione di piccoli oggetti personalizzati e decorazioni. Il fimo è facilmente reperibile in tutti i negozi di articoli...
Altri Hobby

Come realizzare dei segnalibro in fimo

Il fimo è uno dei materiali migliori per riprodurre e creare oggetti a basso costo. La superficie, dopo l'essiccazione al forno, può essere rifinita con vernici colorate e uno spray fissante, che la rendono molto simile alla porcellana. Nei passi successivi...
Altri Hobby

Come realizzare dei dolcetti di fimo

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce....
Altri Hobby

Come realizzare un folletto in fimo

Per realizzare un folletto in fimo non occorre avere grandi doti artistiche: basta scegliere un soggetto stilizzato, costituito assemblando forme semplici da modellare. Per eseguire il lavoro con maggiore facilità, acquistate il fimo soft, più malleabile...
Altri Hobby

Come realizzare degli sposini in fimo

Il fimo è una pasta sintetica che permette di creare un'infinità di soggetti. Nella guida che segue troverete delle indicazioni utili per realizzare una coppia di sposini, da posizionare sulla sommità della torta nuziale che fungerà da cake topper....
Altri Hobby

Come realizzare bomboniere di laurea in fimo

Il fimo è una pasta sintetica facile da modellare, che consente di dare vita ad una grande varietà di soggetti. Se avete una buona manualità, potrete anche confezionare delle originali bomboniere da regalare ad amici e parenti in occasione di una festa...
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne Olaf in fimo

I film d'animazione sono molto amati sia dai bambini sia dagli adulti. La maggior parte di noi è cresciuta a pane e "cartoni animati", come amavamo chiamarli un tempo. Di conseguenza, i moderni lungometraggi d'animazione scatenano un effetto nostalgia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.