Come realizzare un coordinato in lino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il coordinato proposto in questa guida è composto da un costume bikini e da un copricostume; la lavorazione è abbastanza elaborata e richiede una buona conoscenza della tecnica dell'uncinetto (i punti utilizzati sono sia le maglie basse che il punto fantasia). In questa guida sarà illustrato come realizzare un coordinato in lino.

25

Occorrente

  • 500 gr. di lino color naturale
  • Uncinetto n.4
35

Realizzazione del copricostume

Per realizzare il copricostume, con il color naturale avvolgere 165 catenelle e alla prima riga lavorare 165 maglie mezze alte; continuare la lavorazione a punto fantasia. Alla quarantunesima riga per formare il davanti destro, continuare sui primi 20 archi e aumentare sul lato interno. Per la manica avvolgere 36 catenelle e lavorare anche su queste a punto fantasia. Alla cinquantaduesima riga diminuire gli ultimi 4 archi e continuare sui rimanenti sino alla sessantunesima riga, per formare il dietro del copricostume. Riprendere la lavorazione sui 21 archi centrali e proseguire per le maniche come descritto. Continuare la lavorazione per 61 righe eseguendo l'altro davanti simmetricamente al primo. Cucire il sotto-manica e rifinire le spalle i contorni del con 2 giri a maglia bassa in color tabacco. Unire ora le spalle con punti piatti e fare 2 laccetti per chiudere il copricostume.

45

Realizzazione dello slip

Per realizzare lo slip, con il cotone naturale avvolgere 13 catenelle e lavorare a maglia mezza alta. Dalla settima riga aumentare una maglia per lato ad ogni riga, sino ad avere 30 maglie. Nelle righe 6 righe seguenti, distribuire 3 aumenti ad ogni riga e continuare a punto fantasia per 2 righe. Per il dietro riprendere la lavorazione sulle catenelle iniziali. Dalla seconda riga aumentare una maglia per lato ad ogni riga sino ad avere 61 maglie. Lavorare 2 righe a punto fantasia intorno allo scavo gamba e lavorare un giro a maglia bassa color tabacco. Lungo il punto vita eseguire invece, 2 giri inserendo l'elastico e facendo contemporaneamente un laccetto per parte.

Continua la lettura
55

Realizzazione del reggiseno

Per l'esecuzione del reggiseno, realizzare per ciascuna coppa 32 catenelle avvolgendole e lavorare a maglia mezza alta, diminuendo una maglia per lato. Alla seconda, alla terza e alla quarta riga, eseguire un aumento sulla maglia centrale. Nelle 9 righe successive eseguire una diminuzione al centro e una diminuzione al termine di ogni riga, lungo i 2 lati obliqui del reggiseno e lavorare 2 righe a punto fantasia, unendo le 2 coppe alla base. Lungo la base del reggiseno eseguire 2 righe a maglia bassa e una riga a punto gambero in color tabacco. Rifinire i 2 lati obliqui delle coppe con una riga a maglia bassa color tabacco e fare 2 laccetti ai vertici delle coppe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un coordinato da notte all'uncinetto

Realizzare un coordinato da notte all'uncinetto, è un lavoro abbastanza semplice che richiede un po' di tempo e la conoscenza dei punti impiegati, tra cui: la maglia bassa, il punto gambero, il mezzo punto rete e la lavorazione a filet; inoltre è consigliato...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani in lino

Il tessuto di lino è fatto con fibre di cellulosa che crescono all'interno degli steli della pianta di lino (Linum usitatissimum), una delle più antiche piante coltivate nella storia umana. Il lino è una pianta annuale, il che significa che vive solo...
Cucito

Come realizzare una tenda in lino

Una tenda di lino, si abbina perfettamente ad un arredamento classico e in arte povera; per un arredamento moderno invece, non è consigliata molto. Questa tenda può essere realizzata in diversi modi: a filet, all'uncinetto oppure alla macchina da cucire....
Cucito

Come realizzare una tovaglia in lino con intarsi

Una tovaglia in lino con intarsi è un complemento d'arredo molto elegante e può essere abbinata sia sull'arte povera, che su quella classica; si addice invece un po' meno per lo stile moderno e quello contemporaneo. Una tovaglia in lino è l'ideale...
Cucito

Come realizzare una coperta in lino

Quando si ha la passione per il cucito, prima o poi, che tu sia molto esperta o che non tu non lo sia, sicuramente avrai avuto a che fare con il lino. Questa fibra, deriva appunto, dalla pianta di Lino, ed è composta principalmente da cellulosa, per...
Cucito

Come Realizzare Cuscini Di Lino Con Perline

Per rinnovare in modo originale una poltrona o una vecchia sedia sedia vecchia oppure per abbellire un angolo vuoto e un poco anonimo della vostra casa, la soluzione può essere quella di creare graziosi elementi con le vostre mani scegliendo di dare...
Cucito

Come realizzare un centrino di lino con bordo all'uncinetto

L'antica arte dell'uncinetto accompagna da sempre i nostri momenti liberi, ma spesso non abbiamo la possibilità di seguire progetti lunghi o complicati. È per tale motivo che in questa guida ti spiegherò come realizzare un semplice coprivassoio, o...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni da donna in lino

I capi di abbigliamento in lino sono ideali per la stagione estiva. Leggendo questa guida si possono trovare utili consigli su come realizzare un paio di pantaloni da donna. Essi sono consigliati per chi ama un look pratico ed al tempo stesso comodo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.