Come realizzare un copricalorifero di legno decorato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il calorifero in inverno è un elemento di arredo fondamentale per la stanza di un appartamento freddo. Non sempre però un calorifero rappresenta l'eleganza e la raffinatezza dell'home decor; inoltre, non è facile abbinare un calorifero di ferro al resto dell'arredamento. Quando il calorifero di una stanza non si abbina ai mobili ed agli accessori è opportuno utilizzare un semplice copricalorifero di legno. Per un arredamento in stile shabby chic e provenzale è consigliabile realizzare un copricalorifero di legno decorato con il metodo del fai da te. In questo caso basta una buona manualità, tanta fantasia ed un pizzico di pazienza. Ecco allora come è possibile effettuare questa operazione.

25

La prima cosa da fare è quella di dipingere il calorifero con lo smalto verde giada per intonarlo con i colori dei decori che sono stati scelti; in questo caso dei tralci d'edera. Naturalmente si può personalizzare il copricalorifero come si desidera. Bisogna realizzare sulla carta da lucido un disegno decorativo con forme geometriche semplici. Esso deve avere le misure del calorifero; poi, deve essere riportato su un foglio di multistrato. Le misure di un calorifico standard sono 65x93; in caso contrario bisogna rivedere le dimensioni del copricalorifero di legno decorato che si deve realizzare.

35

Utilizzando un seghetto alternativo bisogna ritagliare il pannello che diventa la parte frontale del copricalorifero di legno decorato. Successivamente si devono riportare i motivi dei laterali su i due fogli da 30x93 cm e bisogna ritagliarli con il seghetto alternativo. Con le viti e la colla per il legno si devono assemblare i due laterali e la facciata con il foglio di multistrato da 30x63 cm. Quest'ultimo ha una doppia funzione: è il piano superiore del copricalorifero ed allo stesso tempo il fondo del porta vaso che si deve realizzare incollando i due pezzi di multistrato da 33x8 cm e i due da 69x8 cm.

Continua la lettura
45

Dopo che è stato assemblato il porta vaso bisogna fissarlo con la colla per il legno sulla superficie superiore del piano. In seguito si devono stuccare le teste delle viti, carteggiare la superficie per renderla liscia e uniforme e dipingere il copricalorifero di legno con l'acrilico di color panna. Questo colore si ottiene miscelando il bianco con una punta di ocra o giallo. Si lascia asciugare e poi si disegnano sul fronte e sui laterali dei tralci d'edera. A questo punto si colorano le foglie con sfumature di verde, i rami con la terra d'ombra bruciata e le ombre con lo stesso colore più diluito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Un Oggetto Decorato Con Lavorazione Decoupage

Sapete che cos'è il cracklé? È una tecnica che risale al '700. Veniva usata dai pittori francesi per dare alle loro opere un effetto di screpolature e crepe. Oggi viene utilizzata per la stessa identica ragione ed è un effetto bellissimo, ovunque...
Bricolage

Come realizzare una copertina per un album con il legno

Gli album di fotografie sono l'oggetto perfetto per custodire i nostri ricordi nel tempo. Sul mercato esistono diversi tipi di album ad ogni prezzo, taglia, colore, occasione. Solitamente gli album contengono qualcosa di strettamente personale, quindi...
Bricolage

Come realizzare un effetto pittorico simil legno

L'arte non può fare a meno di essere presente in tutti coloro che sono dotati di intelletto vivace e buon gusto, proprio per questo capita spesso che si abbia voglia di adeguare anche l'arredamento di una casa in funzione di essa. Realizzare un effetto...
Bricolage

Come realizzare un pannello di legno decorativo

I pannelli di legno possono essere delle valide alternative ai costosi complementi d'arredo già costruiti e pronti. Non è necessario una grande manualità o professionalità per poterne realizzare di veramente belli ed accattivanti. Tuttavia, prima...
Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come realizzare un'Incisione su legno

In questa guida vi insegnerò come realizzare un'incisione su legno in modo semplice e conciso, tralasciando in modo dettagliato le tecniche più professionali e impegnative della pressatura "a torchio". L'ideale sarebbe realizzare l'incisione su "legno...
Bricolage

Come realizzare un porta tovaglioli in legno

I porta tovaglioli si possono trovare di varie forme e di varie misure. Inoltre, i materiali di cui vengono costruiti variano dalla plastica fino a trovare quelli più sofisticati in legno. Tuttavia, è possibile realizzarli anche da soli scegliendo...
Bricolage

Come realizzare una carrozzina per bambole in legno

Le bambine, come ben sappiamo, amano giocare a fare la mamma. Accudire con amore le loro bambole, dando loro tutto ciò di cui hanno bisogno, stimola la loro fantasia e permette una crescita sana oltre che un sano divertimento. Proprio per questo motivo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.