theWOM

Come realizzare un coprilampada di stoffa

Tramite: O2O 30/12/2020
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le lampade costituiscono una delle parti dell'arredo che riescono a legarsi più profondamente nel contesto in cui vengono inserite, modificando in maniera importante l'atmosfera che si trova attorno ad esse.
Possono essere alte, basse, larghe, storte e asimmetriche, ma soprattutto possono irradiare molti tipi di luce: soffusa e romantica per ambienti come il soggiorno e la camera da letto, ma anche potente e luminosa in ambienti più funzionali come la cucina o lo studio.
Aldilà delle lampadine che vengono applicate e che differiscono anch'esse per durata, tonalità e potenza di luce emanata, un elemento fondamentale della lampada è il paralume, anche detto copri-lampada.
Oltre ad essere anch'esso una parte importante dell'arredamento, poiché dalla sua scelta dipende nel complesso l'estetica della lampada, è anche un importante regolatore della luce che viene emessa poiché, a seconda del materiale con cui è costruito può risultare più o meno coprente e può anche consentire di creare originali giochi di luce.
Se desiderate dare un tocco personale alla vostra lampada, una buona idea è quella di realizzare a mano il vostro paralume! Si tratta infatti di una operazione tutt'altro che complessa.
I copri-lampada essere costituiti da vari materiali, fra cui vetro, cartapesta fai-da-te, plastica indurita colorata, cotone, carta... Sicuramente, il materiale più semplice se avete scelto di realizzarlo in casa è però la stoffa.
Se siete quindi interessati, in questa guida illustreremo brevemente alcuni semplici passi che vi sentiranno di capire come realizzare proprio un coprilampada di stoffa!

27

Occorrente

  • Stoffa
  • Forbici da sartoria
  • Metro da sarta
  • Matita
  • Fil di ferro plastificato
  • Ago e filo di cotone
37

Disegnare la bozza

La prima cosa da fare, dopo esservi procurati la stoffa, è quella di disegnare a matita la bozza del para-lume che andrete poi a ritagliare. Il modello da disegnare e la difficoltà per realizzarlo chiaramente cambieranno a seconda del risultato che vorrete ottenere.
In particolare, le misure dell'altezza e della lunghezza dipendono dalle dimensioni del paralume che volete rivestire.
Per fare questo si considera innanzitutto l'altezza del copri-lampada e si vanno ad aggiungere 9 cm: Questa sarà l'altezza del rettangolo che dovrete disegnare.
Per quanto riguarda la lunghezza, invece, si considera invece la circonferenza desiderata e la si moltiplica per 1.5. Se si vuole aggiungere anche una decorazione, come un merletto sulla parte finale, allora anche quest'ultimo dovrà avere questa stessa dimensione.
Inoltre, questa è la parte del lavoro che vi consente maggior margine di manovra dal punto di vista della fantasia: potrete ad esempio realizzare un bordo decorato disegnando in maniera originale qualche motivo da ritagliare nel bordo inferiore.

47

Tagliare e cucire il fil di ferro

Una volta eseguito il disegno, potrete proseguire con il ritaglio della bozza di stoffa.
Si consiglia di utilizzare per questo passaggio delle forbici professionali da sarta, che assicurano un taglio netto e preciso al contrario di altri utensili che si possono trovare normalmente in casa.
Una volta ritagliata l'intera figura, munitevi di fil di ferro, meglio se plastificato, e tagliatene quanto basta per creare la circonferenza interna ed esterna del paralume.
Cucitele con ago e filo di cotone nelle rispettive zone, in modo da poter tendere l'intero paralume sollevando una delle due circonferenze.

Continua la lettura
57

Aggiungere l'anello

Una volta cuciti i cerchi di fil di ferro con la stoffa, procuratevi un piccolo anello di ferro (o di qualsiasi altro materiale, basta che sia resistente) e legatelo alla circonferenza superiore - cioè la minore - tramite una catenella, o ciò di più elegante di cui disponete.
Poi inserite l'anello attorno al cavo elettrico della lampada, in modo che ne copra la zone d'irradiazione inferiore. In caso di lampada da terra, agganciate semplicemente l'anello al collegamento della lampadina ed il gioco è fatto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate stoffe troppo spesse o troppo scure, perché potrebbero schermare eccessivamente la luce emanata dalla lampada rendendola inutile
  • Prestate attenzione a non far toccare direttamente il paralume con la lampadina, perché tale contatto potrebbe essere causa di incendio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare cuori e stelle di stoffa

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini. La strade si decorano, l'atmosfera diventa più frizzante, nelle case, si fa il classico albero e il presepe adornandoli il più possibile. Oggi, andremo a vedere come realizzare degli oggetti...
Bricolage

Come realizzare dei cuori di stoffa decorativi

Con i cuori si può decorare qualsiasi cosa ed in ogni occasione, non solo a San Valentino. Se ne possono creare di ogni colore e dimensione: quindi si potranno davvero appenderli ovunque, maniglie di porte e finestre, cucina, chiavi e borse. La procedura...
Bricolage

Come realizzare un Babbo Natale di stoffa

Il Natale si avvicina e tra le diverse decorazioni che è possibile realizzare da sé, per addobbare la casa a tema, sarebbe bello che ci fosse anche Babbo Natale. Se amate creare in modo originale le vostre decorazioni fai-da-te potrete realizzare un...
Bricolage

Come realizzare un coniglietto di stoffa

Il coniglietto di stoffa, assieme ad altri simili come ad esempio l'orsacchiotto, è il compagno di ogni bambino, a prescindere dalla sua età. Nonostante i vari giocattoli o tecnologie, il coniglietto di peluche è ancora oggi in uso e risulta uno dei...
Bricolage

Come realizzare delle etichette di stoffa

Se si è amanti del metodo fai da te e si vogliono realizzare delle etichette di stoffa di seguito si hanno alcuni utili consigli per poter valorizzare e rendere originali le bomboniere, le creazioni di cucito, le produzioni all’uncinetto e ai ferri....
Bricolage

Come realizzare un armadio con la stoffa

Negli ultimi anni, l'arte del "fai da te" sembra risultare molto di tendenza. Sempre più di frequente la maggioranza delle persone non getta via niente con un po' di senso e fantasia. Questo è un aspetto davvero positivo, in quanto consente una soluzione...
Bricolage

Come fare un portatorte in stoffa

Chi ama dedicarsi alla creativa e golosissima passione per la cucina, ed in particolare per la preparazione di torte e dolci da far assaggiare a parenti ed amici, di certo troverà interessante e stimolante un tutorial, semplice ma d'effetto, per realizzare...
Bricolage

Come riutilizzare i ritagli di stoffa

Sicuramente anche voi avrete in casa una scatola di latta o di cartone che contiene tutto l'occorrente per cucire come aghi, forbici e scampoli di stoffa. Spesso però questi scampoli vengono accumulati quasi compulsivamente e ci si ritrova con moltissimi...