Come realizzare un coprivaso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Dedicarsi al fai da te è un'esperienza bellissima. Aiuta a rilassarsi e allo stesso tempo a stimolare la creatività. In questo modo risparmiamo anche molto denaro riciclando in modo creativo con gli oggetti che già possediamo. Con il fai da te possiamo realizzare gioielli, quadri e abbellire le cose più disparate. In questa guida vedremo come realizzare un coprivaso in modo fantasioso e facile.

27

Occorrente

  • Flacone di plastica o bottiglia
  • Pennarelli indelebili
  • Adesivi
  • Taglierino o forbice
37

L'arte del riciclo richiede di comprare meno cose possibile e di sfruttare e riutilizzare gli oggetti. Per realizzare il nostro bellissimo coprivaso ci occorre un flacone di plastica come quello della candeggina o dell'acqua distillata. L'unica cosa importante è che sia quello da 5 litri e non troppo piccolo. Ovviamente se dobbiamo ricoprire un vaso piccolo, andrà bene anche una vecchia bottiglia di plastica dell'acqua. Laviamo accuratamente il nostro contenitore con il detersivo per piatti. L'altezza del recipiente deve essere di poco superiore a quella del vaso da ricoprire. Tagliamo con un taglierino o una forbice la parte in eccesso facendo attenzione a non tagliarci.

47

Continuiamo la nostra guida su come realizzare un coprivaso procurandoci un pennarello. È importante che questo sia del tipo indelebile. In questo modo, anche se dovesse andarci l'acqua sopra, il colore non svanirà. Possiamo disegnare sulla nostra bottiglia un contorno che ci piace oppure una figura particolare. Vanno bene cerchi, quadrati, cartoni animati ecc. Per far vedere meglio il disegno, sarebbe opportuno utilizzare contenitori bianchi opachi e non bottiglie verdi o nere. Con pennarelli di altri colori, riempiamo la figura o disegniamo altri particolari. Eseguiamo questo procedimento con calma senza fretta in modo da evitare sbavature.

Continua la lettura
57

Eccoci all'ultimo passo su come realizzare un coprivaso in modo fantasioso. Se vogliamo possiamo anche usare degli adesivi o figurine per fare contenti i nostri bambini. In commercio ne esistono a migliaia a prezzi molto convenienti. In questo modo il nostro coprivaso sarà unico e originale e i bambini si divertiranno molto. Realizzare da soli questo accessorio, non solo è soddisfacente, ma anche rilassante. In poco tempo avremo il nostro contenitore portavaso. Inseriamo dunque nel flacone colorato la nostra piantina con tutto il vaso. In alternativa possiamo addirittura mettere la terra direttamente all'interno del contenitore e piantare i semi che desideriamo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Decorare il coprivaso con qualche fiore di lana cotta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un coprivaso dipinto con stencil

Se ti piace molto esprimere la tua fantasia e la tua manualità creando delle cose con le tue mani per decorare la tua casa o per regalare ai tuoi amici e familiari degli oggetti preziosi e molto speciali fatti a mano apposta per loro, allora ti consiglio...
Bricolage

Come creare dei barattoli coprivaso

Creare simpatici ed originali coprivaso con le proprie mani, oltre che divertente, è davvero molto facile. Con un minimo di manualitá e tanta fantasia potete riciclare dei comuni barattoli di latta e trasformarli in piccole opere d’arte, da impiegare...
Bricolage

Come creare un coprivaso con un pezzo di stoffa

Capita, spesso, di fare pulizia nei nostri armadi e di trovare vestiti ormai dimenticati, che non usiamo più e che in genere gettiamo via.Non sappiamo, però, che tali indumenti possono essere riutilizzati per creare idee uniche e originali per la nostra...
Bricolage

Come realizzare vasi per piante grasse

Le piante grasse, conosciute anche come succulente, negli ultimi anni vengono utilizzate sempre di più spesso come complementi d'arredo, in quanto riescono a conferire un tocco esotico all'appartamento. Esse crescono sui terreni aridi e per questo motivo...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Con Filo D'Alluminio

L'arte del fai da te, è certamente per chi piace un'arte molto bella, divertente ed appassionante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molte infatti sono anche le creazioni che possiamo realizzare con quest'arte, che vanno per esempio dai...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare addobbi di cartoncino

Se state cercando un progetto creativo da realizzare con i vostri bambini o semplicemente volete realizzare delle decorazioni per una festa o un evento speciale avete trovato la guida che fa al caso vostro. Infatti vi insegnerò come realizzare addobbi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.