Come realizzare un costume da Cleopatra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo del carnevale, si è soliti organizzare delle divertentissime feste in maschera sia per grandi che per bambini. Se decidiamo di partecipare a queste particolari feste, dovremo per prima cosa trova una bellissima maschera da indossare. Generalmente, in questi casi, cerchiamo di acquistare la maschera da noi desiderata già pronta per essere utilizzata, recandoci in appositi negozi. Se invece, vogliamo evitare di spendere inutilmente dei soldi per un vestito che utilizzeremo una sola volta, potremo provare a realizzare la maschera di nostro interesse con le nostre mani. Per fare ciò, dovremo cercare su internet delle guide che ci illustrino tutti i vari passaggi necessari per confezione questo particolare capo. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare un costume da Cleopatra.

26

Occorrente

  • Lenzuolo bianco
  • Ago e filo dorato e bianco
  • Forbici
  • Orlo dorato e stoffa elastica gialla
  • Matita nera per occhi
36

Diversi stilisti hanno preso ispirazione dalla sovrana dell'Egitto per alcune loro collezioni. Se non siamo pratici di cucito e abbiamo poco tempo per organizzarci, la cosa migliore è focalizzarsi sul modello più semplice, realizzabile con un lenzuolo bianco.
Come prima cosa avvolgiamoci nel lenzuolo e prendiamo le misure di lunghezza e larghezza, per poi tagliare la stoffa in eccesso. Dopodiché prendiamo una striscia di stoffa dorata, reperibile presso qualsiasi merceria, e cuciamola a mano (o con la macchina da cucire) lungo tutti gli orli.

46

In seguito creiamo una cintura a fascia. Per questo accessorio possiamo procurarci un foulard totalmente giallo oppure uno con delle rifiniture dorate. In alternativa potremo optare per della stoffa elastica gialla da cui ricavare una lunga striscia, larga almeno 5 cm. Una volta creata la cinta, leghiamola attorno alla vita, o meglio sotto il petto, con un piccolo nodo.
Con della stoffa dorata dovremo poi realizzare un grande colletto da poter mettere intorno al collo.
A questo punto potremo dare libero sfogo alla nostra creatività e decorare il tondo, a nostro piacimento, con perline colorate.

Continua la lettura
56

Per completare l'outfit le scarpe sono molto importanti.
Un paio di sandali dorati, infradito, sono la scelta più appropriata. Il look va poi completato con gioielli (bigiotteria), a nostro piacere, tranne gli orecchini che devono essere tondi e di colore oro.
Per quanto riguarda i bracciali, indossiamoli nella parte alta del braccio, magari che raffigurino un serpente, tipico di Cleopatra.

66

Infine un'adeguata capigliatura ed un trucco tipico di Cleopatra, sono un must per questo costume.
Cleopatra, infatti, si mostrava con occhi cerchiati di nero, così che apparissero più grandi, e con palpebra tinte di verde o blu. Completiamo il tutto con un bel rossetto rosso sulle labbra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...
Cucito

Come realizzare un costume da Harry Potter

Ecco un'interessante guida o articolo che dir si voglia, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare per realizzare un costume da Harry Potter, in maniera tale da farlo indossare ai nostri figli, durante il periodo di Carnevale...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo creatività, possiamo creare per i nostri figli dei bellissimi costumi. Produrre un costume...
Cucito

Come realizzare il costume di InsideOut

Inside Out è il nuovissimo film d'animazione creato dalla Pixar Animation Studios, casa di produzione cinematografica esperta di computer grafica. Il film ha già fatto affezionare grandi e piccini ai suoi splendidi protagonisti che ricoprono il ruolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.