Come realizzare un costume da contadino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il periodo di Carnevale è alle porte e partecipare ad una classica festa in maschera, soprattutto per i bambini, è certamente un'allegra occasione per divertirsi in compagnia: l'unico inconveniente è trovare un vestito che sia originale e, allo stesso tempo, che costi poco. Con un pizzico di fantasia ed eventualmente una macchina da cucire, spesso si può realizzare un costume con le proprie mani. Nei prossimi passi, vi verrà spiegato come trasformare il vostro bambino in un perfetto contadino e, come potrete constatare, non sarà affatto un lavoro complicato.

26

Occorrente

  • Vecchio maglione
  • cappello in paglia
  • camicia a quadretti
  • stoffa vecchia
  • pantaloni vecchi
36

Per iniziare ad elaborare un vero e proprio abbigliamento in stile contadino, apriamo i cassetti dove sono posti gli indumenti del nostro bimbo e cerchiamo un paio di pantaloni tra quelli che non indossa più. In casa inoltre, avremo sicuramente qualche avanzo di stoffa e, se per caso non ne abbiamo, lo potremo in ogni caso ricavare da una vecchia federa, da un grembiule ecc.. Ritagliamo adesso un quadrato o un rettangolo di tessuto, facciamo un veloce orlo a macchina e applichiamolo come se fosse una toppa sui pantaloni. Ricordiamoci che non occorre coprire eventuali parti lise, anzi, se ci sono, lasciamole bene in vista proprio perché quando un contadino si reca al lavoro nei campi, indossa appositamente vecchi abiti.

46

Ora passiamo alla camicia: se il nostro bimbo ne possiede una a quadretti, sarà indicatissima, in caso contrario, la potremo anche acquistare in negozi low cost. Questa camicia la userà in questo caso per mascherarsi ma potrà poi sfruttarla normalmente indossandola con dei jeans o dei pantaloni sportivi. Adesso dovremo occuparci del gilet: ricaviamolo da un maglione che il bambino non mette più, togliamo le maniche, apriamolo sul davanti e con una fettuccia di altezza adeguata, orliamo i bordi per non farli sfilacciare. Con un pezzo di stoffa qualsiasi, creiamo due ampie tasche e cuciamole sui lati.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda il cappello, acquistiamolo di paglia e potrà essere riutilizzato in spiaggia nei giorni di vacanza. Infine, completiamo l'opera con il fagottino del pranzo che un tempo era consuetudine portare da casa, consumandolo poi nelle campagne, seduti all'ombra di un ampio albero. Prepariamolo semplicemente inserendo un panino, qualche biscotto e una mela in un canovaccio pulito e legando i lembi per chiuderlo. Appendiamolo ad un piccolo bastone e il costume da contadino per bimbi è pronto. Sicuramente sarà un costume molto particolare che verrà ammirato da tutti perché si sa, il lavoro nobilita l'uomo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...
Cucito

Come realizzare un costume da Harry Potter

Ecco un'interessante guida o articolo che dir si voglia, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare per realizzare un costume da Harry Potter, in maniera tale da farlo indossare ai nostri figli, durante il periodo di Carnevale...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo creatività, possiamo creare per i nostri figli dei bellissimi costumi. Produrre un costume...
Cucito

Come realizzare un costume da sceriffo

Il costume da sceriffo è uno dei travestimenti più semplici da realizzare perché è possibile utilizzare degli indumenti che si hanno già in casa. Le uniche caratteristiche che contano veramente per la realizzazione di questo costume, sono di sicuro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.