Come realizzare un costume da mago

Tramite: O2O 11/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il costume da mago è uno dei più popolari ed ambiti sia tra i bambini che tra gli adulti, questo perché le saghe letterarie e videoludiche sul tema magia sono numerosissime ed appassionano ogni fascia d'età. In questa guida vedremo come realizzare un semplice costume da mago e tutti gli accessori necessari a dargli il giusto tono che solo un Gran Maestro della stregoneria potrebbe vantare. Utilizzeremo materiali facilmente reperibili, economici e ci concentreremo su tecniche di esecuzione talmente semplici da essere accessibili anche a chi non ha mai avuto a che fare con la sartoria. Nel nostro caso punteremo i riflettori sull'abbigliamento tipico dei maghi delle saghe fantasy, come Skyrim, in cui spariscono stelline e cappelli a punta per far largo a monili incantati, casacche broccate e bastoni del potere.

26

Occorrente

  • Mantello con cappuccio (o mantella da barbiere e cappuccio ottenuto da felpa)
  • Casacca o maxi pull
  • Leggings monocolore e stivali in cuoio
  • Merletto color oro
  • Colla per tessuti
  • Tracolla di borsa
  • Bottiglie di bitter e pennarelli ad acqua o evidenziatori
  • Per il bastone: bastone di scopa, corde di vario calibro, colla a caldo, colla vinilica, carta velina, spray acrilico colorato, glitter, polveri fosforescenti, pallina con led
  • Per la tiara: fil di ferro duttile colorato, perline o strass, colla a caldo
  • Per l'amuleto: schema di amuleto ricavato dal web, Das o Fimo, perline ed inserti. In alternativa una grossa collana e colori acrilici per dipingerla e darle un tocco magico
36

Creazione del mantello con cappuccio e della casacca

Al fine di ottenere un costume da mago convincente e professionale, saranno necessari due capi d'abbigliamento: un mantello dotato di cappuccio ed una casacca lunga fino al ginocchio. Sotto quest'ultima andranno poi indossati dei leggings monocolore ed un paio di stivali in cuoio (o materiale simile). Sebbene cappucci e casacche possano essere sia cuciti in casa che acquistati nei negozi a tema gotico, è importante stare attenti ai tessuti: quelli semplici sono utilizzabili tanto quanto quelli broccati e damascati, ma se si intente interpretare un Gran Maestro o un Arcimago, è meglio orientarsi su quelli dotati di trame complesse. Qualora fosse interdetto l'acquisto di questi particolari tessuti poiché eccessivamente costosi rispetto alle proprie finanze, è possibile investire i propri fondi in un mantello semplice, in un maxi pull dalla linea morbida ed in un rotolo di merletto dorato. Utilizzate il merletto per perimetrare i bordi del cappuccio e delle maniche, fatelo aderire con una cucitura a mano oppure tramite semplice colla per tessuti et voilà, la base del costume è pronta!

46

Produzione di bastone, monili e fiale di pozioni magiche

Ogni mago che si rispetti è dotato di monili e pozioni magiche che sono identificative del suo settore di appartenenza (mago abile nella distruzione, nell'illusione, nel recupero ecc..). Per ottenere un amuleto, basterà creare quest'ultimo in Das o Fimo, seguendo lo schema di un pezzo già esistente in letteratura (si veda ad esempio quello di Gauldur, Talos, Mara o Arkay). Anche le tiare possono essere prodotte artigianalmente, lavorando del fil di ferro duttile ed applicando su quest'ultimo strass con colla a caldo. Le fiale di pozioni magiche sono facilmente ottenibili riciclando le bottigliette di bitter. Come? È semplice: dopo aver consumato la bevanda, lavate ed asciugate i contenitori ed in seguito riempiteli con acqua. Aggiungete al loro interno il filtro di un pennarello o di un evidenziatore e lasciate che il colore fuoriesca e si misceli con la base acquosa. Completate aggiungendo una manciata di glitter, chiudete con un tappo in sughero e annodate dello spago al collo della bottiglia, in modo da creare un aggancio per la cintura del mago. Quest'ultima, poi, è realizzabile usando la tracolla di una vecchia borsa, privata degli inserti in metallo. Dulcis in fundo, si rende necessaria la costruzione del bastone. A tale scopo, se non avete proprio modo di reperirne uno a partire da un arbusto secco, utilizzate un bastone da scopa, della corda di varie dimensioni, colla a caldo, colla vinilica, carta velina ed una bomboletta di vernice spray del colore a voi più gradito. Iniziate il lavoro arrotolando sul bastone dei grovigli di corda, senza seguire un percorso preciso e lineare ma ricoprendo quasi tutta la superficie. Fermate le vostre corde con dei punti di colla a caldo e, quando sarete soddisfatti del lavoro, proseguite ricoprendo tutto il bastone con 3 passate di colla vinilica mista ad acqua e carta velina. Ad oggetto asciutto, noterete che le corde sottostanti la carta, avranno formato delle nodosità sul bastone che ricorderanno quelle del legno naturale. Portatevi dunque in un ambiente arieggiato e vaporizzate lo spray sul vostro bastone fino a colorarlo in modo uniforme. Quando questo sarà asciutto, aggiungete glitter o polveri fosforescenti che possano illuminarsi al buio e, se volete un aspetto ancor più maestoso, incollate alla sommità una pallina dotata di led (alcune palline attivano il led solo quando subiscono un urto, altre sono invece dotate di interruttori che rispondono al vostro tocco. Il prezzo di ciascuna di esse non supera comunque i 5 euro).

Continua la lettura
56

Assemblaggio delle componenti ed eventuali variazioni che semplifichino il lavoro

Prodotti artigianalmente gli oggetti, non vi resta che assemblare il vestito: indossate prima i leggings (o comunque dei pantaloni aderenti) e gli stivali, poi la casacca, quindi infilate le fiale magiche nella cintura ed indossate quest'ultima annodandola alla vita. Completate il tutto ponendo sulla fronte la tiara, al collo l'amuleto, e, se volete, anche un anello molto vistoso sulla mano sinistra. Coprite le spalle col mantello e il capo con il cappuccio, finite il lavoro impugnando il bastone con la mano destra e truccate opportunamente il volto. Il costume qui presentato può essere ulteriormente semplificato in questo modo: al posto del bastone, create una bacchetta magica partendo da un rametto ed eseguendo la tecnica vista precedentemente con corde, carta velina e colle. Al posto di casacca e pantaloni comprati appositamente allo scopo, utilizzate una tonaca, meglio se liscia e di colore violaceo. In sostituzione della mantella da mago, usatene una da barbiere, preferibilmente nera, ed applicate sul retro un cappuccio ritagliato da una vecchia felpa della medesima tonalità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il tutorial qui presentato rappresenta la versione base del vostro mago e può essere ulteriormente editata, magari cambiando i colori dei capi d'abbigliamento o indossando numerose collane con simboli pagani
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da Superman

In questo articolo vi spiegherò come realizzare un costume da Superman. Molto spesso si può acquistare un costume da Superman già pronto e spendere una bella cifra. Si può invece anche realizzare con le proprie mani un bellissimo costume da Superman,...
Cucito

Come realizzare un costume da gufo

Carnevale, Halloween e feste a tema richiedono di trovare costumi originali con cui non passare inosservati. Se amate il fai da te, potete dare ampio spazio alla fantasia e divertirvi nel creare dei costumi su misura. Negli ultimi tempi, accanto ai soliti...
Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da geisha per Carnevale

Questa guida è pensata per coloro che amano sfoggiare un costume di carnevale elegante e molto femminile. Chiaramente realizzarlo interamente con le vostre mani lo renderà unico e vi darà molta soddisfazione. Un costume da geisha, ricco di colore e...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...