Come realizzare un costume da pagliaccio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un simbolo tipico del circo è rappresentato dalla figura del pagliaccio, sempre molto colorato, dall'aspetto divertente, buffo e molto amato dai bambini.
Il compito principale di questa figura è quello di divertire gli spettatori. Proprio per questo possiamo dire che si accosta bene al Carnevale e si presta a diventare un'ottima maschera, sia per un bambino che per un adulto. Sicuramente è uno dei costumi più facili ed economici da realizzare, se si pensa anche alle infinite varianti e gli infiniti modi con cui possiamo personalizzarlo. I segni distintivi, che ci trasformano in un pagliaccio vero, sono parrucca, naso rosso e tanto colore nella realizzazione dell'abbigliamento. L'abbigliamento sarà il frutto di creatività personale e immaginazione. Noi possiamo, però, darvi dei semplici e preziosi consigli su come realizzare un costume da pagliaccio. Vediamo insieme come passo per passo.

25

La parrucca

Se si osserva un pagliaccio, la prima cosa che si nota sono due dettagli, la parrucca e il trucco. Se avete decido all'ultimo momento di vestirvi da pagliaccio e non avete a disposizione una parrucca, allora potrete realizzarla da sè. Trattasi di una procedura facile, ma è necessaria molta pazienza.
Basta munirsi di alcuni gomitoli di lana, di svariati colori, ed una retina, come quelle che contengono palloni per giocare. Tagliamo tanti fili di lunghezze diverse e li uniamo alla retina, attraverso un nodo all'interno. Passo dopo passo vedrete la parrucca formarsi sotto i vostri occhi e il risultato sarà molto divertente e molto colorato.

35

Il trucco

Una volta realizzata la parrucca potrete passare alla fase del trucco. Il trucco di un pagliaccio non ha linee ben definite ed anch'esso è molto personalizzabile. A seconda dei vostri gusti. Per realizzarlo ci occorrono del cerone bianco, un rossetto rosso e qualche matita colorata. Per prima cosa, con l'aiuto di una spugnetta, applichiamo il cerone bianco sul viso, avendo cura di coprire ogni spazio, le sopracciglia comprese. Una volta colorato il viso, passiamo agli altri dettagli. Se non abbiamo il tipico naso rosso che più di tutto contraddistingue la figura del pagliaccio, possiamo, con il rossetto, colorare la punta del naso e realizzarlo, dopo di che non dimenticate di usare le matite colorate per definire gli ultimi dettagli intorno alla bocca e gli occhi.

Continua la lettura
45

L'abbigliamento

Ora passiamo al vestiario. Di solito, il pagliaccio, non ha un abbigliamento fisso che lo contraddistingue, per cui anche in questo caso possiamo dare spazio a tutta la nostra fantasia, senza alcun costo eccessivo. Si sa che tutto ciò di cui avete bisogno è procurarsi abiti particolari: larghi, colorati, laceri, meglio ancora se vecchi. Se non si possiede alcun tipo di abbigliamento simile, possiamo, ad esempio, procurarci una tuta comoda e una salopette di una o due taglie in più, avvicinandoci in questo modo molto meglio al costume tipico del pagliaccio.. A quanto pare basta usare solo un po' di fantasia, dimistichezza nelle cuciture nel caso in cui sia possibile e sopratutto anche per la realizzazione di questo vestito e il gioco è fatto in men che non si dica!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da Superman

In questo articolo vi spiegherò come realizzare un costume da Superman. Molto spesso si può acquistare un costume da Superman già pronto e spendere una bella cifra. Si può invece anche realizzare con le proprie mani un bellissimo costume da Superman,...
Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...
Cucito

Come realizzare un costume da Harry Potter

Ecco un'interessante guida o articolo che dir si voglia, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare per realizzare un costume da Harry Potter, in maniera tale da farlo indossare ai nostri figli, durante il periodo di Carnevale...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo creatività, possiamo creare per i nostri figli dei bellissimi costumi. Produrre un costume...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.