Come realizzare un costume da pattinatrice per bambola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se vogliamo trovare un bellissimo regalo per i nostri figli o i nostri nipoti, anziché acquistarlo già confezionato recandoci in appositi negozi, potremo provare a realizzarlo con le nostre mani. In questo modo potremo rendere il nostro regalo sempre diverso dagli altri, personalizzandolo in base ai gusti del bambino. Per riuscire a realizzare un giocattolo, dovremo per prima cosa trovare una guida che ci mostri tutti i vari passaggi per poterlo realizzare in maniera perfetta, in questo modo anche se è la prima volta che ci cimentiamo in questo genere di lavori potremo comunque ottenere dei bellissimi risultati. Su internet troveremo molto facilmente tantissime guide che ci illustreranno come realizzare il gioca da noi desiderato. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare un costume da pattinatrice per una bambola.

25

Occorrente

  • guanti da sera di raso o di pizzo
  • forbici, ago e filo, spilli, gesso
  • graffette, colla, stivaletti
35

Prendiamo il nostro guanto da donna e per facilitarci il lavoro, fissiamo le due parti con degli spilli posizionati al centro del palmo del nostro guanto. Ora che siamo certi che la stoffa non si muova, servendoci di forbici da sarta, tagliamo la punta delle due dita centrali, medio e anulare. Quindi, sempre con l'aiuto delle forbici, eliminiamo il lato con il dito mignolo e il lato con indice e pollice. Per facilitarci il lavoro potremo segnare con il gesso, o con una matita dal tratto cancellabile, il tracciato da seguire. Le dita diventeranno le gambe della nostra tutina.

45

Dopo aver creato le gambe, creiamo il busto che dovrebbe avere la stessa altezza della lunghezza del palmo, ma per sicurezza, è meglio far indossare alla nostra bambola il costume, al rovescio, per segnare con il gesso il punto preciso del collo e del giro manica. Seguendo questi punti, realizzare la scollatura a nostro piacimento, Ora basterà cucire i due lati dei fianchi partendo dall'incavo delle dita fino al segno in cui inizia l'apertura per il braccio. Effettuiamo ora, due cuciture su entrambe le spalle lasciando uno spazio abbastanza ampio affinché ci passino la testa e le braccia. Per evitare sfilacciature rifiniamo con uno zig zag tutti bordi tagliati o fissiamoli con un poco di colla vinilica.

Continua la lettura
55

Il costume sarebbe pronto, ma che costume da pattinatrice sarebbe senza dei decori vistosi fatti di brillantini, perline o disegni fiammeggianti. Non ci resta che scegliere lo stile per la nostra futura campionessa. Potremo scegliere di decorare il nostro capo dipingendolo con i colori per la stoffa, oppure potremo applicare, con la colla o con il filo, delle perline, dei merletti o anche dei bottoni preferibilmente dorati o argentati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare vestiti per la Barbie

Barbie prende vita il 9 marzo del 1959. Il suo successo fu enorme e dalla prima versione con un costumino da bagno a righe se ne aggiunsero altri ispirati al guardaroba delle star. La bambola bionda più famosa al mondo non sembra conoscere crisi, è...
Altri Hobby

Come realizzare i capelli di una Pigotta

La Pigotta è la famosa bambola di pezza con cui giocavano le bambine di una volta fatto con vecchi stracci riciclati e imbottita con del cotone o degli scampoli. Da qualche anno però questo gioco per bimbe è stato scelto per portare avanti una famosa...
Bricolage

Come costruire una bambola di cartapesta

Le bambole rappresentano il più tradizionale dei giocattoli per quanto riguarda le bambine. In commercio oggi se ne possono trovare di diverse grandezze, materiali e colori: la plastica, la stoffa e la porcellana sono i materiali più utilizzati per...
Bricolage

come realizzare una bambola con scampoli di tessuto

Ogni progetto di cucito che si rispetti crea degli avanzi di stoffa, tagli irregolari e non sufficienti a creare qualcos'altro di utile. Ma quando gli scampoli si accumulano, qualcosa si può sempre creare nuovamente. Le bambole di pezza sono spesso tra...
Bricolage

Come Fare Una Parrucca Per La Bambola

Se vogliamo modificare una bambola in nostro possesso, per renderla più adeguata in base ai nostri gusti, oppure per riparla, potremo provare a cercare su internet delle guide che ci mostrino le varie operazioni necessarie per poter ottenere un risultato...
Altri Hobby

Come costruire una bambola voodoo

Con la seguente guida, andremo a occuparci di fai da te ed, in modo particolare, lo faremo concentrandoci su come costruire una bambola voodoo. Di sicuro, sarà una guida alquanto particolare ed anche abbastanza interessante, che sarà suddivisa in differenti...
Altri Hobby

Come restaurare una bambola vintage

Le bambole antiche rappresentano delle vere e proprie opere d'arte che, nella maggior parte dei casi, hanno anche un preciso valore affettivo per chi le possiede. Cosa fare quando l'usura del tempo e la cattiva conservazione ne hanno determinato un certo...
Bricolage

Come creare una bambola con la pasta di sale

Hai del tempo libero e vorresti creare una bambola di sale per stupire amici e parenti? Allora sei nel posto giusto. Anche se all'inizio può sembrarti un lavoro difficile, in realtà è molto semplice: ti basteranno un po' di farina e del sale. Potrai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.