Come realizzare un costume da sceriffo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il costume da sceriffo è uno dei travestimenti più semplici da realizzare perché è possibile utilizzare degli indumenti che si hanno già in casa.
Le uniche caratteristiche che contano veramente per la realizzazione di questo costume, sono di sicuro la creatività, la fantasia e l?estro che doneranno al vestito, un tocco particolare, unico ed originale. Esistono prodotti già realizzati interamente in vendita nei negozi specializzati, ma non sempre possono essere adatti a ciò che pensavate di realizzare. Tramite questa guida, vi daremo tutti i consigli necessari su come è possibile creare questo costume unico nel suo genere. Se seguirete tutti i passi, sarete capaci anche voi di produrre il costume in maniera davvero perfetta.

26

Occorrente

  • Forbice da sarta, camicia a quadri, pantalone marrone, gilet, cartoncino bristol giallo, scampoli di stoffa, colori atossici per trucco, fazzoletto colorato, pistola per colla a caldo.
36

Innanzitutto vi servirà per questo lavoretto, una camicia a quadri di flanella con colori rosso, grigio e marrone. Poi vi occorrerà di sicuro recuperare un pantalone nella tonalità del marrone o del nero, riutilizzabile anche dopo la sfilata carnevalesca, ed un gilet che potrete realizzare con la vostra creatività, aiutandovi con scampoli di stoffa riciclata. Basterà poi semplicemente prendere una giacca che non utilizzate più e recidere le maniche, facendo al bordo un leggero orlo per non far sfilare le maglie. Dovrete poi incollare con la pistola a caldo sulla stoffa, delle striscioline di stoffa rossa o dorata e la famosa stella da sceriffo.

46

La stoffa da utilizzare dovrà essere preferibilmente in tinta unita e di pelle e dovrà essere applicata orizzontalmente, sulla parte anteriore o sul collo del gilet. Le frange dovranno essere poste in file parallele e le uniche cose che dovrete acquistare saranno di sicuro un cinturone con una grossa fibbia e con gli scomparti per mettere le pistole e un cappello tipo far west.

Continua la lettura
56


Prendete un cartoncino giallo, il più rigido possibile e disegnateci sopra una stella grande ed una più piccola. Quella grande dovrà essere applicata con un goccio di colla calda sulla parte anteriore del cappello e quella più piccola, su un lato del gilet in corrispondenza del petto.
Per il pantalone create delle frange, utilizzando la stessa stoffa usata in precedenza per tutta la lunghezza della gamba. Aggiungete qualche piccolo particolare come ad esempio una bella pistola di plastica, dei baffi, un bel fazzoletto dorato da legare al collo e infine delle scarpe marroni a mocassino. Un lavoretto semplice da realizzare in casa che vi darà grandi soddisfazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche a creare un costume da poliziotto utilizzando la stessa procedura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...
Cucito

Come realizzare un costume da Harry Potter

Ecco un'interessante guida o articolo che dir si voglia, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare per realizzare un costume da Harry Potter, in maniera tale da farlo indossare ai nostri figli, durante il periodo di Carnevale...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo creatività, possiamo creare per i nostri figli dei bellissimi costumi. Produrre un costume...
Cucito

Come realizzare il costume di InsideOut

Inside Out è il nuovissimo film d'animazione creato dalla Pixar Animation Studios, casa di produzione cinematografica esperta di computer grafica. Il film ha già fatto affezionare grandi e piccini ai suoi splendidi protagonisti che ricoprono il ruolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.