Come Realizzare Un Cuscino A Caramella Fai Da Te

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I cuscini a caramella sono degli elementi più che altro decorativi, piuttosto che pratici; essi possono essere fatti di stoffa, di feltro e imbottiti con la gommapiuma oppure con la spugna o la lana. Inoltre, possono essere abbelliti con paillettes, strass e perline ed è possibile realizzare delle rifiniture laterali con dei nastrini o cordoncini. Il tutto, ovviamente, varia a seconda dello stile dell'arredamento in casa. Ad ogni modo, la realizzazione di questi particolari cuscini non è assai difficile: è sufficiente soltanto avere un minimo di manualità con il cucito a seguire attentamente le indicazioni riportate di seguito. Vediamo allora come realizzare un cuscino a caramella fai da te.

26

Occorrente

  • un rettangolo di stoffa 52x36
  • due strisce di stoffa 40x4 ciascuna
  • 72 cm di pizzo
  • 72 cm di nastrino di raso alto 0.5 cm
  • gommapiuma a pezzetti per imbottitura o un rettangolo 40x25 di gommapiuma alta 3 cm
36

Vi dovrete innanzitutto procurare tutto il materiale necessario. Non sarà difficile reperirlo, in qualsiasi merceria troverete tutto. Il mio consiglio è di scegliere una stoffa che possa essere facilmente lavabile anche ad alte temperature e il colore che sia in tono con il resto dell'arredamento. C'è chi però usa materiali sintetici e colori del tutto diversi da quelli del resto della mobilia. Il bello del fai da te è proprio questo: scegliere e realizzare quello che più piace. Quindi sbizzarritevi in questa fase di scelta e usate l'immaginazione.

46

Girare l'orlo ai lati corti delle due strisce e al rettangolo di tessuto, poi sulle strisce girate dovrete fare anche l'orlo anche ai lati lunghi. Sul rettangolo di stoffa, internamente e lungo i lati corti, dovrete appuntare con gli spilli il pizzo diviso a metà. Ora, sempre lungo i lati corti ma sul dritto, dovrete appuntare, a 0.5 cm dal bordo, il nastrino diviso a metà e cucirete insieme il tutto. A questo punto, piegate a metà, rovescio contro rovescio, le strisce di stoffa e cucite insieme i bordi lunghi. Piegate a metà il rettangolo di stoffa, dritto contro dritto, e cucite insieme i bordi dei lati lunghi. Dopo dovrete rivoltare il tessuto.

Continua la lettura
56

A 7 cm da una delle aperture, dovrete legare provvisoriamente uno dei lacci ottenuti dalle strisce di stoffa e iniziare a riempire il cuscino fermandolo a 7 cm da dove state inserendo la gommapiuma. Fatto ciò, chiudete l'apertura con l'altro laccio e imbottite il cuscino con la gommapiuma.
Per la sua facilità, questo tipo di cuscino è perfetto anche per essere regalato. Se avete un'amica che non è molto brava a cucire o ancora non ci ha provato da sola, fatene uno per lei, magari con una dedica sopra ricamata: riceverete sicuramente un sacco di complimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cuscino personalizzato con foto

Un'idea simpatica ed economica, un regalo originale può essere un cuscino personalizzato con foto della persona a voi cara. Un regalo spiritoso o romantico dipende dall'occasione scelta e dalla persona a cui volete regalarlo. È anche un'ottimo modo...
Cucito

Come realizzare un cuscino coprisedia

Spesso molte sedie sono scomode o semplicemente un po' vecchiotte. Il modo più smplice per risolvere questo problema è realizzare un cuscino come coprisedia. Vi dimostrerò come questa piccola impresa potrà essere semplice e divertente. Seguendo le...
Cucito

Come Realizzare Un Cuscino A Rullo

Il design casalingo si rinnova giorno dopo giorno e non è sempre semplice stare al passo con i tempi, soprattutto dal punto di vista economico. Esistono però varie alternative. È questo il caso dell'arredo di un soggiorno o di una camera da letto....
Cucito

Come Realizzare Un Cuscino Ricamato E Bordato Con Pizzo Sangallo

Il cuscino ricamato, è lavorato in tela bianca, al centro è ricamato, ed è bordato con due giri di pizzo Sangallo bianco. Per realizzare questo romantico cuscino da sogno, dovremo preparare tutto il materiale indicato nei passi successivi. In questa...
Cucito

Come realizzare un cuscino a cuore rifinito a cordoncino

Regalare un cuscino a forma di cuore è un idea veramente romantica, sopratutto se questo regalo viene fatto ad una persona a cui si vuole veramente tanto bene. In genere questo è un pensiero che si scambia il giorno di San Valentino, il giorno dedicato...
Cucito

Come realizzare un cuscino in fettuccia

La fettuccia è un tipo di tessuto che per il suo spessore e larghezza, ci consente di realizzare parecchi oggetti decorativi per arredare la casa. In questa guida a tale proposito, ci occupiamo di come realizzare un cuscino in fettuccia, illustrandone...
Cucito

Come realizzare un cuscino trapuntato

L'arredamento è molto importante per rendere la nostra casa accogliente. Anche gli accessori contribuiscono notevolmente a far sentire a proprio agio noi ed i nostri ospiti. Le tende, i tappeti, i copridivani ed i cuscini testimoniano il nostro stile...
Cucito

Come realizzare un cuscino porta fedi

Le fede nuziali vengono generalmente presentate agli sposi su un grazioso cuscino ricamato e di fine qualità. Tuttavia anziché acquistarlo, è possibile realizzarlo con della stoffa pregiata magari damascata, aggiungendo poi qualche elegante decorazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.