Come realizzare un Cuscino poggia mani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo, voglio aiutarvi a capire in che modo poter realizzare un cuscino poggia mani, da poter tenere in casa o anche per portarlo con voi. Dovrete sapere che nella ricostruzione delle unghie, può risultare molto utile utilizzare un cuscino poggia mani, non solo per facilitare il lavoro alla vostra cliente, ma anche per far sì che la mano stia ben ferma e possa venir fuori un ottimo lavoro. Con questa guida, semplice e veloce, riuscirete quindi a realizzare un cuscino poggia mani utilizzando il classico metodo del fai-da-te, e riuscendo anche ad utilizzare poca spesa ed ad avere un effetto visivo molto carino. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Gommapiuma
  • Tessuto in lycra del colore desiderato
  • Nastro del colore desiderato
36

Innanzitutto, la prima cosa che dovrete fare è quella di prendere la gommapiuma e arrotolarla su se stessa per almeno tre volte. Quando avrete così ottenuto una forma regolare, dovrete incollare tutti gli strati ottenuti, con l'utilizzo della colla vinilica, oppure con della semplice colla a caldo. Dopo aver fatto ciò, poggiate un peso sulla vostra gommapiuma, per far in modo che essa non possa perdere la forma durante la fase di asciugatura della colla stessa. Dalla lycra del colore desiderato, dovrete cercare di ricavarne un pezzo di misura inferiore rispetto a quello della vostra gommapiuma.

46

Infatti, l'effetto che desiderate e volete ottenere, è quello della lycra che avvolge e stringe la gommapiuma. Oltre a ciò, ricordate anche di lasciare un po' di tessuto per chiudere per bene i bordi, in modo che la stessa gommapiuma non riesca ad uscire di fuori. Successivamente, cucite per bene, a mano o con la macchina da cucire, la lycra dai lati lunghi. Arrivati a questo punto, non dovrete far altro che infilare nella lycra la gommapiuma che avrete piegato a forma di cilindro. La lycra dovrà aderire per bene e quindi alla perfezione, e non dovrà per nulla al mondo arricciarsi quando andrete ad appoggiare le mani sul cuscino.

Continua la lettura
56

Per finire il vostro meraviglioso lavoretto fai-da-te, dovrete prendere il nastro, che dovrà essere possibilmente di raso ed anche del colore prescelto, e con il suo aiuto non dovrete far altro che chiudere i due lati del cuscino che avevate lasciato precedentemente aperti, cercando di creare con il raso un bel fiocco. Questo permetterà di rendere il vostro cuscino poggia mani ancora più bello ed elegante, tanto che anche le vostre clienti ne resteranno di certo stupite ed incantate! Basta poco per mettere in vita un qualcosa di unico ed originale! Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare Un Cuscino Con Fresie

Le fresie sono uno dei fiori piú conosciuti ed apprezzati, oltre che per la loro bellezza, per il loro inconfondibile profumo. In questa guida troverai semplici istruzioni su come realizzare un cuscino fiorito, fatto con fresie, velo di sposa e pochi...
Bricolage

Come realizzare un cuscino cilindrico con una stuoia

Se ami i complementi d'arredo in stile africano, allegri e colorati, questo cuscino cilindrico in gommapiuma rivestito con una stuoia decorata, sicuramente ti piacerà. Bello, pratico e molto decorativo, porterà un pizzico di esotico e arrederà la tua...
Bricolage

Come Realizzare Dei Pupazzi Con Le Vostre Mani

Avete dei figli e volete passare un po' di tempo con loro facendo, magari, qualcosa di creativo che fortifichi il vostro rapporto? Oppure la vostra passione sono i pupazzi e oltre a collezionarli li volete creare voi stessi, con le vostra mani? Se volete...
Bricolage

Come fare in casa un cuscino di piume d'oca

I cuscini in piuma d'oca sono un complemento d'arredo molto particolare, ormai non del tutto diffuso. Ma nell'immaginario collettivo rappresenta un bel ricordo che ci riporta ai bei tempi in cui dormivamano con le nostre nonne. Proprio per rivivere il...
Bricolage

Come fare un peluche con vecchio cuscino

Con l'arte del fai da te si possono realizzare moltissimi oggetti e, in questa guida vi verrà spiegato come fare un peluche con un vecchio cuscino, precisamente una coccinella. Questo oggetto sarà un grazioso elemento di arredo ma allo stesso tempo...
Bricolage

Come fare un cuscino con raso e organza

Tra i tessuti maggiormente pregiati e di grande effetto estetico sicuramente ci sono il raso e l'organza. In questa guida vediamo come realizzare un cuscino con queste stoffe preziose, solitamente utilizzate in occasioni speciali, soprattutto per i matrimoni....
Bricolage

Come decorare un cuscino con motivi asiatici

Se volete restituire a nuova vita a un vecchio cuscino, non niente di più facile. Servono, soltanto pochi ingredienti conditi da tanta creatività e il gioco è fatto. Una delle tecniche più usate è quella del decoro. Esistono tante tecniche di decoro,...
Bricolage

Come fare un cuscino a forma di ciambella

I cuscini sono certamente un elemento tra i più colorati e simpatici disponibili sul mercato. Danno un tocco di originalità al nostro arredamento e ci permettono di personalizzarlo al massimo. Ma se vogliamo essere ancora più fantasiosi possiamo crearci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.