Come realizzare un decoupage per un portariviste

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Leggere piace a tutti, soprattutto quando si tratta di riviste di moda o di arredo. In particolare in soggiorno sarà normale avere moltissime riviste sul tavolino. >Tuttavia, questi potranno creare confusione, in quanto, leggendole, il più delle volte dimentichiamo di rimetterle in ordine, oppure perché non abbiamo un posto ben preciso dove riporle. In questi casi l'utilizzo di un portariviste risulterà molto pratico. Essi possono essere situati a muro o semplicemente autoportanti e, costituiscono dal punto di vista estetico un modo piacevole di sistemare libri e riviste in maniera organizzata. La capienza e la frequenza di utilizzazione sono i criteri da tenere in considerazione, quando se ne acquisterà uno. Ne esistono di tutte le dimensioni, pratici da spostare, o di dimensioni più importanti, da collocare in un punto strategico della zona living, magari a fianco delle vostra poltrona preferita. A volte si da poca importanza ai piccoli complementi di arredo, pensando che la loro presenza non abbia grande influenza sull'aspetto generale di una stanza. In verità, nell'arredamento come nell'abbigliamento, sono i dettagli a fare la differenza. Se ne possiedi già uno e vuoi renderlo più grazioso ed originale segui questa guida e ti spiegherò in maniera dettagliata come realizzare un decoupage per un portariviste.

25

Occorrente

  • Portariviste
  • Carta per decoupage
  • Colla vinilica
  • Colori acrilici
  • Forbici
  • Pennello
  • Spugna
  • Vernice trasparente
  • Tempere
  • Fogli bianchi
35

Per iniziare, prendi un pennello e prendi il tuo portariviste ed inizia a passare la prima mano di acrilico arancione (ovviamente puoi dipingere il tuo portariviste del colore che più ti piace, basta che i colori siano acrilici). Successivamente aspetta che si asciughi la prima mano di colore. Una volta che si è asciutta procedi a verniciare per la seconda volta il portariviste. Ora attendi nuovamente che si asciughi la mano di colore.

45

Mentre attendi che si asciughi il portariviste, puoi disegnare su dei fogli bianchi (non troppo spessi) degli orsetti (o la fantasia che più ti piace). Successivamente procedi a ritagliare gli orsetti dalla carta seguendo i contorni delle figure e dopo colorali con delle tempere. Adesso prendi un nuovo foglio bianco e rovescia gli orsetti sul foglio dalla parte non colorata e, spalma in maniera uniforme la colla vinilica sopra di essi.

Continua la lettura
55

Ora prendi il tuo portariviste e appoggia sopra i ritagli degli orsetti, tenendoli fermi con le dita, e con il pennello applica la colla (sulla parte colorata) dal centro verso l'esterno del ritaglio, facendo molta attenzione a non lasciare bolle. Attendi che si asciughi la colla. Quando la colla sarà asciutta puoi creare qualche macchia di colore con la spugna a tuo piacimento. Infine passa una mano di vernice trasparente dove hai applicato gli orsetti ed il decoupage per il tuo portariviste è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portariviste in legno di abete

Spesso capita di avere tante riviste sparse per casa e non sappiamo mai dove metterle. Sarebbe bello poter avere una libreria sempre ben organizzata, ma i costi spesso sono molto alti e magari la quantità di libri e riviste che occupano lo spazio della...
Bricolage

Come realizzare un portariviste in legno

Capita di avere in giro per casa sempre dei giornali, delle riviste o dei libri di qualsiasi tipo e dimensione, che diventano sempre più numerose, non trovando così una collocazione adatta. Servirebbe dunque un apposito attrezzo che possa contenerli...
Bricolage

Come realizzare un portariviste da Parete

All'interno di molti appartamenti si trovano sempre giornali, riviste e libri di qualsiasi tipo e dimensione, i quali vengono sparpagliati nelle stanze creando così una sensazione di disordine e confusione per coloro che vi abitano. Una soluzione per...
Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su una sedia da cucina

Le tecniche artistiche utilizzate nell'ambito del fai da te per decorare le superfici di mobili ed oggetti in legno sono sempre più numerose. C'è davvero l'imbarazzo della scelta quando si tratta di decidere in che modo realizzare una decorazione speciale...
Bricolage

Come realizzare un decoupage sulla carta da parati

Il decoupage è un'arte decorativa, che si può realizzare su ogni tipo di superficie e materiale. Molte persone la sfruttano nelle loro abitazioni per decorare ogni tipo di pareti, siano esse in muratura, ricoperte di legno o rivestire con carta...
Bricolage

Come Realizzare Un Set Da Scrivania Con Decoupage Su Tovagliolo

Quando si avvicinano le festività e le occasioni speciali, come il Natale o i compleanni dei vostri migliori amici, l'idea migliore che possiate avere è senza dubbio quella di realizzare un bellissimo regalo a mano. Il fai da te rende ogni oggetto,...
Bricolage

Come realizzare un decoupage su un bicchiere

Capita di voler rinnovare il nostro servizio di bicchieri poiché non ci piacciono più. Invece di gettarli e comprarne altri, possiamo semplicemente dare nuova vita ai nostri. Tutto questo è possibile grazie al decoupage. Accompagnati dalla nostra fantasia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.