Come realizzare un disegno a esagoni sulla coperta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Realizzare un disegno a esagoni sulla coperta è possibile grazie alla lavorazione all'uncinetto. Questo tipo di disegno può essere realizzato grazie alla tecnica a filet. La lavorazione è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzioni riportate di seguito. Ecco realizzare un disegno a esagoni sulla coperta.

25

Occorrente

  • Filo ed uncinetto
35

Per la base del disegno esagonale, realizzare con l'uncinetto quattro maglie alte uncinate nelle quattro maglie centrali del successivo gruppo di sei maglie; fare due catenelle e una maglia alta nei seguenti due archetti. Creare due catenelle, un punto nocciolina nell'archetto seguente. Fare due catenelle, una maglia alta nella maglia sottostante e lavorare due catenelle. Lavorare una maglia alta, due catenelle nell'archetto subordinato e un punto nocciolina. Uncinare fra la seconda e la terza maglia alta del gruppo successivo di quattro maglie alte; creare due catenelle, una maglia alta nei seguenti cinque archetti e fare due catenelle. Lavorare una maglia alta e due catenelle in ogni archetto sottostante.

45

Per quanto riguarda i laterali del disegno, eseguire due catenelle su ogni punto nocciolina sottostante e lavorare 2 maglie basse nel primo archetto subordinato di due catenelle; fare due maglie basse nell'archetto successivo di due catenelle, lavorare una maglia alta uncinata tra un gruppo e l'altro di due maglie basse subordinate. Fare due catenelle, lavorare una maglia alta sulla prima maglia alta sottostante e realizzare sette catenelle. Saltare un archetto e fare una maglia nel primo archetto sottostante. Lavorare due catenelle, saltare un archetto e creare dieci maglie nell'archetto successivo di tre catenelle. Lavorare due catenelle, saltare un archetto e ripetere per trentadue volte complessive.

Continua la lettura
55

Continuare la lavorazione esagonale, saltando una maglia alta e un archetto; realizzare 12 maglie sulle dieci ma gli altri sottostanti fare due catenelle saltare un archetto lavorare undici maglie centrali del primo gruppo delle dodici maglie sottostanti. Lavorare due catenelle, saltare un archetto, creare cinque maglie alte sulle prime cinque maglie sottostanti e fare una catenella; saltare una maglia e lavorare cinque maglie alte sulle successive cinque maglie alte. Fare due catenelle, saltare un archetto e lavorare soltanto una maglia. Fare quattro maglie alte sulle quattro maglie sottostanti e lavorare una catenella. Realizzare quattro maglie alte sulle seguenti quattro maglie alte. Applicare il disegno esagonale sulla coperta con delle piccole catenelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come unire degli esagoni a uncinetto

Come tutti sappiamo, lavorare ad uncinetto è una tecnica con la quale si possono creare diverse cose semplicemente intrecciando fili di lana o di cotone: abiti, coperte, centrini prendono forma in men che non si dica. Grazie all'uncinetto ed un po' di...
Cucito

Come realizzare una coperta con gli scampoli

Quando si parla di riciclo creativo, non si butta via niente! Particolarmente preziosi, diventano gli avanzi di stoffa; che siano scampoli o veri e propri capi, come una maglietta logorata, un vestito inusato, un lenzuolo ingiallito o rovinato dai lavaggio;...
Cucito

Come fare un quilting a esagoni

Le stoffe di recupero, come gli scampoli o eventuali ritagli ottenuti da rimaneggiamento dei capi, sono molto utili per realizzare deliziose coperte. Il quilting rappresenta una tecnica divertente e originale che consente di poter creare delle copertine,...
Cucito

Come realizzare una coperta a righe colorate all'uncinetto

Una coperta a righe colorate, è un capo indicato soprattutto per un lettino da cameretta oppure per una culla, per via dei suoi colori molto vivaci. Questo tipo di lavorazione deve essere eseguita all'uncinetto oppure a filet; inoltre è possibile creare...
Cucito

Come realizzare una coperta di lana a quadrati all'uncinetto

Una coperta di lana a quadrati all'uncinetto, è molto semplice da realizzare, soprattutto se si hanno delle buone basi di cucito. La coperta può essere realizzata sia per culla, che per letto singolo o matrimoniale. Il colore della lana, dipende dai...
Cucito

Come realizzare una coperta di lana a filet

Una coperta di lana a filet, è un capo indicato soprattutto per un lettino da cameretta oppure per un letto matrimoniale. Questo tipo di lavorazione deve essere eseguita all'uncinetto oppure a filet; inoltre è possibile creare la coperta anche con la...
Cucito

Come realizzare una coperta a righe all'uncinetto

Una coperta a righe all'uncinetto, è un capo indicato soprattutto per un lettino da cameretta oppure per un letto matrimoniale. Questo tipo di lavorazione deve essere eseguita all'uncinetto oppure a filet; inoltre è possibile creare la coperta anche...
Cucito

Come realizzare una coperta old America

Una coperta old America, deve essere realizzata all'uncinetto; può essere creata sia in lana che in cotone e il colore può essere scelto in base ai propri gusti. Per realizzare questo tipo di coperta è necessario avere delle basi riguardanti la lavorazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.