Come realizzare un divisore per cassetti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per molti di noi organizzare gli spazi in casa è un lavoro arduo. Con il tempo è facile accumulare cianfrusaglie in armadi e cassetti, creando disordine e caos. C'è chi preferisce conservare il superfluo in scatole da riporre altrove. Ma spesso non è lo spazio a mancare: è l'organizzazione. Trovare la migliore collocazione per un oggetto, anche in piccoli spazi, permette di sfruttare al meglio un'area. Con l'ordine e la pianificazione è possibile immagazzinare molti più oggetti nei cassetti. Ma come possiamo sfruttare al meglio lo spazio senza creare caos? Possiamo realizzare dei pratici divisori. Con essi potremo separare gli oggetti per tipologia, senza mischiarli e senza disordine. Scopriamo come fare.

26

Occorrente

  • Fogli di cartone pressato
  • Forbici e/o taglierino
  • Colla a caldo
  • Metro, riga e matita
36

Prendere le misure

Il divisore è un pratico accessorio per mantenere ordine negli spazi ristretti. Pensiamo ai cassetti delle posate, dove ogni categoria di utensile ha il proprio posto. Con le nostre mani potremo realizzare qualcosa di simile. E basterà del semplice cartone pressato per ottenere l'effetto che desideriamo. Per prima cosa dovremo prendere le misure dell'area interna dei cassetti. Partiremo innanzitutto dai lati, misurando base e altezza. Prenderemo anche la misura della profondità, poiché ogni pannello dovrà incastrarsi al meglio.

46

Ritagliare il cartone

Acquistiamo più fogli di cartone pressato per poter costruire il divisore. Questi dovranno avere una lunghezza pari all'altezza dell'area dei cassetti. Taglieremo ogni foglio in più pannelli, rispettando le misure di altezza e profondità. Se volessimo dividere i cassetti in soli tre spazi basterebbero due pannelli uguali. Dovranno avere una lunghezza pari all'altezza dell'area dei cassetti e un'altezza pari alla profondità. Creeremo per prima cosa il perimetro del divisore con quattro pezzi di cartone. Questo dovrà essere identico, per base e altezza, all'area interna del cassetto.

Continua la lettura
56

Assemblare i divisori

Questo perimetro dovrà incastrarsi perfettamente all'interno dei cassetti. Alla struttura perimetrale del divisore incolleremo segmenti più piccoli con colla a caldo. Otterremo così una sagoma a più scompartimenti, che potremo dividere a loro volta. Per farlo basterà ritagliare i fogli in pezzi ancora più corti e inserirli all'interno. Il numero di scompartimenti, e la loro distribuzione, è a nostra discrezione. Molto dipenderà da quali oggetti inseriremo, e da quale organizzazione vogliamo dare. Se lo desideriamo, possiamo foderare le pareti e il fondo del divisore con carta decorativa adesiva. In alternativa potremo sfruttare l'arte del découpage.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'uso dei divisori è molto utile in tutte le tipologie di cassetti, in particolare quelli con un'area ampia ma una scarsa profondità, dove gli oggetti potrebbero facilmente mischiarsi e "disperdersi" tra gli altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare scenografie per recite

Una recita, sia essa un musical o la classica commedia, richiede certamente una scenografia in tema con l’argomento trattato. Per realizzarla nel migliore dei modi, potrete utilizzare diversi tipi di materiali, possibilmente riciclati, proprio per non...
Altri Hobby

Come realizzare dei comodini in muratura

Realizzare dei comodini in muratura può essere un'ottima idea se li dobbiamo abbinare ad uno stile minimalista o ad uno Country Chic. Si tratta, in questo caso, di renderli funzionali, capienti ed esteticamente in armonia con il resto dell'arredamento....
Altri Hobby

Come realizzare un porta utensili

I porta utensili diventano oggetti indispensabili per tutti coloro che quotidianamente si trovano ad adoperare gli utensili da lavoro e, quindi cercano soprattutto la praticità. Nelle grandi officine, per esempio, si possono trovare i pannelli, sistemati...
Altri Hobby

5 accessori per la casa di Barbie da realizzare in casa

La casa delle Barbie è da sempre il giocattolo preferito dalle bambine, in quanto riproduce esattamente la propria casa dei sogni. Realizzare i complementi d'arredo per la casa di Barbie è molto semplice e richiede piccole prestazioni nel fai da te;...
Altri Hobby

Come realizzare un porta asciugamani

La realizzazione di un porta asciugamani, non è difficile come si pensa, infatti, basta riciclare ciò che si ha in casa per ottenere dei risultati ottimali. L'arte del fai da te, è accessibile a tutti, infatti, è possibile riciclare oggetti ormai...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare un porta cerchietti

Chi porta i capelli lunghi sa bene quanto, a volte, sia difficile "domarli". Quando si vuole stare comodi in casa o uscire in giornate ventose, qualche accessorio è sempre d'aiuto. Un elastico, delle forcine o dei cerchietti sono indispensabili in tante...
Altri Hobby

5 idee da realizzare con le mollette per capelli

Sapevate che con le mollette per i capelli si possono realizzare degli oggetti originali ed allegri? Basta soltanto un po' di fantasia e delle normali mollette possono essere riciclate in modo utile. Se poi le vostre mollette sono decorate con fiori ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.