Come realizzare un dondolo in bambù

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di fai da te. L'argomento principale sarà, nello specifico, la costruzione di un dondolo. Come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a illustrare come andare a realizzare un dondolo in bambù. La guida sarà divisa in tre differenti passi, escludendo dal conto questo passo, avente esclusivamente dei fini introduttivi.
Realizzare un dondolo in bambù è una procedura complessa, che necessita di impegno e manualità.
Prima di inoltrarvi nella costruzione, vi consigliamo di calcolare attentamente le dimensioni del dondolo. Così facendo, acquisterete il materiale in base alle vostre esigenze, evitando eventuali sprechi. Inoltre, dovrete assemblare attentamente il bambù, per rendere il manufatto sicuro e resistente.
Il bambù è un materiale a basso impatto ambientale e particolarmente economico.
E’ facilmente lavorabile, poiché presenta leggerezza a flessibilità. Allo stesso tempo, però, è molto robusto.
In questo tutorial, vi guideremo nella corretto metodo di realizzazione del dondolo.
Leggete i consigli della guida e scoprite come fare.

27

Occorrente

  • Progetto del dondolo
  • Canne di bambù
  • Carta vetrata e panno umido
  • Sega
  • Supporto di compensato con chiodi (per le curvature)
  • Bacile di grandi dimensioni
  • Schiuma espansa
  • Nastro adesivo
  • Resina epossidica
  • Stringhe
37

Come avrete sicuramente compreso nel passo d'introduzione di questa guida, ci occuperemo di come realizzare un dondolo in bambù, una componente utile e piacevole per dei riposi molto rilassanti.
Non perdiamo assolutamente del tempo prezioso e cominciamo immediatamente le nostre argomentazioni riguardanti questo specifico argomento.
MISURE.
Determinate le corrette dimensioni del dondolo. Definite con cura la larghezza del sedile, così da decidere il numero di canne necessarie per la costruzione.
La profondità standard di un dondolo si aggira intono ai 50cm. L’altezza della seduta può variare dai 45 ai 55cm.
Vi consigliamo di realizzare un progetto su carta, prima dell’acquisto del materiale. Stabilite con cura i punti di giuntura delle canne. Calcolate anche la lunghezza necessaria per la struttura portante del dondolo e dei braccioli. Così facendo, eviterete errori durante il processo di esecuzione.

47

LAVORAZIONE.
Prima di utilizzare il bambù, è necessario ripulirlo da eventuali imperfezioni ed irregolarità.
Passate della carta vetrata sulla superficie delle canne, così da renderle completamente lisce e levigate. Quindi, spolverate con un panno umido.
Disponete il bambù sul piano di lavoro ed iniziate a tagliarlo, a seconda della dimensioni del dondolo.
Per piegarlo, vi consigliamo di realizzare un supporto di compensato. Determinate il tipo di curvatura necessaria per la seduta e lo schienale. Quindi, riproducetela su compensato e delimitatene i bordi con una serie di chiodini in successione. Le due file devono avere la larghezza delle canne.
Proseguite andando a immergere il bambù per uno o due giorni nell'acqua. Questo periodo varierà rispetto allo spessore del bambù che andrete a utilizzare. Proseguite, dopo questo periodo, piegando le canne attraverso dei movimenti che risultino essere nello stesso tempo precisi, delicati e lenti. Successivamente proseguite disponendoli tra 2 file di chiodi. Fate asciugare per un periodo di tre giorni, in modo tale che il processo di essiccamento possa arrivare a termine.

Continua la lettura
57

ASSEMBLAGGIO.
Per una maggiore solidità del dondolo di bambù, riempite la struttura portante con della schiuma espansa. Durante l’applicazione, ostruite accuratamente i fori d’uscita delle canne, utilizzando del nastro adesivo. Permetterete al materiale di estendersi regolarmente all’interno della canna.
Quindi, assemblate il dondolo con della resina epossidica. Si tratta di un polimero viscoso particolarmente resistente, che vetrifica a temperatura ambiente.
Attraverso l'attuazione di questo metodo riuscirete ad avere un ottimo risultato sulla robustezza e quindi resistenza del manufatto. Proseguite attraverso la stesura della resina lungo tutti i punti di collegamento, per poi legare il tutto con delle stringhe, in modo tale che il bambù abbia la possibilità di trovare una buona aderenza. Il numero giusto di passate, per quanto riguarda la resina sono tre, lungo tutta la struttura del dondolo.
Vi consiglio, inoltre, la lettura di quest'articolo: http://www. Kijiji. It/arredamento-e-casalinghi/sedia+dondolo+vimini/.
Spero che questa guida su come realizzare un dondolo in bambù sia utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la corretta manutenzione del dondolo in bambù, vi consigliamo di pulirlo con del sapone di Marsiglia ed una spazzola morbida. Per la lucidatura, usate del succo di limone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta vaso con il bambù

Il bambù è una risorsa naturale in rapida crescita, il cui tasso di generazione di biomassa è insuperabile nel regno vegetale. È senza dubbio uno dei più importanti prodotti forestali non legnosi e una delle piante agricole più importanti del mondo....
Altri Hobby

Come realizzare una sdraio con il bambù

L'estate è alle porte e tutti voi sognate una meritata vacanza in riva al mare, all'insegna del relax e del benessere, ed è proprio di questo che voglio parlarvi nella seguente guida, e più precisamente di come realizzare una sdraio con il bambù....
Altri Hobby

Come realizzare uno sgabello in bambù

Quando arriva il momento di arredare la propria casa, ma non si hanno a disposizione fondi illimitati, non bisogna di certo rinunciare allo stile ed all'estetica. Tutti possono arredare con stile e con gusto la propria casa, pur non spendendo moltissimo...
Altri Hobby

Come realizzare una casetta per uccelli con il bambù

Il contatto con la natura è sempre molto importante, esso da un senso di pace che poche cose riescono a dare.Per tutti coloro che amano gli animali, e in particolar modo gli uccelli, possedere una casetta per loro è sicuramente un'esperienza piacevole....
Altri Hobby

Come realizzare candele per esterni con bambù e cera

Non solo funzionali e utili, le candele da esterni sono oramai veri e propri complementi d'arredo per il giardino. In questa guida scoprirete come realizzare delle originali candele di bambù e cera per spazi esterni. Con pochissimi materiali, potrete...
Altri Hobby

Come realizzare una sdraio in bambù e spago

Il bambù è una pianta spesso sottovalutata, anche se ultimamente sta tornando alla ribalta grazie alla passione di molte persone per l'arredamento etnico. Per questo motivo anche in Europa si sta cominciando a dare al bambù il posto che gli spetta,...
Altri Hobby

Come imbottire una vecchia sedia a dondolo

Se si trova in soffitta o in qualche vecchio negozio una sedia a dondolo piuttosto antica con una struttura di legno abbastanza pregiata si può rifare l'imbottitura. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni...
Altri Hobby

Come realizzare un separè in bambù

Il bambù nasce dall'Asia e si diffonde rapidamente nel resto del mondo; fin dai tempi antichi le popolazioni orientali lo lavoravano e l'utilizzavano per svariati impieghi costruttivi. La sua particolarità è la resistenza, la facilità di lavorazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.