Come realizzare un drago di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono diversi i modi con cui si può realizzare un drago di carta per far felici i bambini. Le persone più esperte possono cimentarsi con la tecnica degli origami. È opportuno tener presente che la figura del drago è abbastanza complicata da creare e pertanto occorre una notevole manualità ed esperienza se si utilizza la suddetta tecnica. Leggendo questa guida si hanno dei consigli su come fare un drago. Il metodo che viene proposto è molto semplice; infatti, per assemblare un drago cinese si utilizzano materiali comuni quali: fogli di carta colorata e colla. In questo modo possono partecipare anche i bambini che si possono divertire durante la realizzazione del lavoretto.

25

La prima cosa da fare è quella di disegnare su un foglio di carta colorata la sagoma della testa, utilizzando una matita. Non è indispensabile che la testa sia disegnata in modo accurato; è necessario disegnare solo la forma di una testa con la bocca spalancata. I dettagli vengono aggiunti successivamente. Poi, si deve ritagliare la testa e realizzare, con fogli di carta di colori diversi: i baffi, la lingua, le strisce di "fuoco". In seguito bisogna ritagliare tutte le parti ed incollarle a quella principale. Così facendo si ottiene la testa multicolore e festosa del drago. In alternativa alla carta colorata si può utilizzare della normale carta bianca e decidere di far colorare ai bambini le varie parti con pennarelli oppure pastelli.

35

Sempre utilizzando carte di colori diversi si possono creare tanti rettangoli della stessa dimensione. È importante tener presente che essi devono formare il collo ed il corpo del drago; per questo motivo devono essere proporzionati alla testa a cui si devono collegare. A questo punto bisogna unire i due rettangoli con una pinzatrice oppure con la colla e formare un angolo di 90° C. Successivamente si deve intrecciare una parte sull'altra e bisogna continuare utilizzando lo stesso procedimento con tutti i rettangoli. In questo modo alla fine si ottiene un "festone" colorato che costituisce il corpo del drago.

Continua la lettura
45

Ora bisogna incollare la testa del drago al festone che è stato realizzato. Poi, si devono aggiungere delle sottili strisce di carta alla fine del corpo per comporre la coda e delle strisce sagomate multicolore per formare le zampe. A questo punto il drago è pronto; per completare il lavoro si può scegliere di aggiungere sotto la testa ed alla fine del corpo due bastoncini di legno per realizzare una "marionetta". Così facendo i bambini possono sbizzarrirsi in mille giochi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una marionetta a forma di drago con un cartone

Se vuoi divertirti e far divertire anche i tuoi figli, crea con loro delle belle marionette, magari inventando una simpatica storia di maghi e draghi, folletti e streghe e costruendo delle belle marionette insieme a loro. Realizza delle marionette utilizzando...
Bricolage

Come fare un drago con l'origami

L’ origami è l’antica arte giapponese del piegare la carta. La tecnica con il passare dei secoli è variata, la moderna usa pochi tipi di piegature combinate in un molteplice assortimento di modi. Questa arte ha anche una valenza religiosa in quanto...
Bricolage

Come Realizzare La Carta Colorata, La Carta Da Incisione E La Carta Patinata

La carta viene usata negli ambiti più svariati e sono sempre in crescita le persone che decidono di produrla personalmente, soprattutto se hanno a disposizione i macchinari adeguati. La carta nello specifico è un materiale composto da fibre, per lo...
Bricolage

Come Chiudere Una Ferita In Pochi Secondi Con Il "Sangre De Drago"

Quanto ci si ferisce è molto preoccupante quanto noiso, e a volte anche doloroso, dover pensare ed affrontare il periodo di medicazione per il risanamento della ferita. Per fortuna esistono differenti forme per far chiudere una ferita in modo rapido...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come realizzare una stella di carta

L'arte degli origami è una pratica di origine orientale che permette la creazione di figure tridimensionali davvero bellissime con il semplice impiego di carta colorata. Questa tecnica consiste nella piegatura continua della carta in vari metodi in modo...
Bricolage

Come realizzare sacchetti di carta

Spesso può capitare che in certi periodi dell'anno come in occasioni di particolari feste, come ad esempio il Natale, nei negozi i sacchetti di carta più belli finiscono velocemente ed è difficile impacchettare per bene i vari regali fatti ad amici...
Bricolage

Come Realizzare Un Mazzo Di Rose Con La Carta

Se non potete affrontare la spesa di una dozzina di rose vere per farne dono ad una persona speciale, potete semplicemente creare un bouquet di splendide rose di carta. Date un tocco tradizionale ai fiori, usando della carta rossa o rosata e vedrete che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.