Come realizzare un espositore per orecchini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi come oggi ha preso molto piede l'abitudine di darsi da fare col fai-da-te riciclando o riutilizzando oggetti vecchi o inutilizzati che si possiedono in casa, realizzando creazioni particolari ed originali. Questo campo è vastissimo e ci si può sbizzarrire realizzando praticamente di tutto: dalle bomboniere all'arredamento passando per il riutilizzo di vestiti ed accessori.
Se siete appassionati di tutto ciò, questa guida potrà fare al caso vostro: qui infatti si spiegherà come realizzare di un espositore per orecchini mediante l'utilizzo di un semplice cartone o della tela. Ciò vi permetterà, con una modestissima spesa, di trovare un modo economico per tenerli appesi, per non averli più in disordine ed allo stesso tempo di averli tutti a portata di mano e pronti per essere indossati.

25

Occorrente

  • Cartoncino
  • Telaio di legno
  • Zanzariera o tela aida
  • Piccolo punteruolo
35

Prima fase


Innanzitutto è prendete un foglio di cartoncino e tagliatene un rettangolo sufficientemente grande da poter raccogliere tutti i vostri orecchini;
Considerate che essi dovranno essere posizionati ad almeno tre centimetri di distanza l'uno dall'altro. Praticate quindi due semplici buchi a partire da una distanza di circa tre centimetri dal bordo superiore e laterale e successivamente realizzare altre coppie di buchi, distanziandoli circa un centimetro l'uno dall'altro, per poi proseguire coì in linea, fino ad arrivare a tre centimetri dal lato opposto. Effettuare la medesima cosa realizzando delle righe di piccoli buchi fino ad arrivare alla base del cartoncino, dove dovrà essere sempre rispettata la distanza di tre centimetri dal bordo laterale e dalla base.

45

Inserire il cartonicino in una vecchia cornice

Dopo aver così realizzato il pannello con i fori, procedere a posizionarlo nel mezzo di una vecchia cornice vuota. Una cosa da tenere presente è che sul retro del pannello dovrà essere previsto un certo spazio vuoto, realizzandolo magari inserendo qualcosa che faccia da spessore, in modo tale da impedire al cartoncino di toccare direttamente il muro. Infatti, una volta che inserite i vostri orecchini all'interno dei buchi presenti nell'espositore, il gancio creerà sporgerà per un po' sul retro.

Continua la lettura
55

Invece del cartoncino, utilizzare una tela

Sempre seguendo il procedimento già descritto, si potrà adoperare, al posto del cartoncino (che dopo un paio di utilizzi potrebbe cominciare a strapparsi) della tela Aida oppure, meglio ancora, un fazzoletto di zanzariera. Infatti, sia la zanzariera che la tela Aida sono caratterizzati da avere una trama bucherellata. Ciò permetterà, una volta posizionati sul telaio di legno, ben fissati e bene eretti, di poter accogliere i vari orecchini in maniera ordinata e a costo praticamente ridottissimo.
Un consiglio è quello di iniziare a lavorare ed usare la propria fantasia come meglio si crede, sbizzarrendosi nella creazione di espositori per orecchini del tutto originali e molto ma soprattutto molto personalizzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un porta orecchini in legno

Noi donne siamo sempre alla ricerca degli accessori perfetti e di certo tra questi non possono mancare orecchini e bijoux. Si sa, che i gioielli siano essi veri o bigiotteria, sono degli oggetti che arricchiscono il look e la persona. A volte però, tra...
Altri Hobby

Come realizzare un espositore per collane

La collana è un accessorio che, proprio grazie alle sue infinite possibilità d'abbinamento, si può trovare di qualsiasi genere, forma e colore, e può essere realizzata con materiali preziosi, inusuali e persino di riciclo. Se quest'ultimo caso vi...
Bricolage

Come fare un espositore porta smalti

Da qualche anno a questa parte, è possibile imbattersi in una nuova figura professionale: la nail artisti, ovvero l'artista delle unghie. Grazie a smalti diversi e specifici, infatti, è possibile creare sulle unghie dei veri capolavori. Molte di voi...
Bricolage

Come realizzare un espositore per bracciali

Quante volte capita di dover presenziare al compleanno di un'amica e non abbiamo la più pallida idea di cosa regalare! Entriamo e poi usciamo come delle forsennate dal negozio magari comprando qualcosa che a noi sembra carino, spendendo anche un sacco...
Bricolage

Come costruire un espositore pubblicitario

Se per la tua attività commerciale hai bisogno di un espositore per evidenziare al meglio i prodotti, puoi costruirlo con il fai da te, usando svariati materiali e renderlo perfettamente funzionale ed ideale per ottimizzare le vendite. A tale proposito,...
Altri Hobby

Come realizzare un espositore per smalti

Se siete delle appassionate di nail art, avrete sicuramente in casa una grande quantità di smalti e accessori per il trattamento delle unghie e per la manicure. Ecco quindi che si rende necessario ordinarli nel modo più funzionale possibile: che siano...
Bricolage

Come realizzare un espositore con i tubi in pvc

Ogni volta che dobbiamo acquistare un oggetto per arredare la nostra abitazione o il nostro negozio, preferiamo rivolgerci presso negozi specializzati per essere sicuri di trovare un arredo di qualità e che ben si abbini al resto dell'abbinamento. Tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un espositore a levitazione magnetica

La guida che andremo a produrre nei tre passi che comporranno le nostre argomentazioni, avrà come tematica principale quella della tecnologia. Infatti, come è facilmente comprensibile dalla lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.