Come realizzare un finto intarsio su un tavolo in pietra dura

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il finto intarsio è ormai una tecnica molto diffusa perche visivamente si confonde con l'intarsio originale e, perché riduce costi notevoli nella sua realizzazione. I risultati ottenuti saranno più che soddisfacenti. All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che ci guiderà e ci permetterà di capire come realizzare un finto intarsio su un tavolo in pietra dura. Suvvia procuriamoci tutti gli occorrenti elencati sotto, ed incominciamo a creare la nostra piccola opera d'arte in maniera del tutto indipendente. Proseguiamo nella lettura dei passi a seguire per comprendere come ottenere un buon lavoro.

27

Occorrente

  • nastro di carta adesivo
  • pennellino
  • colore bianco, giallo e rosso
  • pezzetto di plastica
37

Con la tecnica del finto intarsio si possono trasformare ed impreziosire mobili o anche abbellire parquet ed altri oggetti. La fantasia, come sempre, non ha limiti e, quindi si possono decorare oggetti con motivi più o meno semplici, soddisfacendo le proprie esigenze creative. Innanzitutto, dopo aver realizzato con una matita adatta il disegno stellare, eseguiamo una base in finto marmo, contornando il disegno con nastro di carta adesivo ed assicurandoci che sia ben aderente. Dipingiamo la base con il colore nero e, dopo averlo fatto asciugare, passiamo a tracciare dei filetti bianchi con un pennellino. Adesso, servendoci di un pennello più duro e, spruzziamo del colore bianco per ottenere dei puntini bianchi poi, assicuriamoci, prima di continuare, che il lavoro sia ben asciutto.

47

A questo punto, usiamo il nastro adesivo di carta e, limitiamo i contorni di tutte le parti che compongono il disegno che, successivamente dovremo dipingere di giallo ossido. Con la spugna naturale o un pezzettino di plastica, creiamo delle texture-velature che sicuramente doneranno più veridicità al finto marmo dopo, con un pennellino piccolo tracciamo le sue venature. Adesso con un pennello più grosso spruzziamo il colore in modo da lasciare qualche goccia qua e là sul giallo e, come sempre, facciamo asciugare.

Continua la lettura
57

Ora, ci rimangono da realizzare solo i triangolini rossi. Predisponiamo dunque il nastro adesivo per la loro decorazione. Procediamo dipingendo i filetti e creando delle macchie attraverso una tamponatura con un pezzetto di plastica. Spruzziamo nuovamente con il pennello e, dopo aver fatto asciugare, come per la finitura, usiamo uno smalto alla nitro lucido. Per la pulitura è raccomandabile non usare prodotti aggressivi perché potrebbero danneggiare la pittura. Come abbiamo avuto modo di constatare per l'esecuzione di questo tipo di lavoro occorrerà avere quanto meno un minimo di manualità e conoscenza nel settore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Intarsio Di Legno A Pacchetto

L'intarsio in legno è una realizzazione artistica che vede le sue lontane origini nell'antica cultura Egizia, ma raggiunge il suo apice nel Medioevo, in Europa, ed è realizzato fino ai giorni nostri. Questa particolare tipologia di lavorazione è applicata...
Bricolage

Come eseguire un intarsio tradizionale nel legno

L'intarsio tradizionale nel legno viene realizzato accostando fra loro dei pezzetti di legno, ma anche di altri materiali (un esempio è fornito dalla madreperla) da far combaciare alla perfezione e creare dei disegni di abbellimento, attribuendo indubbio...
Bricolage

Come Realizzare Un Intarsio Geometrico Con Il Piallaccio Per Decorare Un Mobile

La maggior parte dei mobili che oggi vengono realizzati, hanno rivestimenti di piallaccio più o meno elegante, dando al mobile stesso una vera e propria identità. Il piallaccio, inoltre, si può modellare con varie metodologie. Basta poco per rendere...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro intarsiato

Realizzare quadri è possibile farlo in diversi modi, dalla classica ed antica tecnica dei graffiti, passando per la celebre pittura ad olio, fino a quelle del mosaico e dell'intarsio. Proprio in riferimento a quest'ultima, c'è da dire che si tratta...
Bricolage

Come incidere il legno senza rovinarlo

Il legno è uno dei materiali più malleabili e versatili che un artista possa utilizzare. Una delle tecniche decorative più diffuse è l'arte dell'intarsio. Essa consiste nel praticare delle incisioni sul legno, riproducendo un disegno secondo le forme...
Altri Hobby

Come restaurare mobili intarsiati

L'intarsio del legno è una tecnica di lavorazione antica e rappresenta il top della lavorazione. Si tratta di un lavoro paziente che richiede abilità e conoscenza del settore, soprattutto quando si deve intervenire per restauri su mobili antichi....
Materiali e Attrezzi

Come intarsiare un filo d'argento nel legno

In questa guida vi spiegherò brevemente come intarsiare un filo d'argento nel legno. Sarà un procedimento molto lungo e difficile che richiederà parecchia pazienza e precisione. Il risultato finale però sarà qualcosa di meraviglioso. Quindi, se siete...
Cucito

Come fare un gilet con i quadrati che si intrecciano

I gilet sono da sempre uno degli indumenti più usati dagli uomini e dalle donne, sia che si tratti di gilet abbinati a vestiti eleganti, sia che si tratti di gilet fatti di lana da abbinare a qualche camicia o maglietta, e sono comodi soprattutto quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.