Come realizzare un fiocco perfetto con un nastro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il fiocco rappresenta uno degli elementi decorativi più utilizzati ed apprezzati. Esso infatti può rivelarsi molto utile per decorare un pacchetto regalo, un complemento d'arredo, un capo d'abbigliamento, per rendere un'acconciatura più originale o qualsiasi altra cosa noi vogliamo. Creare un fiocco risulta essere davvero un'operazione piuttosto semplice, proprio per questo motivo potrete cimentarvi voi stessi nella sua realizzazione. In questo modo, non solo potrete imparare una tecnica estremamente utile ed apprezzata, ma potrete anche risparmiare utilmente il vostro prezioso denaro, poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto già pronto in un apposito negozio. Dunque, continuate a leggere con molta attenzione i semplici ed utili passi di questa interessante guida, per imparare in modo davvero utile e veloce come realizzare un fiocco perfetto con un nastro.

24

Scegliere colore e dimensione del nastro:

Prima di scegliere il tipo di nastro, dovrete valutare con estrema attenzione per quale scopo avrete bisogno di impiegarlo. Ad esempio, se il fiocco vi serve per decorare una maglietta, scegliete per il nastro una tonalità che si avvicini quanto più possibile a quella dell'indumento oppure che comunque non crei un effetto eccessivamente disordinato e confusionario. Anche la grandezza e la lunghezza del nastro risultano essere estremamente importanti: se infatti lo spazio che avete a disposizione per apporre il fiocco è piuttosto esiguo, risulta essere meglio prenderne uno non troppo spesso.

34

Tagliare il nastro:

Dopo aver controllato di possedere tutto l'occorrente necessario per eseguire questa semplice operazione, cominciate tagliando una quantità sufficiente di nastro: ricordatevi però di lasciarne sempre una piccola parte in più in modo tale da essere facilitati durante la realizzazione del fiocco. Se infatti in seguito la coda dovesse risultare eccessivamente lunga potrete sempre tagliarla della lunghezza che desiderate.

Continua la lettura
44

Rifinire il fiocco:

A questo punto, stendete il nastro che avete tagliato su un tavolo da lavoro, dopodiché proseguite prendendo le estremità e portandole nella parte centrale. In seguito sovrapponetele in modo tale da avere due anelli. Piegate l'anello della parte sinistra sull'anello della parte destra e fatelo passare precisamente per il buco al centro. Stringete bene con un nodo ed infine aggiustate accuratamente tutte le varie parti del vostro splendido fiocco. Avrete così ottenuto un fiocco perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare ciabatte per doccia con del nastro adesivo

Quante volte vi sarà capitato di uscire dalla doccia ed inzuppare le vostre pantofole. Le ciabatte umide tendono a rovinarsi più velocemente e inoltre l'umidità potrebbe farà sviluppare muffe e funghi dannosi per i nostri piedi. Quindi sarebbe opportuno...
Bricolage

Come realizzare un fiocco

Capita molto spesso di dover eseguire un fiocco, magari per ornare un regalo. Purtroppo non sempre la realizzazione dello stesso può andare per il meglio e filare liscia. Infatti questa operazione, seppur apparentemente semplice e rapida, può nascondere...
Bricolage

Come fare un fiocco per pacchi

Ogni regalo che si rispetti, sia esso di Natale o di complenno, richiede un pacco con carta e nastro colorati. Spesso può capitare di incartare un regalo e ritrovarsi senza nastri e coccarde. Nessun problema, si può tranquillamente ovviare a questo...
Bricolage

come realizzare un dipinto astratto in acrilico con la tecnica del nastro e dell'intaglio

Gli acrilici garantiscono gli stessi effetti espressivi dei colori ad olio ma, rispetto ad essi, sono costituiti da una lunga serie di vantaggi. Innanzitutto sono molto versatili e si stendono con estrema facilità su diversi tipi di materiali. Inoltre...
Bricolage

come realizzare un centrotavola a forma di fiocco di neve

Sapevate che, un po' di sano bricolage, allevia le tensioni di mente e corpo? E sapete anche che non c'è regalo più originale per amici e parenti, che qualcosa realizzato appositamente per loro con le vostre mani? In commercio, esistono materiali davvero...
Bricolage

Come fare da sè un fiocco o una coccarda

Trovare il regalo giusto non è sempre facile, a volte risulta essere complicato anche realizzare la confezione che lo conterrà. Solitamente quando si acquista un regalo, ci si può affidare al negoziante nel creare una bella confezione colorata ed elegante....
Bricolage

Come fare un fiocco per pacchi da regalo con semplici strisce di carta

Il momento in cui dobbiamo fare un pacco regalo bisogna naturalmente prendere in considerazione alcuni accorgimenti fondamentali, al fine di rendere presentabile la scatola che verrà rivestita. Oltre alla carta regalo, elemento basilare, dovremo procurarci...
Bricolage

Come arricciare il nastro di un pacco regalo

Quante volte capita di acquistare un bel regalo per amici o parenti magari anche molto bello e dispendioso e poi, di sminuire il tutto con un pacco regalo fatto male od un nastro mal messo? Eppure realizzare un pacco regalo fantastico con un bel nastro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.