Come realizzare un flauto di Pan

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendete realizzare alcuni strumenti, potete cimentarvi nella creazione di uno dei più antichi e particolari per le note che emette; si tratta infatti del flauto di Pan (o più propriamente detto siringa di Pan), uno strumento a canne accostate e legate fra di loro. È uno strumento antichissimo (conosciuto da oltre duemila anni in ogni parte del mondo): secondo la mitologia greca il creatore di questo flauto fu proprio il dio Pan che, innamoratosi della ninfa Siringa, la inseguì, mentre lei non amandolo, per sfuggirgli si gettò nel fiume, pregando di essere trasformata affinché il dio Pan non la riconoscesse. Fu tramutata in una canna che, a causa del vento, cominciò ad ondeggiare emettendo un dolce suono, che incantò Pan: a questo punto egli tagliò la canna in tante parti e le legò con cera e spago, dando vita a quello strumento che da lui prese il nome. In questa guida, vi descriveremo quindi le tecniche di lavorazione per realizzare un flauto di Pan. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Tubi di bambù o in pvc
  • spago
  • tondini di legno
  • colla vinilica
  • carta abrasiva a grana sottile
  • olio di lino
36

Recuperare l'occorrente

Iniziate la preparazione del flauto procurandovi i tubi, che possono variare da 5 a 24 o più (solitamente sono fatti di bambù, anche se oggi si realizzano anche con tubi in PVC). Per farlo secondo tradizione, vi occorre quindi della canna di bambù, dello spago e dei tondini di legno abbastanza resistenti, come ad esempio quello dei tinò per gli incastri. La prima cosa che farete, è dunque procurarvi almeno 3 m di bambù, con un diametro interno di circa 1 cm. Il materiale lo potete trovare, di diverse misure, nei centri per il giardinaggio, oppure in natura, ma bisogna farlo essiccare prima di tagliarlo.

46

Tagliare il bambù

A questo punto, se intendete realizzare quello a 12 canne, tagliate il bambù a scalare di 2 cm, quindi cominciate dal primo di 30, e man mano tagliate i successivi fino all'ultimo di 8. Adesso, in ogni tubicino di bambù, inserite un tondino di legno dello stesso diametro, in modo da creare un tappo, fissandolo con della colla vinilica. Fatta questa operazione per tutte le 12 canne del flauto di Pan, prendete poi dello spago, che avvolgete a tondini su ognuno di essi, e che fissate man mano con della colla a caldo. Dopo aver pulito la superficie dalle colature di colla con della carta abrasiva a grana sottile e dell'olio di lino, provvedete a dare una piccola lucidata allo strumento, in modo da fargli assumere la sua tipica colorazione beige brillante.

Continua la lettura
56

Testare lo strumento musicale

A questo punto, il flauto di Pan può definirsi realizzato, e per fare la prova del suono, è sufficiente soffiare in modo alternato nei cinque fori vuoti che sono rimasti tali, nella parte opposta a quella in cui avete inserito i tondini di legno. Le note che questo strumento artigianale emette sono quelle tipiche, e vi consentono di rilassarvi, suonando le più classiche melodie della musica etnica, come quella cilena, peruviana oppure classica dell'antica Grecia, che spesso avete ascoltato come colonna sonora dei film mitologici e storici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta dolci

Le feste di compleanno rappresentano una scusa per preparare gli amatissimi dolci. Tra i dolci che si possono preparare, troviamo la classica torta con pan di Spagna, ma anche i famosissimi capcake. Quando dobbiamo spostare il dolce, per portarlo a casa...
Altri Hobby

Come realizzare un dondolo da giardino

Fin da bambini, moltissimi di noi hanno amato alla follia farsi cullare delle orbite intuite dai dondoli. Sarò onesto con voi lettori, con questa guida su come realizzare un dondolo da giardino punto al premio Pultzer. Se nel giardino vogliamo realizzare...
Altri Hobby

Come realizzare dei dolcetti di fimo

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce....
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare una torta di marshmallow

Un'idea simpatica e creativa per preparare la torta per il compleanno di vostro figlio, potrebbe essere quella di utilizzare come farcitura e decorazione i marshmallow. Si tratta di caramelle gommose di zucchero a forma di cilindro solitamente di colore...
Altri Hobby

Idee per realizzare cesti di Natale con prodotti fatti in casa

Alzi la mano chi non si lascia prendere dal panico-regalo quando si avvicina la festa più scintillante e magica dell'anno! Succede quasi a tutti, ma il trucco per lasciarsi avvolgere dall'atmosfera del Natale, senza spendere troppo e male per doni dell'ultimo...
Altri Hobby

Come realizzare decorazioni in pasta di zucchero

La pasta di zucchero è un'impasto alimentare modellabile, usato per ricoprire torte e realizzare decorazioni e personaggi commestibili. Può essere acquistata già pronta nei negozi specializzati, ma è possibile prepararla in casa, utilizzando pochi...
Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.