Come Realizzare Un Fogliario

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida imparerete facilmente a realizzare un fogliario, una raccolta di sagome di foglie di diversi tipi. Potrete raccogliere tutte le diverse morfologie che caratterizzano il mondo vegetale e, magari, ordinarle secondo vari criteri. Ovviamente le foglie appartengono a piante diverse. Eventualmente la raccolta potrà riguardare anche semi, frutti, fiori, a seconda della stagione in corso. Tutto ciò che vi serve per realizzare questo oggetto è un'agenda o un quaderno, dell'inchiostro e una spugna.

26

Occorrente

  • Quaderno o agenda
  • Foglie
  • Spugne
  • Inchiostro o tempere
36

Il fogliario non è altro che una semplificazione del tradizionale erbario di antica e ricca storia.
Generazioni di medici e botanici hanno studiato su centinaia di campioni di erbe raccolte, essiccate, debitamente catalogate e conservate nel tempo. Per prima cosa, andate in cartoleria e acquistate un bel taccuino con le pagine di colore giallo antico o, ancora meglio, realizzate questo taccuino voi stessi. Nel secondo caso, prendete un mucchietto di fogli, forateli in tre punti (sul lato sinistro degli stessi) e fate passare nei fori tre nastrini rossi. Bloccate i fogli con un nodo e il gioco è fatto. In questo modo, avrete un taccuino dall'aspetto molto bucolico, che si adatterà al meglio al contenuto.

46

Adesso passate alla fase di raccolta di quante più foglie potete. Ovviamente le foglie dovranno essere il più integre possibile. Successivamente, dovrete farle lentamente essiccare, tenendole sempre stratificate con dei fogli di giornale (che vanno ogni tanto cambiati per evitare la formazione di muffe. Una volta terminata la fase di essiccazione, si dovrà organizzare il vero e proprio fogliario utilizzando dei fogli di cartoncino bianco di opportuna dimensione sui quali fissare definitivamente il campione di foglia (e di altri eventuali elementi).

Continua la lettura
56

Infine, si dovrà realizzare il cartellino contenente i dati relativi alla foglia (nome comune, nome scientifico, famiglia, luogo di raccolta, data, ecc...) Riunitele a gruppetti secondo particolari criteri (ad esempio le foglie allungate da una parte, quelle tondeggianti da un'altra parte, ecc.). Adesso prendete una spugna e un vasetto di inchiostro. Mettete l'inchiostro in un recipiente largo, come ad esempio un piattino di plastica e intingete leggermente la spugna nell'inchiostro stesso.

66

Poggiate una foglia sul lato sinistro in alto della prima pagina del vostro taccuino e tenetela ferma con la mano sinistra. Con la mano destra, passate la spugna a piccoli colpi lungo tutto il margine della foglia. Dopo alcuni istanti, togliete la foglia e, come per incanto, resterà il suo profilo sul foglio. Ripetete questa operazione per tutte le foglie che avete raccolto, riempiendo man mano le varie pagine del taccuino. Sotto ogni foglia scrivete il nome della specie vegetale di appartenenza, magari aiutandovi con una guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rilegare un taccuino vintage

In questa guida verrà indicato un metodo semplice e rapido che vi permetterà di rilegare un taccuino vintage. Come ben saprete, realizzare degli oggetti attraverso le proprie mani è un ottimo modo per migliorare la propria creatività. La rilegatura...
Bricolage

Come fare un portapenne di jeans

La nostra scrivania rappresenta un po' noi stessi. Diventa a tal proposito dare un maggior tocco di personalità, magari realizzando qualcosa con le nostre mani. Un oggetto molto utile, che certamente non può mancare in una scrivania che si rispetti,...
Giardinaggio

Come imparare a riconoscere gli alberi

La natura ci offre moltissime varietà di piante, bellisime che rendono il nostro pianeta ancora più bello. Conoscere le essenze che lo abitano è piuttosto interessante e alcune volte importante. Esistono infatti moltissime varietà di alberi, tutti...
Bricolage

10 idee per agende con carta riciclata

Il riciclo della carta è uno dei migliori modi per salvaguardare l'ambiente dal progressivo disboscamento che sta affliggendo molte aree del nostro pianeta.Per evitare di sprecare inutilmente questo prezioso materiale, si possono realizzare varie creazioni...
Casa

Come lastricare in ardesia un pavimento

L'ardesia è una pietra natura di origine sedimentaria che, grazie alla sua singolare texture ricca di venature, alla sua straordinaria resistenza all'usura e all'azione degli agenti atmosferici e alle sue pratiche proprietà antisdrucciolevoli, si presta...
Casa

Come realizzare un memo da un quadrato di polistirolo

Il post-it è una mano santa per chi ha l'abitudine di formulare un promemoria di azioni su strumenti cartacei. La sua utilità, però, si limita alla durata della colla della fascia semi-adesiva posta sul resto, che nell'arco della giornata perde la...
Bricolage

Come Creare Una Piccola Stazione Meteo

Conoscere le previsioni temporali è piuttosto utile per potersi organizzare meglio le giornate, soprattutto se si decide di uscire e andarsi a fare una passeggiata o una gita fuori porta. In televisione si possono ascoltare e vedere le previsione date...
Altri Hobby

5 cose da fare quando ci si annoia a casa

Solitamente le nostre vite sono molto frenetiche: districarsi tra lavoro, casa, famiglia e le molteplici attività quotidiane è molto stressante e non ci lascia un attimo libero. Può capitare però, in un particolare momento della vita, magari di perdere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.