Come realizzare un frac da sposo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se avete la mezza idea di acquistare un frac da sposo, ma siete bravi anche nel fare creazioni in stile fai da te con ago e filo allora questa guida è perfetta per voi. Non smettete quindi di leggere e seguire questo articolo, in quanto in seguito in tre passi, vi verrà spiegato nel modo più chiaro e semplice possibile come realizzare un frac da sposo.

25

Occorrente

  • Ago
  • Filo
  • Metro
  • Forbici
  • Cartamodello
  • Materiali per l'abito
35

Informazioni e breve storia sul frac

Il frac è una tipologia di giacca da uomo, che viene indossata in matrimoni ed in altri tipi di contesti molto formali. Molto spesso questo abito, viene richiesto dallo sposo stesso. Deve il suo nome alla coda posteriore che lo rende caratteristico. Il frac è generalmente di colore nero. Per quanto riguarda la sua prima realizzazione risale al Diciannovesimo secolo. Inizialmente rispondeva all'esigenza di tutti quegli uomini che pur andando a cavallo non volevano rinunciare all'eleganza. E in effetti l'apertura posteriore tipica del frac agevolava notevolmente questa attività. A partire dal Ventunesimo secolo il frac è diventato un capo di abbigliamento molto ricercato.

45

Composizione dell'abito

Il primo passo per realizzare un frac da sposo è quello di andare a ritagliare attentamente dal cartamodello tutte le varie parti dell'abito stesso. Bisogna quindi fare particolare attenzione a lasciare qualche centimetro di distanza per eseguire bene le successive cuciture. Ritagliate quindi le parti di tessuto della fodera e successivamente dell'esterno della giacca. Queste ultime sono quelle che andranno cucite con il filo bianco da imbastitura su un manichino. La condizione necessaria è che la spallina e la manica del frac siano perfette. A questo punto, dovrete quindi proseguire ad inserire la manica in un giromanica arrotolato facendo attenzione a non creare rigonfiamenti.

Continua la lettura
55

Esecuzione asole e termine del lavoro

A questo punto dovrete proseguire con l'esecuzione delle asole. Queste ultime vanno disegnate, tagliate piatte e successivamente allargate solo all'estremità. Solo in questo il gambo del bottone avrà lo spazio necessario per la creazione corretta del tutto. Non dimenticatevi che ravvicinando le asole si rende il frac da sposo più elegante. I bottoni di tutto l'abito devono essere di corno e non di plastica. Anche questi vanno necessariamente inseriti a mano. Infine, cucite bene gli angoli della coda in modo che scenda perfettamente. Una volta terminata la cucitura passate alla stiratura della giacca e successivamente appendetela con la sua camicia. A questo punto siamo quindi giunti al termine del nostro articolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare bracciale e boutonniere per sposi

Il bracciale a la boutonniere sono due oggetti classici che vengono utilizzati durante il matrimonio: il primo viene indossato sul polso dalla sposa ed è di solito realizzato con dei fiori di carta (i più costosi portano anche dei gioielli); la boutonniere,...
Altri Hobby

Come realizzare degli sposini in fimo

Il fimo è una pasta sintetica che permette di creare un'infinità di soggetti. Nella guida che segue troverete delle indicazioni utili per realizzare una coppia di sposini, da posizionare sulla sommità della torta nuziale che fungerà da cake topper....
Altri Hobby

Come realizzare un caketopper originale

La torta nuziale è la portata più attesa del grande pranzo degli sposi: se vuoi che sia originale, prova a realizzare un caketopper con le tue mani. Il caketopper non è altro che una decorazione che si mette sulla sommità della torta con lo scopo...
Bricolage

Come creare un cake topper personalizzato

Un cake topper personalizzato è un abbellimento originale, che si usa mettere sopra una torta per festeggiare un evento, una persona o occasioni speciali. Si possono trovare in commercio in grado di soddisfare ogni esigenza, ma riuscire a creare questi...
Altri Hobby

Come realizzare un bouquet estivo

I fiori accompagnano la sposa in ogni momento delle nozze. Questi vanno sistemati in casa, in chiesa. Oppure in municipio e perfino durante il rinfresco. Ma i fiori che simboleggiano l'ultimo regalo del fidanzamento è il bouquet che apre la fase con...
Casa

Come scegliere dei cake topper personalizzati e umoristici

L'integrazione di un cake topper per matrimonio nella torta nuziale, è un modo divertente per completare la decorazione. I cake toppers per torta sono disponibili in commercio in una vasta gamma di stili e prezzi, questi possono essere scelti in base...
Cucito

Come decorare un velo da sposa con i brillantini

Il velo da sposa è (insieme allo strascico) la parte più romantica e da fiaba di tutto l'abito. Fin da piccole le bambine sognano il momento in cui lo sposo alzerà il velo della sposa e la bacerà per sancire la loro unione. Quindi questo piccolo pezzetto...
Bricolage

Come realizzare un guestbook fai da te per il matrimonio

Il guestbook per il matrimonio è un meraviglioso ricordo dell'evento e la sua realizzazione è importante, in quanto andrà a racchiudere al suo interno la firma degli invitati. In commercio è possibile trovare dei guestbook di vario tipo e a costi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.