Come realizzare un gattino di turaccioli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per chiunque ami i gatti ed il fai da te, nulla è meglio del realizzare delle simpatiche sculture di gattini coniugando così queste due passioni. Utilizziamo per questo dei turaccioli con i quali realizzeremo appunto un gattino da mettere come soprammobile con spesa zero e tanto divertimento soprattutto per i più piccoli. Trascorrerete delle ore piacevoli e spensierate.

25

Occorrente

  • due tappi di sughero
  • quattro stuzzicadenti
  • fil di ferro
  • carta da regalo
  • bottoni
  • colla o scotch trasparente
  • eventualmente dei pennarelli indelebili
  • una piccola pallina di polistirolo
  • taglierino
35

Il primo turacciolo fungerà da busto per il gattino. Ponendolo in orizzontale, pratichiamo quattro buchi sotto il tappo, uno ad ogni lato. In ogni buco, conficchiamo uno stuzzicadenti che costituiranno gli arti del nostro gatto. Tagliamo poi quattro pezzetti di sughero e mettiamone uno sulla punta di ogni stuzzicadenti per fare le zampe. Ora, attorcigliamo un poco di fil di ferro e conficchiamolo nella parte posteriore del turacciolo per formare la coda del gatto e infiliamo uno stuzzicadenti nella parte anteriore del tappo posizionando sulla cima una pallina di polistirolo che fungerà da testa.

45

Con due pezzetti di sughero tagliati a punta faremo le orecchie del gatto e poi, creiamo naso, bocca ed occhi dell'animale utilizzando dei bottoni del colore che più ci aggrada. Consigliamo il verde per gli occhi, il rosa per il naso e nero per la bocca. Ora che abbiamo costruito tutta la struttura del nostro micetto, non ci resta che rivestire ogni sua parte con della carta regalo color grigio, marrone, oppure color nero. Per fare aderire la carta perfettamente alla struttura rigida del gatto, possiamo utilizzare lo scotch trasparente o una colla a presa rapida, ancora meglio la colla a caldo e quella per i tessuti se utilizzeremo stoffa o feltro. Se avete un pezzetto di pelliccetta sintetica è il massimo. Eventuali dettagli possono essere aggiunti all'animale utilizzando i pennarelli indelebili colorati o i colori e pennelli appositi.

Continua la lettura
55

Possiamo in sostituzione alla carta regalo, utilizzare un poco di stoffa dei colori che più ci aggradano e otterremo così una statuina molto liscia e morbida. Se invece vogliamo creare un gatto bianco, basterà utilizzare per rivestirlo della comune carta, magari possiamo disegnare delle macchie sul gatto utilizzando un pennarello dalla punta sottile di color nero o marrone. Questi gattini di sughero, non solo possono decorare ed abbellire la nostra casa, ma possono anche rivelarsi un ottimo regalo da fare a parenti e ad amici. Raccogliete tanti tappi per poter creare tanti simpatici gatti coloratissimi. Un'idea geniale per abbellire la camera dei bambini o la cucina. Per chi ama i gatti sarà un soprammobile davvero carino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un gattino in un cestino di foglie di pannocchia

Se sei alla ricerca di un passatempo educativo per il tuo bambino, questa guida fa per te. Troverai le istruzioni per realizzare un simpatico gattino che sonnecchia in un morbido cestino fatto di foglie di pannocchia. Un lavoretto di semplice realizzazione...
Bricolage

Come realizzare un simpatico gattino con la pasta di sale

Con la pasta di sale possiamo creare davvero tantissime cose ci vengano in mente, da piccole sculture ad oggetti funzionali (come, per esempio, cestini, coperchi, contenitori, addobbi natalizi o soprammobili). In questa guida troverete i passi essenziali...
Bricolage

Come costruire il viso di un gattino con l'origami

L' origami è un'antica tecnica giapponese che si è ormai diffusa in tutto il mondo, la quale ci permette di dar vita a delle piccole sculture con delle semplici piegature di fogli di carta. Tuttavia, esistono tecniche specifiche dell'origani, si parte...
Bricolage

Come fare un gattino con un pon pon

Chi ama il fai da te, cerca di creare oggetti davvero unici usando una varietà di oggetti che si possono facilmente reperire in casa o acquistare in merceria con pochi spiccioli; occorre solo molta fantasia e creatività, e così con pochi passaggi ci...
Bricolage

Come realizzare Gattini in cartoncino

Per creare un simpatico set da tavola con gattini in cartoncino, costituito da portatovagliolo, segnaposto e bigliettino, nella guida che segue vi saranno fornite le istruzioni necessarie. Si tratta di un modo rapido, fantasioso e semplice di realizzare...
Bricolage

Come costruire una dama

Il gioco della dama appartiene alla categoria dei cosiddetti giochi "nobili", ovvero di quei giochi da tavolo che richiedono importanti processi logici, molta pazienza e tanta attenzione, senza tralasciare una buona dose di passione. Oggigiorno siamo...
Bricolage

Come Realizzare Agnellini Salvadanaio E Portacandela

Utilizzare la propria creatività è un ottimo modo per poter donare nuova vita a dei vecchi oggetti e anche realizzare dei progetti semplici e divertenti per divertirsi con i propri bambini e aiutarli nello sviluppo della loro fantasia e della loro intelligenza....
Bricolage

Come realizzare un gatto bicolore con la carta

Il gatto è un mammifero carnivoro appartenente alla famiglia dei felidi. Si contano una cinquantina di razze differenti riconosciute con certificazioni. Essenzialmente territoriale e crepuscolare, il gatto è un predatore di piccoli animali, specialmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.